Il torrentismo, o canyoning, è insieme al trail running la disciplina montana che ha visto il maggiore aumento della popolarità negli ultimi anni. Ci siamo già occupati delle migliori scarpe specializzate, oggi ci soffermiamo invece sulle mute da canyoning.

Una buona muta ci riparerà dal freddo, che sarà il nostro avversario numero uno anche nel periodo estivo, vista la temperatura dei canyon – spesso in perenne ombra – e dell’acqua dei torrenti alpini. Scopriamo allora quali caratteristiche andare a ricercare e quali modelli possiamo trovare in commercio.

Le migliori offerte

Bestseller No. 1
Houyazhan - Muta da snorkeling da adulto da 2 mm, per canyoning caldo (colore: nero, taglia: M)
  • Tessuto in neoprene, cuciture in nylon ad alta elasticità, cerniera anteriore aperta in plastica, mano e piede aggiungono anche cerniera per una facile usura.
  • Il collo, le braccia e le gambe sono rivestiti con un panno freddo in gomma nylon, comodo e senza pressione e aggiunge calore.
  • Protezione solare UPF 50+. La protezione solare esterna in poliestere è efficace contro i raggi UV e previene graffi e abrasioni della pelle durante il surf o le immersioni.
OffertaBestseller No. 2
XIDISO Scarpe da Uomo da Donna con Calzini ad Acqua a Piedi Nudi ad Asciugatura Rapida Scarpe da Nuoto per Immersioni Surf Pool Beach Yoga
  • Materiale interno: poliestere + elastan. Pertanto le scarpe si asciugano rapidamente. Traspirante, sottile, come una pelle.
  • Sole: la suola è realizzata in gomma antiscivolo. Antiscivolo e resistente, ideale per camminate, fitness e altri sport.
  • Composizione del materiale: 89% poliestere, 11% elastan. Questa scarpa offre una protezione ottimale da oggetti taglienti come pietre, ricci e conchiglie.
Bestseller No. 3
Cressi Medas Man Complete Wetsuit 5mm - Muta Uomo per Immersioni composta da Giacca con Cappuccio incorporato e Pantaloni a salopette, Neoprene 5mm colore Nero/Blu, M/3
  • Muta composta da giacca a cappuccio incorporato e pantaloni a salopette
  • Giacca e pantaloni in neoprene bifoderato da 5 mm
  • Giacca con cerniera inguine-guancia e chiusura inguinale con alamari
Bestseller No. 4
ZCCO - Calzini in Neoprene di Alta qualità, 3 mm, per Immersioni subacquee, Snorkeling, Spiaggia, Surf, Nuoto, Vela (Nero, M)
  • Confortevoli e aderenti: le calze da immersione sono realizzate in neoprene altamente elastico e resistente da 3 mm, morbido e aderente. Può essere utilizzato per un lungo periodo di tempo, i piedi non avranno alcun disagio.
  • Protezione perfetta: la suola e la parte anteriore esterna delle calze sono realizzati in materiale resistente all'usura. Anche camminare sulle rocce non li danneggia. Suola antiscivolo design, si può giocare liberamente in spiaggia o in acqua.
  • Calore subacqueo: queste calze da spiaggia possono essere abbinate a stivaletti o pinne subacquee per aumentare il calore in acqua estremamente fredda. Quando ti immergi in mare, i calzini possono proteggere i piedi da coralli e barriere coralline.
Bestseller No. 5
PAWHITS - Muta termica da donna, 3 mm, a maniche lunghe, in neoprene, lunghezza intera, per immersioni
  • Neoprene 3 mm premium 90% SCR + 10% nylon importato, ecologico, altamente elastico, ha una notevole prestazione di isolamento termico e una lunga durata, ideale per 21-25 °F.
  • Le cuciture piatte sono abbastanza comode da indossare tutto il giorno. Colore blu brillante con il classico nero, pieno di energia, elegante e bello, design aerodinamico specifico per le signore rendere la tua figura look sottile.
  • Cerniera posteriore in metallo resistente con un guinzaglio extra-lungo, facile da indossare e togliere, e con un ulteriore pezzo in neoprene dietro la cerniera, può ridurre le perdite d'acqua. Triangolo di copertura completa sul colletto posteriore con velcro dedicato che non gancio panno, facile da regolare e meno flusso d'acqua.
Bestseller No. 6
SEAC Comfort 3.0, Guanti da Sub in Neoprene da 3 mm e Palmo Anti Scivolo Unisex Adulto, Nero, L
  • Comfort durante le immersioni | i guanti seac comfort 3.0 sono realizzati in neoprene da 3 mm foderato in tessuto nylon; il giusto spessore per unire protezione termica e sensibilità al tatto
  • Presa salda | il palmo dei guanti seac comfort 3.0 è ricoperto di micro quadratini in pu antiscivolo per una presa salda dentro e fuori dall'acqua
  • Comodi da indossare | anche da bagnati i guanti in neoprene seac comfort 3.0 sono facili da i indossare, grazie alla cucitura elastica a zig-zag sul polso
Bestseller No. 7
SEAC Alfa 5.0, Muta da Sub da 5 mm per Immersione Subacquea Uomo, Nero, XL
  • Muta per immersioni subacquee monopezzo con cerniera posteriore. Facile da indossare e da togliere. Disponibile in versione uomo e donna.
  • Seac Alfa 5.0 è una muta da sub realizzata in morbido neoprene da 5 mm.
  • Facilità di movimento e comfort estremo grazie agli inserti super elastici in corrispondenza di avambracci, polpacci e ascelle
Bestseller No. 8
Cressi Morea Wetsuit Full 3 mm, Muta Monopezzo Neoprene Ultrastretch Uomo, Nero/Blu/Argento, L/4
  • Muta umida monopezzo per acque temperate
  • Neoprene da 3 mm con terminali braccia e gambe in Ultraspan
  • Pettorale in neoprene gommato

