Scoprire quali sono i 12 migliori guanti da montagna in circolazione può forse sembrare superfluo. In fondo non basta prenderne un paio che ci tenga le mani calde in inverno?

Usare i guanti in realtà ha diversi altri vantaggi. Proteggono le mani durante una via ferrata, aumentano la presa sulle rocce, ci permettono di farci largo più facilmente su un tratto di sentiero invaso dai mughi… Vediamo allora quali sono i più adatti a noi e alle nostre avventure in montagna.

Guida per scegliere i migliori guanti da montagna

Guanti da montagna: uno per ogni tipo di attività

La montagna permette decine di sport diversi, per molti dei quali i guanti sono utili o indispensabili. Come faresti per cappelli o giacche softshell, per scegliere i migliori guanti da montagna devi pensare a che tipo di attività praticherai sui tuoi sentieri preferiti. Possiamo dividerli in queste categorie:

  • guanti da sci
  • guanti da trekking
  • guanti da arrampicata
  • guanti da alpinismo

In alcuni casi dei modelli possono anche coprire più categorie, grazie alla loro versatilità.

Temperatura dei guanti: come usarli a strati

Come capita per altri capi di abbigliamento tecnico, anche i guanti da montagna sono pensati per diverse temperature, e possono essere stratificati. In questo modo, vestendo anche le nostre mani “a cipolla”, possiamo adattarci meglio ad ogni sbalzo di temperatura e ad ogni attività.

Un buon sistema di stratificazione dei guanti consente infatti di regolare facilmente i livelli di calore e traspirabilità della mano, mentre il clima cambia durante il giorno e al variare della quota.

Questa strategia “a cipolla” è molto utile per le nostre mani, i cui palmi tendono a sudare abbondantemente e attraverso le quali disperdiamo anche molto calore.

Come vedremo più avanti, categoria a sé stante la fanno i guanti da arrampicata, spesso a mezze dita, pensati per un utilizzo specifico (protezione + grip) e inadatti alla stratificazione.

Primo strato: guanto di base

Adatti per temperature dagli 0° ai 10°, i guanti di base si prestano a un utilizzo sulle quattro stagioni. Sono il corrispettivo per le mani di una maglia “di sotto”, sulla quale in inverno puoi applicare un altro strato, mentre in estate rimarrà il nostro unico guscio.

I guanti di base sono quindi degli ottimi guanti da trekking, o una fodera per guanti da sci o alpinismo invernale. Aiutano a eliminare dalle mani l’umidità e il sudore, e forniscono un isolamento extra.

Solitamente non sono impermeabili, ma sono leggeri, elastici e progettati per adattarsi relativamente bene alla mano. Sono realizzati in lana traspirante, spandex o altri materiali sintetici che li rendono ideali da indossare durante attività fisiche come il trail running o l’escursionismo.

Secondo strato: guanto isolante

Progettati per proteggerci da temperature gelide (dai -30° agli 0°), i guanti da montagna isolanti sono i nostri compagni di sport invernali. A volte vengono venduti con una fodera incorporata che può essere rimossa, o in alternativa possono essere indossati sopra un guanto di base.

Ideali per lo sci e l’alpinismo invernale, questi modelli sono voluminosi e pesanti, e di conseguenza caldi in ogni situazione, compresa la notte in un freddo bivacco.

In questa categoria rientrano, come vedremo, sia i classici guanti che le muffole, oltre che gli ibridi tra i due.

Terzo strato: guanti shell

A volte possiamo anche valutare un terzo strato: i guanti shell, “conchiglia”. Questi gusci sono il corrispettivo per le mani di una giacca impermeabile che si indossa sopra un’altra giacca in caso di pioggia o intemperie.

Sono quindi un ulteriore livello di protezione contro vento, acqua e neve. Sono lo strato più esterno del tuo sistema di stratificazione dei guanti di montagna e fungono da barriera protettiva per gli altri strati.

I guanti shell aiutano anche a intrappolare il calore, migliorando l’isolamento generale. A differenza dei guanti invernali, i guanti shell sono leggeri e si riducono a un pacchetto stipabile in ogni tasca.

Sono di dimensioni maggiori rispetto agli altri tipi di guanti, e sono progettati per essere facilmente infilati sopra gli altri strati. La maggior parte è dotata di polsini elastici che li aiuteranno a fissarli in posizione.