I migliori modelli

Rip Curl Dawn Patrol 4/3 GB Back Zip STMR
  • Calore, elasticità e flessibilità a un ottimo prezzo.
  • Che tu stia iniziando a fare surf o in giro ogni fine settimana, questa tuta ti copre con il neoprene E5 e la fodera E5 Flash, inoltre l'intera tuta è incollata e cucita con cuciture invisibili per resistenza.
  • Fodera E5 Flash - sul petto e sui pannelli posteriori. Caldo, confortevole e asciuga velocemente.. Costruzione GBS - L'intero abito è incollato e impunturato.
Seland Bitet RJ Giacca in Neoprene, Multicolore (Multicolore), M Uomo
  • Giacca da surf in neoprene da uomo
  • Abbigliamento sportivo multicolore della marca Seland
  • Giacca in neoprene BITET RJ Giacca multicolore
Hollis Men's NEOTEK Semi-Drysuit - Size Medium
  • Mescola di neoprene resistente alla compressione e super elastica.
  • Esclusiva fodera interna "Lavaskin".
  • Cerniera frontale orizzontale G-lock con bavaglino interno.

Mute Da Canyoning: Tutto Quello Che C’è Da Sapere

Perchè Usare Una Muta Da Canyoning?

Anche nei giorni d’agosto con 40 gradi, l’acqua stagnante nelle fessure più buie di un canyon alpino può essere ghiacciata.

Non c’è niente di peggio che correre lungo le discese a cascata per evitare di congelarsi anche solo per fare una panoramica con la action cam sul caschetto… In queste situazioni una buona muta ti terrà al caldo, così potrai goderti tutto ciò che il canyon ha da offrire.

Per la maggior parte delle condizioni, una muta integrale 4/3 (i numeri si riferiscono allo spessore, come vedremo nel capitolo dedicato) è ottimale e può essere integrata con uno strato ulteriore in neoprene sotto per un maggiore calore.

Le mute per la maggior parte non sono progettate pensando a condizioni simili a quelle di un canyon, quindi gli appassionati di torrentismo devono valutare bene quali modelli acquistare e come usarli.

Come vedremo esistono due tipi principali di mute da canyoning:

  • le classiche mute, dette anche mute umide (wetsuits): lasciano passare un po’ d’acqua all’interno del neoprene, a contatto con la pelle. Il calore del tuo corpo riscalda leggermente l’acqua, il che la rende più tollerabile dell’acqua all’esterno della muta
  • le mute stagne (drysuits): come dice il nome stesso, non fanno passare neanche una goccia d’acqua, e sono indispensabili per le temperature più rigide

I Limiti Delle Mute Da Canyoning

Come qualsiasi altro pezzo di attrezzatura, la muta da canyoning non può fare miracoli.

Anche se la indossi, potresti ancora avere freddo, soprattutto quando esci dall’acqua e fuori c’è vento, o passi molto tempo immerso totalmente nell’acqua gelida. Preparati sempre a cambiare strato appena abbandoni il torrente e trova un modo per riporre la tua muta dopo essere stata in acqua.

Se ti trovi in acque più fredde, una tuta più spessa può aiutarti. Tuttavia, una muta in materiale spesso può limitare la tua flessibilità: bisogna quindi cercare un compromesso.

La flessibilità è determinata anche dal posizionamento della cerniera, che può influire su quanto puoi muoverti comodamente senza rischiare di danneggiare la tua tuta.

Fai attenzione alle superfici abrasive come rocce taglienti, arenaria o pareti di canyon, perchè possono causare la formazione di buchi o consumare il materiale della tuta.

Mute da Sub, Da Triathlon o Da Surf?

Il canyoning di fatto è una disciplina recente, ma classicamente gli sport che necessitano di mute sono tre:

  • Immersione
  • Triathlon
  • Surf

Una muta da sub è progettata per tenerti al caldo in acque profonde e fredde, quando stai semplicemente galleggiando o scalciando leggermente.

Per questo motivo, può essere davvero difficile muovere le braccia, e spesso includono anche cappe (i cappucci). Non sono quindi il massimo per il canyoning, perchè sono piuttosto rigide.

Le mute da triathlon possono essere una buona scelta per il canyoning, ma di solito non sono di alta qualità. Sono progettata per il nuoto in acque libere e di solito non sono così rinforzata sulle aree del ginocchio e del gomito, perchè normalmente non si indossano così tanto.

Le mute da surf sono quindi le migliori per il canyoning. Sono rinforzate su gomiti e ginocchia, sono abbastanza flessibili da poterci nuotare dentro e sono disponibili in vari spessori, in modo da poter decidere esattamente cosa vuoi.

Lunghezza

Le mute sono disponibili in 4 configurazioni principali:

  • integrali
  • corte
  • modulari
  • salopette

Lo stile principale, che è il più comune per il canyoning, è quello integrale. Queste mute da torrentismo coprono fino alle caviglie e ai polsi.

Una muta corta invece copre il busto, con maniche corte e pantaloncini fino alle ginocchia. Sono ottime per le discese brevi e dinamiche nei giorni più calde. Sono anche utili da indossare sotto o sopra la muta intera, per aggiungere un po’ di calore.

L’ultimo tipo di muta da considerare è un approccio modulare. Puoi acquistare pantaloncini e top separatamente in qualsiasi spessore tu scelga, e puoi abbinarli dove vuoi.

Esistono poi mute complete senza maniche, come salopette. Questi modelli possono essere usati se vuoi aggiungere una giacca da muta sopra la parte superiore. Il problema con l’approccio modulare è che non si sigillano bene, quindi potresti trovare punti freddi in cui entra l’acqua.

Spessore

Lo spessore della muta è davvero il fattore che influisce di più sul livello di calore e comfort che sentirai nel canyon. Le mute più sottili, a partire da 2 mm di spessore, non fanno molto per tenerti al caldo. Sono meglio di niente ovviamente, e sono piuttosto economiche.

La maggior parte dei canyoner usa una muta 3/2 o una muta 4/3. La barra indica che il materiale sul tuo core (braccia e busto) è più spesso del materiale intorno alle aree che richiedono maggiore flessibilità, come spalle e braccia.