Guanti vs muffole

Tutti sappiamo cosa sono le muffole: dei guanti da montagna senza dita, che ci regalano il goffo look di un animale palmato. Dovremmo preferirle ai guanti invernali più classici?

Guanti isolanti: più agili

I guanti ci permettono di muovere le dita liberamente, e sono molto più adatti per usare le cerniere, estrarre un cellulare dalla tasca (e usare il touch screen, in certi casi), allacciarsi le scarpe…

Muffole: più calde

Se ti stai dirigendo verso terreni particolarmente freddi e la tua preoccupazione principale è tenere le mani calde, le muffole sono la tua prima scelta. Sono ideali anche per attività in cui non è necessaria la stessa flessibilità con le mani, come lo sci / snowboard, le ciaspole o lo sci di fondo.

Ibridi

Se esistono due categorie diverse di indumenti da montagna, potete stare certi che esistono anche gli ibridi e gli anelli di congiunzione. Ed ecco a voi i guanti da aragosta!

Nel tentativo di sommare il calore delle muffole con la praticità dei guanti da montagna normali, sono nati questi bizzarri modelli a due dita. Il pollice e l’indice rimangono da una parte, mentre il resto delle dita è raggruppato nel secondo scompartimento.

Qual è il vantaggio? Ottieni più flessibilità di una muffola, ma più calore di un guanto.

Isolamento: piuma vs sintetico

L’isolamento per i guanti da montagna è misurato in grammi: maggiore è la quantità di isolamento di un paio di guanti, più calde saranno le nostre mani. Per le condizioni più fredde, è meglio selezionare un paio di guanti che abbiano almeno 300 grammi di isolamento.

Quando si tratta del tipo di isolamento dei guanti, ci sono due principali contendenti: piumino e sintetico. Il piumino è più adatto per climi secchi e freddi, mentre il sintetico è il migliore in ambienti umidi o se avrai molta interazione con la neve.

Isolamento in piuma

Proprio come un piumino, i guanti imbottiti in piuma sono leggeri, estremamente ripiegabili, super traspiranti e caldi.

L’isolamento in piuma ha un costo più elevato rispetto alle fibre sintetiche, ma è anche probabile che resista meglio a lungo termine. Il difetto? Se si bagna diventa piuttosto inutile.

La maggior parte dei guanti e delle muffole con imbottitura in piuma ha quindi anche un resistente guscio impermeabile che mantiene l’isolamento separato e protetto.

Sintetico

L’isolamento sintetico si asciuga più rapidamente del piumino e continua a isolare le mani anche nella remota possibilità che si bagni. Inoltre è molto più economico.

Si trova comunemente in molti guanti da snowboard e sci progettati oggi. Il difetto? Rispetto ai piumini è più pesante, più ingombrante e probabilmente meno caldo.

Impermeabilità: Gore-Tex vs DWR

I prodotti targati “water-resistant” respingono moderate quantità di acqua, mentre i prodotti impermeabili (“water-proof”) sono completamente impenetrabili all’acqua.

Gore-Tex

La tecnologia Gore-Tex non ha bisogno di presentazione: da decenni è sinonimo di impermeabilità (e discreta traspirabilità) nel mondo outdoor, e i guanti da montagna non fanno eccezione.

Se un paio di guanti invernali non indica che ha la tecnologia Gore-Tex, l’azienda probabilmente l’ha sostituita con la propria versione creata appositamente. Le prestazioni potrebbero quindi essere molto simili.

Avere questa barriera in Gore-Tex nei guanti da montagna è importante per isolarci dalle intemperie, pur consentendo al sudore e all’umidità di fuoriuscire.

Difetti? Il Gore-Tex solitamente è costoso.

DWR

Il DWR (Durable Water Repellent) è una sostanza chimica che viene spesso applicata a indumenti da montagna per migliorare l’impermeabilità generale. Mentre il Gore-Tex è un tessuto impermeabile, il DWR è un rivestimento che viene usato in seconda battuta su un tessuto non impermeabile.

Ad esempio, i guanti shell (che sono il tuo ultimo strato impermeabile) sono spesso rivestiti con un trattamento DWR.

Difetti? L’agente DWR non è completamente impermeabile, ma è idrorepellente, si consuma nel tempo e dovrà essere riapplicato.

Traspirabilità

Mantenersi asciutti durante le nostre attività in montagna è fondamentale sia per il comfort che per evitare sbalzi di temperatura corporea. Lo stesso vale per le mani, che come abbiamo già detto respireranno meglio se penseremo a un sistema di guanti a strati.