Una muta 3/2 è un po’ fredda per la maggior parte dei canyon alpini, quindi lo spessore 4/3 per la maggior parte dei canyon. Di solito è meglio avere troppo caldo che troppo freddo, quando si parla di torrentismo!

Come accennato in precedenza, puoi trasformare un 4/3 in un caldo 5/3 o più, aggiungendo un’altra muta sopra la parte superiore.

Se scegli una muta più sottile come una 3/2 come tuo obiettivo, prendi in considerazione l’idea di prendere un pantaloncino in neoprene di una taglia più grande per metterlo sopra.

Taglie

Le mute da canyoning dovrebbero adattarsi come le scarpette da arrampicata: dovrebbero essere abbastanza strette da non dimenticare mai che le hai addosso, ma non scomode.

Quando provi una muta tieni a mente che sarà un po’ più elastica e più ampia quando è bagnata.

Assicurati di avere una gamma completa di movimenti con le braccia e le gambe, e di potere ancora respirare quando è completamente chiusa con la cerniera!

Di solito è davvero difficile entrarci quando sei asciutto, quindi può essere utile immergere braccia e gambe nell’acqua prima di scivolare in una muta.

Sistemi di chiusura

Le mute da canyoning di solito si chiudono o con cerniera lampo sul retro o intorno alla parte anteriore.

Le cerniere su una muta possono influire sulla tua mobilità. Una cerniera posteriore è una cerniera più lunga che consente una fodera del collo regolabile. Ma, a causa della sua maggiore lunghezza, più acqua può infiltrarsi nella muta.

Questa cerniera può anche limitare la flessibilità nel pannello posteriore della tuta. Spingerlo o allungarlo troppo può causarne la rottura.

Una cerniera frontale attraversa il petto della muta. È molto più piccola rispetto alla cerniera posteriore e consente a meno acqua di entrare.

Questo stile di cerniera ti consente di avere un maggiore movimento nella schiena. È più facile da indossare rispetto ai modelli con chiusura posteriore, che possono richiedere assistenza.

Tuttavia, può comunque essere una sfida entrare e uscire da una muta con chiusura anteriore. C’è anche una minore possibilità di regolazione nella zona del collo.

In definitiva, non c’è un vincitore: entrambi i sistemi hanno pregi e difetti, e dipende dal gusto personale.

Cuciture

Ci sono diversi tipi di cuciture, a seconda del produttore e del prezzo.

Una cucitura flatlock (cucitura piatta) viene in genere utilizzata nelle acque più calde perché consente a più acqua di filtrare all’interno della muta.

Le cuciture overlock sono lungo i bordi esterni di una muta, con nastro adesivo per aumentare l’impermeabilità. Questa opzione è utile per temperature di fascia media.

Le due migliori cuciture da cercare in una muta sono una cucitura cieca o senza cuciture.

Una cucitura cieca perfora parzialmente il materiale della tuta. Questo rende i fori nella struttura della tuta solo di dimensioni parziali, il che fornisce una grande durata e protezione dall’acqua.

Una cucitura senza punto si ottiene incollando insieme dei lembi, senza creare buchi per il passaggio dell’acqua, ed è quindi l’opzione più calda.

Accessori per Mute Da Canyoning

Se stai facendo canyoning in acque particolarmente fredde o durante l’inverno, potresti voler indossare un cappuccio per mantenere la testa isolata. È utile se trascorrerai molto tempo tra gli spruzzi di una cascata o ti tufferai nelle piscine naturali e ti bagnerai la testa continuamente.

Gli stivaletti/calzini in neoprene sono un altro acquiso da prendere in considerazione. Dopo il primo incontro con l’acqua, i tuoi piedi rimarranno bagnati tutto il giorno, se indossi calzini normali. Le calze in neoprene aiutano davvero a prevenire il congelamento dei piedi.

Lo stesso vale per i guanti. I guanti da immersione possono aiutare a mantenere le mani calde, anche se non sono resistenti come quelli in pelle.