Visto che i guanti di base sono in genere realizzati in lana merino o spandex, sono eccellenti per allontanare l’umidità dalle mani se iniziano a sudare. Portarne più paia è una buona strategia, soprattutto per le attività più intense.

Ricorda che una volta che i tuoi guanti si bagnano e le tue mani si raffreddano, e ci vorrà del tempo prima di tornare a riscaldarle.

Materiale esterno: pelle vs sintetico

Pelle

La pelle è un materiale naturale resistente all’acqua, antivento e longevo, che si adatta alla temperatura circostante.

I guanti da montagna invernali che includono la pelle sono spesso realizzati in pelle di capra o pelle sintetica, che è più sottile e offre una maggiore elasticità. La pelle è un tessuto costoso da acquistare e da mantenere, ma non si può negare che tenga le mani calde.

Oggi, molti guanti da sci e snowboard stanno sostituendo le loro sezioni in pelle con la gomma, che si sta dimostrando più economica e durevole in confronto. Oltre ad essere apprezzata anche da chi ha a cuore i diritti degli animali.

Poliestere, spandex e nylon

Rispetto alla pelle, i tessuti sintetici come il poliestere, lo spandex e il nylon sono più leggeri, più economici, offrono più elasticità e traspirabilità.

Sono anche molto più efficaci nel controllo della temperatura generale. Per non parlare del fatto che sono tessuti più facili da curare.

L’unico reparto dove continuano a fare peggio della pelle è l’isolamento termico: i guanti in pelle continuano ad essere più caldi.

Materiale interno: lana vs pile

Lana Merino

Come per qualsiasi altro tipo di strato di base, la lana merino è un’ottima scelta per i guanti da montagna che staranno a diretto contatto con la pelle.

La lana merino è una fibra naturale resistente, flessibile, calda, morbida e traspirante, come abbiamo avuto modo di sottolineare parlando di calze da trekking. Per non parlare del fatto che ha anche proprietà antibatteriche e che è naturalmente resistente agli odori.

Difetti? Il costo è solitamente elevato, e una volta bagnata la lana non si asciuga facilmente come i tessuti sintetici.

Pile

Il pile (oggi soprattutto usato in versione micropile) non è caldo come la lana, ma è più leggero, favorisce meglio i movimenti e ha tempi di asciugatura più rapidi.

Assicurati di controllare in anticipo gli intervalli di temperatura segnalati sui guanti in pile: possono variare molto, a seconda dello spessore del pile.

Vestibilità

I guanti da montagna devono vestire… come un guanto. Se non sono aderenti, smettono di essere utili. A meno che non parliamo dell’ultimo strato: i guanti shell. In questo caso, visto che devono solo fare da antipioggia, possono anche essere un po’ larghi.

I guanti di base dovrebbero adattarsi al meglio al tuo sistema di guanti a tre strati. Dovrebbero aderire facilmente alla mano, ma comunque fornire molta flessibilità.

I guanti di base dovrebbero essere abbastanza spaziosi da essere indossati con i guanti di base sotto, ma non troppo spaziosi da non poterli indossare da soli.

I guanti shell devono adattarsi liberamente, perché essenzialmente verranno indossati solo come un guscio.

Un’altra cosa da tenere a mente è che come i nostri piedi si gonfiano durante un’attività fisica prolungata, così fanno le mani. Assicurati di lasciare un po ‘di “respiro” nei guanti.

Guanti da arrampicata e da ferrata

I guanti da arrampicata e da ferrata fanno categoria a sé stante. Aiutano sì a tenere le mani calde, ma devono soprattutto migliorare la nostra performance, proteggendoci le mani da rocce e cavi, e aumentando il grip. Devono essere molto facili da indossare e rimuovere, anche in situazioni poco comode e stabili.

Se non hai bisogno di maneggiare corde e moschettoni, puoi optare per guanti che coprono anche le dita, impermeabili e isolanti.

Se invece stai progettando un’arrampicata più tecnica, dove sensibilità e precisione sono fondamentali, puoi orientarti su guanti a mezze dita. Proteggono il palmo, danno quel tocco di calore in più, migliorano la trazione sulle rocce ma lasciano i polpastrelli liberi di fare il loro lavoro in parete.

Per finire, chi si dedica alle arrampicate su ghiaccio dovrà valutare dei guanti molto resistenti e isolanti, pensati specificamente per questo uso.