Considera poi di indossare una giacca a vento sopra la tua muta. Eviterà che il vento provochi un effetto “frigorifero” e ti raffreddi quando sei fuori dall’acqua soffiando attraverso la muta da canyoning ed evaporando l’acqua.

Le giacche a vento rendono molto più tollerabile i tratti fuori dall’acqua, specialmente se sei bloccato negli spruzzi di una cascata mentre prepari un’altra discesa in corda doppia.

Prendersi Cura Delle Mute Da Canyoning

Una muta funziona solo se rimane intatta. Tra tuffi, scivolate, discese in corda doppia e abrasioni delle rocce, la tua muta è continuamente sotto stress.

Il modo migliore per proteggere una muta è indossare qualcos’altro sopra. Ad esempio una muta corta, nelle giornate più fredde, o pantaloni e una maglietta, per evitare il contatto diretto con le rocce. L’abbigliamento ti aiuterà a proteggere l’intera muta ed è molto più economico da sostituire rispetto a una buona muta.

Se stai facendo un canyon molto tecnico, potresti indossare gomitiere e ginocchiere. Ti impediranno fare dei buchi nei gomiti e nelle ginocchia della tua muta, dove comunque dovrebbero esserci dei rinforzi adeguati.

Una volta finita la discesa del torrente, spruzza la muta con acqua fresca quando arrivi a casa e poi lasciala asciugare completamente prima di riporla. Conservala appesa in modo che non si pieghi e si asciughi completamente.

Muta Stagna Vs Muta Umida

Abbiamo detto che le mute umide sono le più usate, e lasciano passare dell’acqua che a contatto con il corpo si riscalda. La muta stagna (più ingombrante e meno aderente) invece è pensata per essere al 100% impermeabile, ed è utile per le temperature più rigide. Ma quale scegliere?

Pro delle mute stagne:

  • le mute stagne di solito pesano meno delle mute umide, il che rende più facile il trasporto. Si indossano anche più facilmente delle mute e occupano meno spazio.
  • tengono più caldo delle mute umide
  • una muta stagna piena d’aria ti garantirà un po’ di galleggiamento, il che può essere piacevole per i nuotatori.

Contro delle mute stagne:

  • la muta stagna può essere abbastanza facile strappare, specialmente in un canyon. Mentre una muta umida funziona ancora bene con un buco, una muta stagna è inutile
  • le mute stagne possono costare 2 o 3 volte di più delle mute umide, e potrebbe essere necessario sostituirle più spesso
  • una muta stagna avvolge anche il collo e gli arti e questo può risultare scomodo

Le migliori offerte

Dopo questa panoramica sulle mute da canyoning, diamo un’occhiata alle offerte che si trovano su Amazon. Nel capitolo successivo proporremo invece le nostre recensioni dei migliori modelli secondo noi.