Rinforzi per l’impugnatura

Se hai intenzione di utilizzare bastoncini da trekking, una piccozza o se farai molta arrampicata, prendi un paio di guanti con palmi e punte delle dita in pelle rinforzata. Questa caratteristica aiuta la presa e migliora la durata in questi punti più soggetti all’usura.

Stile del polsino: sopra la giacca vs sotto la giacca

Polsino sopra la giacca

Questo tipo di guanti da montagna ha un cordino che sigilla il polsino e lo stringe al braccio. Questo stile è più utile negli sport estremi o in condizioni meteorologiche intense. Sono il corrispettivo delle ghette per le mani. I guanti di questo tipo saranno più pesanti e voluminosi.

Polsino sotto la giacca

In questo caso il polsino è realizzato in tessuto elastico, che si stringe direttamente intorno al polso. I guanti con questo design del polsino sono più leggeri e meno ingombranti. Tuttavia, a seconda dell’attività, difficilmente questi guanti ci isoleranno al meglio da neve e pioggia.

Compatibilità con il touch screen

Molti guanti da montagna ora sono dotati di compatibilità con il touch screen. Questo significa che il pollice e l’indice contengono tessuti speciali che ti consentono di usare il telefono senza dover togliere i guanti.

Fazzoletto / pulisci occhiali

Non è esattamente il massimo dell’eleganza, ma chiunque abbia fatto attività invernali in montagna avrà almeno una volta usato i guanti per asciugarsi il naso che cola. Ci sono dei modelli che incoraggiano questo vizio, con degli inserti di tessuto speciale sul pollice pensati proprio per questo uso.

Allo stesso modo, altri guanti da montagna includono una sezione in tessuto morbido utile per pulire gli occhiali da sole o gli occhiali da sci senza graffiarli.

Guanti riscaldanti a batteria

Alcuni guanti sono dotati di un elemento riscaldante interno alimentato a batteria, che fornisce ulteriore calore alle dita e alle mani. Sono quindi come delle coperte elettriche formato guanto.

Si tratta di una buona soluzione per sciare in climi freddi o per le prime ore di escursionismo sul versante all’ombra. Sono chiaramente guanti da montagna costosi, ma non avrai mai più le mani fredde, finché ti ricordi di caricare la batteria.

Sono utili? Solo nel caso di temperature estreme o di problemi di circolazione che impediscono al sangue di affluire bene verso le estremità.

Guanti convertibili

I guanti convertibili possono offrire il meglio di due mondi: muffole e guanti a mezze dita. Basta ripiegare il lembo della muffola e fissarlo in posizione, tramite velcro o magnete, per liberare le dita e usarle per i compiti più specifici.

Le migliori offerte

Chiariti quali sono i criteri per scegliere i guanti da montagna, diamo un’occhiata alle migliori offerte che si trovano su Amazon. Nel capitolo successivo proporremo invece le nostre recensioni dei migliori modelli in commercio.