Bestseller No. 1
Houyazhan - Muta da snorkeling da adulto da 2 mm, per canyoning caldo (colore: nero, taglia: M)
  • Tessuto in neoprene, cuciture in nylon ad alta elasticità, cerniera anteriore aperta in plastica, mano e piede aggiungono anche cerniera per una facile usura.
  • Il collo, le braccia e le gambe sono rivestiti con un panno freddo in gomma nylon, comodo e senza pressione e aggiunge calore.
  • Protezione solare UPF 50+. La protezione solare esterna in poliestere è efficace contro i raggi UV e previene graffi e abrasioni della pelle durante il surf o le immersioni.
OffertaBestseller No. 2
XIDISO Scarpe da Uomo da Donna con Calzini ad Acqua a Piedi Nudi ad Asciugatura Rapida Scarpe da Nuoto per Immersioni Surf Pool Beach Yoga
  • Materiale interno: poliestere + elastan. Pertanto le scarpe si asciugano rapidamente. Traspirante, sottile, come una pelle.
  • Sole: la suola è realizzata in gomma antiscivolo. Antiscivolo e resistente, ideale per camminate, fitness e altri sport.
  • Composizione del materiale: 89% poliestere, 11% elastan. Questa scarpa offre una protezione ottimale da oggetti taglienti come pietre, ricci e conchiglie.
Bestseller No. 3
Cressi Medas Man Complete Wetsuit 5mm - Muta Uomo per Immersioni composta da Giacca con Cappuccio incorporato e Pantaloni a salopette, Neoprene 5mm colore Nero/Blu, M/3
  • Muta composta da giacca a cappuccio incorporato e pantaloni a salopette
  • Giacca e pantaloni in neoprene bifoderato da 5 mm
  • Giacca con cerniera inguine-guancia e chiusura inguinale con alamari
Bestseller No. 4
ZCCO - Calzini in Neoprene di Alta qualità, 3 mm, per Immersioni subacquee, Snorkeling, Spiaggia, Surf, Nuoto, Vela (Nero, M)
  • Confortevoli e aderenti: le calze da immersione sono realizzate in neoprene altamente elastico e resistente da 3 mm, morbido e aderente. Può essere utilizzato per un lungo periodo di tempo, i piedi non avranno alcun disagio.
  • Protezione perfetta: la suola e la parte anteriore esterna delle calze sono realizzati in materiale resistente all'usura. Anche camminare sulle rocce non li danneggia. Suola antiscivolo design, si può giocare liberamente in spiaggia o in acqua.
  • Calore subacqueo: queste calze da spiaggia possono essere abbinate a stivaletti o pinne subacquee per aumentare il calore in acqua estremamente fredda. Quando ti immergi in mare, i calzini possono proteggere i piedi da coralli e barriere coralline.
Bestseller No. 5
PAWHITS - Muta termica da donna, 3 mm, a maniche lunghe, in neoprene, lunghezza intera, per immersioni
  • Neoprene 3 mm premium 90% SCR + 10% nylon importato, ecologico, altamente elastico, ha una notevole prestazione di isolamento termico e una lunga durata, ideale per 21-25 °F.
  • Le cuciture piatte sono abbastanza comode da indossare tutto il giorno. Colore blu brillante con il classico nero, pieno di energia, elegante e bello, design aerodinamico specifico per le signore rendere la tua figura look sottile.
  • Cerniera posteriore in metallo resistente con un guinzaglio extra-lungo, facile da indossare e togliere, e con un ulteriore pezzo in neoprene dietro la cerniera, può ridurre le perdite d'acqua. Triangolo di copertura completa sul colletto posteriore con velcro dedicato che non gancio panno, facile da regolare e meno flusso d'acqua.
Bestseller No. 6
SEAC Comfort 3.0, Guanti da Sub in Neoprene da 3 mm e Palmo Anti Scivolo Unisex Adulto, Nero, L
  • Comfort durante le immersioni | i guanti seac comfort 3.0 sono realizzati in neoprene da 3 mm foderato in tessuto nylon; il giusto spessore per unire protezione termica e sensibilità al tatto
  • Presa salda | il palmo dei guanti seac comfort 3.0 è ricoperto di micro quadratini in pu antiscivolo per una presa salda dentro e fuori dall'acqua
  • Comodi da indossare | anche da bagnati i guanti in neoprene seac comfort 3.0 sono facili da i indossare, grazie alla cucitura elastica a zig-zag sul polso
Bestseller No. 7
SEAC Alfa 5.0, Muta da Sub da 5 mm per Immersione Subacquea Uomo, Nero, XL
  • Muta per immersioni subacquee monopezzo con cerniera posteriore. Facile da indossare e da togliere. Disponibile in versione uomo e donna.
  • Seac Alfa 5.0 è una muta da sub realizzata in morbido neoprene da 5 mm.
  • Facilità di movimento e comfort estremo grazie agli inserti super elastici in corrispondenza di avambracci, polpacci e ascelle
Bestseller No. 8
Cressi Morea Wetsuit Full 3 mm, Muta Monopezzo Neoprene Ultrastretch Uomo, Nero/Blu/Argento, L/4
  • Muta umida monopezzo per acque temperate
  • Neoprene da 3 mm con terminali braccia e gambe in Ultraspan
  • Pettorale in neoprene gommato

5 Migliori Mute Da Canyoning: Recensioni

Seland Verdon AZ

La Seland è uno dei marchi leader nel settore delle mute. La loro Verdon AZ è una muta da canyoning in neoprene a doppia fodera. Fa parte della categoria delle mute da canyoning modulari, quindi in due pezzi (calzamaglia e giacca combinata).