Bestseller No. 1
LERWAY Guanti Invernali Caldi, Touch Screen Antivento Guanti Sportivi per Uomo Donna, Guanti Antiscivolo per Corsa, Guida, Ciclismo, Arrampicata. (M)
  • 【Comodo e Caldo】 La morbida fodera in pile delicato sulla pelle ha un migliore effetto di bloccaggio della temperatura, che può mantenere le mani calde anche a -10 ℃.
  • 【Touch Screen Sensibile】 C'è uno strato di fibra superconduttrice di alta qualità sulla punta delle dita (pollice, indice, medio) per fornire una funzione touch screen sensibile, non è necessario rimuovere i guanti per utilizzare smartphone, tablet , orologi intelligenti, ecc.
  • 【Traspirante e Antivento】 Il rivestimento SBR può impedire all'umidità o alla neve sciolta sulla superficie del guanto di penetrare nello strato interno, mantenere le mani asciutte e calde e il tessuto intrecciato può bloccare l'ingresso del vento freddo in guanti.
Bestseller No. 2
Xnuoyo Gomma dura Nocca Full Finger e Mezza Finger Gloves Guanti di protezione Touch Screen Guanti per Moto Ciclismo Caccia Arrampicata Camping (Verde, M)
  • ✿FIBBIA RIGIDA STAMPATA: La nocca dei guanti è realizzata in resistente materiale in microfibra di cuoio, così da sopportarne l'usura. Antiscivolo può essere utilizzato anche come pugno per attaccare il nemico
  • ✿PALMARE RESISTENTE ALL'ABRASIONE: I guanti protettivi sono aumentati il ​​cuscinetto di protezione nel palmo della mano, in grado di proteggere le mani dall'impatto e dall'abrasione
  • ✿DISEGNO POLSO REGOLABILE: Chiusura regolabile con hook and loop sul polso e sul dorso della mano, è molto pratico per l'uso quotidiano e per gli sport
Bestseller No. 3
LOHOTEK Guanti da Ciclismo Moto da Mountain Montagna Imbottito da Strada per Bicicletta da Uomo Donna Antiscivolo Touch Screen (Blu, XL)
  • COMFORTABLE FIT: I guanti da ciclismo sono realizzati in pelle scamosciata elasticizzata e spandex traspirante sul retro, comodo da indossare, garantendo mani fresche e fresche in primavera, estate e autunno.
  • CONVENIENTE E TERMICO: i guanti da ciclismo con felpa polare sul pollice aiutano a rimuovere facilmente il sudore. polso allungato con velcro di fissaggio, elegante e facile da indossare, mantiene anche i guanti ciclismo caldi per lungo tempo.
  • DISEGNO DI SICUREZZA: strisce di avvertenza riflettenti sul dorso della mano aumentano l'effetto di avvertimento nella notte. pastiglie di palma speciali in grado di assorbire in modo efficace lo shock e ridurre l'intorpidimento sulla strada accidentata. Riduce l'affaticamento del palmo e riduce la probabilità di saltare.
Bestseller No. 4
LAMA Guanti da Ciclismo, Guanti da Bici Guanti da Bici da Montagna Guanti da Bici da Strada Antiscivolo Cuscinetto Antiurto Traspirante Mezze Dita Guanti da Bicicletta Guanti da Palestra (L, Rosso)
  • 🚲 Guanti da bici e palestra: con design umanizzato, questi guanti di supporto sono realizzati in materiale leggero, traspirante ed elastico, per aumentare la flessibilità, il comfort e la vestibilità. Ideale per ciclismo, allenamento generale, esercizio fisico e allenamento in palestra
  • 🚲 Funzionalità e design ergonomico: i guanti a mezze dita sono dotati di polsi imbottiti e ergonomici con una struttura a nido d'ape in gel di silice, ideali per assorbire gli urti e per una maggiore flessibilità e una presa salda. E quando si pedala, il materiale in lycra elastan aiuta le mani ad asciugarsi
  • 🚲 Nastri adesivi quasi rimovibili e morsetto regolabile: 4 nastri di trazione sulla punta delle dita rendono più facile indossare e rimuovere i guanti; e polsini regolabili in velcro rendono i guanti facili da regolare per una maggiore tenuta.
OffertaBestseller No. 5
Black Diamond Crag, Guanti Unisex-Adult, Octane, L
  • Tessuto elastico traspirante in tessuto a rete con attacco protettivo alle caviglie
  • Palmo e dita in finta pelle; indice e pollice rinforzati per una maggiore durata
  • Chiusura in velcro sul polso con occhiello per indossare e appendere
Bestseller No. 6
Guanti Tattici Militari Senza Dita 1 PZ Guanti da Ciclismo Estivi per Uomo Donna Guanti MTB Bici da Montagna Antiscivolo Imbottitura Mezze Dita Traspiranti Half Finger Guanti Sportivi, per Bici, Moto
  • Piastra posteriore addensata - Realizzata in materiale resistente con buona flessibilità. Rafforza la protezione delle mani quando fai sport.
  • Tampone EVA spessore 3 mm - Resistenza all'usura migliorata. Può alleviare efficacemente lo stress e ridurre le lesioni al palmo negli sport.
  • Cinturino regolabile con velcro - Regola facilmente la tenuta della bocca del polso. Misura per la maggior parte delle persone e ti fa sentire più a tuo agio.
Bestseller No. 7
Slopow Guanti Ciclismo Antiscivolo Traspiranti Bici Estivi Mezze Dita per Bicicletta Moto Arrampicata Montagna Corsa Sport Palestra Fitness Traspirante Antiurto Antiscivolo M/L/XL (Grigio, L)
  • 【Resistente e traspirante】 - Il dorso della mano dei guanti con un tessuto morbido elastico, materiale resistente all'abrasione, mesh traspirante e microfibra elastica, sono perforati per aumentare la traspirazione, guanti senza dita con asciugamano nel Il pollice ti aiuta a pulire facilmente il sudore per il massimo comfort.
  • 【Guanti multiuso】 - Adatto a bici da strada, MTB, moto, arrampicata, palestra (sollevamento pesi, allenamento con i pesi, bodybuilding) e molte altre attività sportive all'aperto.
  • 【Funzionalità e design ergonomico】 - Il design dei guanti ha mezze dita e il palmo ergonomico ha un design a nido d'ape in silicone, ideale per assorbire gli urti e offrire maggiore flessibilità e aderenza. Due linguette nere sulle dita per aiutarti a rimuovere i guanti da ciclismo più facilmente.
OffertaBestseller No. 8
Salomon Agile Warm Glove U, Guanti Comodi da Corsa/Escursionismo, L39014400 Unisex Adulto, Nero, L
  • Paio di guanti unisex da corsa/escursionismo per proteggere le mani dal freddo nelle giornate d'inverno e durante le vostre passeggiate/escursioni
  • Leggeri, facili da riporre nelle tasche, caldi grazie all'isolamento Advanced Skin Warm (traspirante)
  • Efficace chiusura elastica al polso, Impossibile perderli
Bestseller No. 9
Guanti Ciclismo Bici MTB Guanti da Moto Estivi Inverno Uomo e Donna Dita Complete Militari Guanti Tattici per Bicicletta Moto Arrampicata Montagna Corsa Sport Palestra Traspirante Antiurto Antiscivolo
  • Design Tattile - Pollice e medio con uno speciale design tattile, che può aiutarti a rispondere o utilizzare il telefono in modo più flessibile rispetto ai guanti tradizionali. I guanti a dita intere possono essere utilizzati sia in estate che in inverno, con praticità ed elevata convenienza.
  • Materiale Ispessito e Durevole - La piastra posteriore della mano ispessita, cioè realizzata in materiale resistente che ha una buona flessibilità. Rafforza la protezione delle mani quando fai sport. E il pad in EVA da 3 mm di spessore ha migliorato la sua resistenza all'usura, può alleviare efficacemente lo stress e ridurre le lesioni al palmo nello sport.
  • Tessuto Traspirante e Confortevole - I guanti estivi / guanti invernali, stanno selezionando il tessuto traspirante a maglia densa che traspirante e che assorbe il sudore e non ti fa sentire afoso nello sport. Più comodo da indossare.
Bestseller No. 10
Guanti da Ciclismo Uomo e Donna - Guanti Estivi Mezzo Bici Dito, per Moto Arrampicata Montagna Corsa Palestra, Fitness Traspirante Antiurto Antiscivolo, MTB Bicicletta Bike Moto, Guanti Allenamento
  • 【AMMORTIZZAZIONE & ANTISCIVOLO】I antiurto guanti da ciclismo uomo donna sono ottimi guanti sportivi! Secondo il design ergonomico, un cuscinetto in gel EVA da 5 mm extra spesso copre la posizione di supporto del palmo, in modo che il EVR gel guanto abbia un'eccellente resistenza agli urti, antiscivolo e all'abrasione. I guanti ciclismo estivi possono ridurre notevolmente i danni al palmo causati dalle vibrazioni della strada e ridurre l'affaticamento dopo la guida.
  • 【MANTIENI SEMPRE FRESCO】La parte posteriore dei SBR gel Antiurto guanti è realizzata in tessuto Lycra traspirante, Lo spazio tra ogni dito è composto anche da tessuto altamente elasticizzato e traspirante, che fornisce una buona traspirabilità per le nostre dita quando pedaliamo, che possono dissipare rapidamente il calore e assorbire il sudore.
  • 【FACILE DA INDOSSARE E RIMUOVERE】 Due linguette nere sulle dita ti aiutano a rimuovere facilmente i guanti da ciclismo; Il velcro regolabile ti aiuta a regolare facilmente il grado di tenuta a tuo piacimento; Il materiale traspirante sul pollice è morbido e delicato sulla pelle, permettendoti di asciugare il sudore sul viso; Le strisce protettive su entrambe le mani sono progettate per proteggere il dorso delle nostre mani da lesioni durante il ciclismo.