La giacca è da 5 mm, il petto da 4 mm e il pantalone da 5 mm. La giacca ha una fodera “QUICK DRY” progettata per tenerti al caldo e asciugarsi rapidamente.

Questa muta da torrentismo ha poi una gamma di accessori ben congegnati, da una ghetta sul collo alle tasche sul petto e sulla manica. Conta anche il sistema di identificazione di emergenza Emerid nei pantaloni lunghi, a cui puoi aggiungere i tuoi dati personali.

Questa muta è calda, e ci garantisce una temperatura confortevole nella maggior parte dei canyon alpini. Ma è in mobilità e libertà di movimento che questo modello brilla particolarmente. Sia in fase di avvicinamento che di calate, sia nel nuoto che nella camminata in acqua, questa muta si comporta meglio di quasi tutte le rivali.

L’aggiunta del neoprene extra elastico sulle giunture permette di muoversi in modo più naturale e questa è la caratteristica più distintiva della Verdon.

Il rivestimento “QUICK DRY” fa poi quello che il suo nome suggerisce. Appendila alla portiera della tua auto per 20 minuti ed è praticamente asciutta.

I già nominati extra di questa muta (il cinturino in velcro sulla spalla dei pantaloni lunghi, la ghetta sul collo e le tasche) sono fantastici. Chiaramente, i designer hanno dedicato molto tempo e sforzi per assicurarsi che questa muta serva al meglio il canyoner.

A livello di durata, la combinazione nylon/neoprene che compone questa muta gestisce molto bene tagli e strappi, mentre è semplicemente nella media per quanto riguarda l’abrasione.

Difficile trovare una muta da canyoning in due pezzi migliore di questa.

RIP CURL Dawn Patrol

La muta a copertura totale Rip Curl Dawn Patrol è leggera e agile, è dotata di cerniera posteriore, ottima elasticità e il calore adatto per le discese dei canyon (4/3).

La muta ha anche una fodera termica extra di 3/4 per creare calore ulteriore sulle cuciture dove entra l’acqua. Cuciture che hanno una fettuccia interna nei punti di sollecitazione della muta, come le pieghe e il contorno della cerniera, così da garantire maggior resistenza.

I pannelli in mesh skin sono progettati anche per assorbire il calore solare e difenderci dal vento freddo.

In definitiva, uno dei migliori modelli umidi per le acque fredde.

Rip Curl Dawn Patrol 4/3 GB Back Zip STMR
  • Calore, elasticità e flessibilità a un ottimo prezzo.
  • Che tu stia iniziando a fare surf o in giro ogni fine settimana, questa tuta ti copre con il neoprene E5 e la fodera E5 Flash, inoltre l'intera tuta è incollata e cucita con cuciture invisibili per resistenza.
  • Fodera E5 Flash - sul petto e sui pannelli posteriori. Caldo, confortevole e asciuga velocemente.. Costruzione GBS - L'intero abito è incollato e impunturato.

Seland Bitet RJ

Muta da canyoning bifoderata (in due pezzi) in neoprene da 5/4 mm, questa Seland Bitet ha una fodera in nylon ad alta resistenza contro attriti e abrasioni.

La giacca ha un corpo con 5 mm di spessore e maniche con rinforzo anti-abrasione a 4 mm. Comprende anche un cappuccio a tenuta stagna.

Si chiude con cerniera laterale, dalla parte inferiore al mento, e chiusura con fibbia in PVC. Sulla parte superiore della schiena e sotto le ascelle è stato utilizzato tessuto ultraelastico per migliori elasticità e comfort.

Troviamo anche una tasca sul petto per tenere la fotocamera e sul braccio per tenere il cellulare.