I 12 migliori guanti da montagna: recensioni

I migliori guanti da sci

Black Diamond Guide

Inevitabilmente la Black Diamond ricorrerà spesso in questo elenco dei migliori guanti da montagna. Si tratta infatti di un brand specializzato in attrezzatura da outdoor, che ha un modello di guanti per ogni occasione.

I Guide sono la loro proposta per gli sciatori che vogliono mantenere le mani calde ad ogni temperatura. E certamente non staranno male neanche sulle mani di alpinisti o escursionisti impegnati in climi particolarmente inclementi.

Hanno una fodera estraibile, un guscio rinforzato in pelle di capra, e un inserto in Gore-Tex completamente impermeabile. Resistenza e calore sono i punti di forza di questi guanti da montagna top di gamma.

Black Diamond - Guanti da guida da uomo, taglia S, colore: Naturale
  • Fodera in pile da 100 g
  • Lunghezza della confezione: 2,5 cm
  • Larghezza del pacchetto: 2,5 cm

Outdoor Research Capstone Heated Sensor

Questi guanti da montagna hanno un riscaldamento a batteria integrato, che li rende due veri e propri fornelli per mani. Adatti a chi davvero vuole sfidare le temperature più basse, sciando o affrontando un percorso alpinistico.

L’agilità non è certo il punto di forza di questi guanti pesanti e ingombranti. Sono pensati più per durare in eterno e resistere ai luoghi più inospitali del pianeta che per farci muovere le dita liberamente. Difficile trovare guanti più caldi di questi.

Black Diamond Mercury Mitts

Queste muffole della Black Diamond sono guanti da sci caldissimi, resistenti all’acqua e isolanti come non mai. Come qualsiasi altro paio di muffole, non permettono movimenti precisi delle dita, ma tutti gli sciatori o gli amanti dello snowboard le ameranno. Perfette anche per una lenta e gelida risalita in seggiovia.

Black Diamond Mercury Mitts, Guanti Unisex-Adulto, Nero (Black), Extra Small
  • Guanto interno rimovibile con inserto BDry impermeabile al 100%
  • Guanto interno rimovibile con 284 g di PrimaLoft One e pile High-Loft
  • Palmo in pelle di capra più attacco aggiuntivo con cuciture in Kevlar

I migliori guanti da trekking

The North Face Etip Hardface

I guanti Etip Hardface della North Face mantengono le tue mani calde e asciutte, e puoi anche usarli con i telefoni touch screen. L’interno in pile è morbido, elastico ed antivento: guanti perfetti per escursioni in ogni stagione.

The North Face M Etip Hardface Glov Gloves Uomo, Uomo, Guanti, 3M5G, TNF BLACK HTHR, S
  • Membrana U-R sul palmo per una compatibilità totale con i touch screen
  • Facile da lavare
  • Pile elasticizzato con superficie in jersey più durevole, per prevenire l'usura e lo sbucciamento

Ferrino Meta

Questi versatili guanti da montagna si adattano tanto a una ciaspolata quanto all’escursionismo estivo. Hanno un tessuto esterno anti-vento e un palmo con rinforzi in silicone che migliora la presa di bastoncini e piccozze. Utilizzabile anche con il touch screen, questo modello ha un’eccellente traspirabilità, senza rinunciare all’isolamento.

Ferrino Meta, Guanti Nessun Genere, Nero, L
  • Indice e pollice adatti per dispositivi touchscreen.
  • Inserti in silicone antiscivolo
  • Antivento e idrorepellente

Marmot Spring

Gli esterni in nylon elasticizzato dei guanti da montagna Marmot Spring offrono una vestibilità comoda e precisa, che consente di maneggiare con facilità l’attrezzatura da escursionismo.

Gli inserti sono impermeabili, traspiranti e antivento, la fodera in poliestere DriClime assorbe l’umidità e il rinforzo in pelle di capra sulle nocche migliora la durata.

Gradita aggiunta è una porzione di tessuto morbido per pulirsi il naso.

Marmot Spring Glove Guanti Da Sci Leggeri A Molla, Guanti Da Trekking Impermeabili, Resistenti Al Vento, Uomo, Black, S
  • Robusti guanti con rinforzo in Falcon grip per una presa ergonomica e antiscivolo; in Marmot MemBrain in 100% nylon; assolutamente antiacqua, antivento, traspiranti
  • Guanti sottili con palmi rinforzati in pelle (0, 6 - 0, 8 mm) per una miglior presa e resistenza; lavabili; fodera interna in DriClime e tessuto stretch per un grande comfort
  • Caldi guanti da uomo, molto traspiranti; trasportano rapidamente l'umidità verso l'esterno ed impediscono l'ingresso della neve grazie ai polsini regolabili

I migliori guanti da arrampicata e ferrata

Petzl Cordex

Questi guanti in pelle di capra sono elastici e morbidi dal primo giorno che li indossi. Le principali aree di usura sono rinforzate e c’è un comodo anello a clip. Comodità e durabilità sono i punti di forza di questi guanti, mentre per la precisione nel maneggiare attrezzatura da scalata altri modelli fanno meglio.