La salopette è spessa 5 mm, con chiusura con velcro sulla spalla. Dalla vita alla parte inferiore, la tuta è foderata con Small Diamond (tessuto rinforzato contro le abrasioni). Sulle ginocchia posteriori il tessuto è particolarmente elastico per ottenere maggiore elasticità e comfort.

Seland Bitet RJ Giacca in Neoprene, Multicolore (Multicolore), M Uomo
  • Giacca da surf in neoprene da uomo
  • Abbigliamento sportivo multicolore della marca Seland
  • Giacca in neoprene BITET RJ Giacca multicolore

Hollis Neotek

La Hollis Neotek è una muta da canyoning semistagna che garantisce grande calore grazie ai generosi spessori del neoprende: 8 sul busto, 7 su braccia e gambe, 6 sulle parti elastiche per garantire libertà di movimento.

La qualità è piuttosto evidente dalla prima volta che la indossi: le cuciture sono a prova di proiettile, il neoprene è spesso e resistente, la mobilità è garantita.

Le tasche sono un punto di svolta in quanto ci sono pochissime mute sul mercato con tasche, per non parlare di quelle di queste dimensioni. Puoi metterci praticamente tutto ciò di cui hai bisogno: maschera per immersioni, telefono, macchina fotografica…

Ma il pro principale è la ritenzione del calore. L’ottima vestibilità e il neoprene elastico significano che c’è un movimento minimo dell’acqua all’interno e il polso, la caviglia e le guarnizioni interne fanno un ottimo lavoro per tenere fuori l’acqua fredda. La fodera “Thermaskin” garantisce tutto il calore necessario nei freddi torrenti alpini.

Difetti? La cerniera sul petto rende inizialmente un po’ difficile indossare e togliere la tuta, ma una volta presa la mano è un gioco da ragazzi.

In conclusione, se stai cercando qualcosa per tenerti al caldo anche nei mesi più freddi e non hai voglia di perdere troppo su una muta stagna, allora la Neotek è sicuramente quello cerchi.

Hollis Men's NEOTEK Semi-Drysuit - Size Medium
  • Mescola di neoprene resistente alla compressione e super elastica.
  • Esclusiva fodera interna "Lavaskin".
  • Cerniera frontale orizzontale G-lock con bavaglino interno.

Typhoon Menai Multisport

Non potevamo non inserire anche una muta stagna, per gli appassionati dei torrenti più gelati.

La Typhoon Menai Multisport 4 è una muta stagna resistente e durevole per canyoning, canoa e surf.

È dotata di polsini interni in lattice e guarnizioni del collo per garantire una vestibilità aderente e impermeabile. Le guarnizioni del polso hanno uno strato esterno in tessuto regolabile, questo garantirà una vestibilità comoda e ridurrà il materiale in eccesso contribuendo a fornire un profilo pulito, oltre a proteggere il lattice dall’usura.

Uno strato esterno in neoprene sul collo fornirà poi un comodo strato protettivo per la testa.

Un robusto tessuto TX-4 mantiene la muta impermeabile e resistente anche dopo diverse stagioni di strapazzi nei canyon. Inoltre, c’è un rinforzo in Cordura in tutte le aree ad alta usura, come i pannelli delle ginocchia, del sedere e dei gomiti.

La Menai Multisport 4 vanta una cerniera in metallo BDM e una copertura protettiva. Avere una cerniera in metallo permette una tenuta davvero impermeabile su cui puoi fare affidamento ogni volta che stai per entrare in acqua.

La cerniera coperta migliora ulteriormente la longevità, in quanto non si impiglia in alcun oggetto esterno durante l’uso.

Troviamo anche una gamma di pannelli riflettenti ad alta visibilità che ti aiutano a rimanere visibile alle altre persone.

All’interno ci sono molte regolazioni, che ti consentono di adattare la vestibilità a ogni persona. Le bretelle elastiche interne terranno la tuta in posizione sia quando la indosserai completamente che con la metà superiore tolta. Polsini e caviglie regolabili in velcro ti assicurano di poter riporre il materiale in eccesso e adattare la tuta alle tue misure.

Photo by Han-Hsing Tu on Unsplash