Petzl Guanti da adulto Cordex, nero, L
  • Tipo di sport: arrampicata
  • Sport type: Arrampicata
  • Componenti inclusi: Articolo

Black Diamond Crag Half Finger Gloves

Un guanto a mezze dita da ferrata e arrampicata, resistente, leggero e traspirante. Il dorso in mesh elasticizzato manterrà la tua mano fresca e confortevole, mentre il palmo e le dita in pelle sintetica offrono una presa salda e un’eccellente durata.

L’imbottitura sulle nocche fornisce un ulteriore livello di protezione dove la tua mano è più vulnerabile a urti e graffi.

Offerta
Black Diamond Crag Half Finger, Guanti Unisex-Adult, Blu, L
  • Tessuto elastico traspirante in tessuto a rete con attacco protettivo alle caviglie
  • Palmo e dita in finta pelle; indice e pollice rinforzati per una maggiore durata
  • Chiusura in velcro sul polso con occhiello per indossare e appendere

Black Diamond Transition

I Transition sono guanti da montagna che offrono una grande combinazione di durata e agilità, utilizzando strati diversi di pelle di capra. La pelle è più spessa nelle aree ad alto utilizzo e più sottile in quelle a basso utilizzo. Difficile trovare guanti che lascino le dita così libere e sensibili, continuando a proteggerle con la comodità tipica della pelle.

Offerta
Black Diamond Transition Gloves, Glove Unisex – Adulto, Natural, Large
  • Pelle di capra
  • Palmo e nocche rinforzati in pelle con cuciture in Kevlar
  • Chiusura polso con velcro

I migliori guanti da alpinismo

Marmot Randonnee

I Randonnee sono guanti da alpinismo e da sci che offrono un ottimo set di funzionalità, una durata molto buona e una fodera straordinariamente morbida. La membrana MemBrain a 2 strati realizzata in 100% nylon e inserti in Gore-Tex li rende assolutamente impermeabili, antivento e traspiranti.

Marmot Randonnee Glove Muffola Da Sci E Snowboard Rigida, Impermeabile, Resistente Al Vento, Uomo, Black, XXL
  • Guanto rigido con Falcon grip form con impugnatura ergonomica; membrana MemBrain a 2 strati realizzata in 100% nylon e inserti in Gore-Tex, assolutamente impermeabile, antivento e traspirante
  • Grazie all'isolamento thermal R, le tue dita resteranno sempre belle e calde; superficie interna del guanto con pelle antiscivolo per una presa extra
  • Il tessuto bi-componente DriClime trasferisce rapidamente l'umidità dalle dita verso l'esterno; la chiusura in velcro e il cordoncino sul polso impediscono alla neve, all'umidità e al vento di entrare

Black Diamond Soloist

Il Soloist è un guanto da montagna in 2 parti (fodera impermeabile rimovibile Primaloft “BDry” e guscio in nylon) da alpinismo e da sci. È progettato per ambienti alpini difficili, dove il calore e l’agilità delle mani sono fondamentali. Il palmo in pelle di capra, con cuciture in Kevlar, rende questo modello particolarmente comodo e resistente.

Offerta
Black Diamond Soloist, Glove Unisex – Adulto, Black, Extra Large
  • L'inserto BD.dry 100% impermeabile rimane con fodera removibile
  • Leggero, resistente all'abrasione, conchiglia Pertex Shield a 4 vie stretch
  • Peso per paio: 235 g (8.3 oz)

Mountain Hardwear Firefall/2

Gore-Tex e isolamento PrimaLoft rendono questi guanti da montagna una protezione eccezionale contro acqua, vento e neve. Il loro design “pre-curvata” si adatta alla posizione naturale della mano, conferendo comfort e vestibilità eccezionali. La ecnologia Stimulus li rende anche compatibili con touch screen su pollice e indice.

Foto di jacqueline macou da Pixabay