Uno dei maggiori problemi incontrati da tutti coloro che vorrebbero trovare un ottimo orologio per le proprie esigenze è il loro immenso costo. Si tratta di dispositivi che sono, nella stragrande maggioranza dei casi, molto costosi, ma anche altamente funzionali.

L’orologio che presentiamo alle tue attenzioni quest’oggi rappresenta una perfetta via di mezzo tra la funzionalità e il costo. Si tratta di un prodotto che rappresenta una scelta ottimale, che include un design robusto in aggiunta a un prezzo di fascia media. A tutto ciò si aggiunge anche una gamma di tracciamento particolarmente accurata e un gran ventaglio di modalità sportive. Se pensi, però, che questi siano gli unici vantaggi del modello Amazfit T-Rex Pro, allora possiamo deluderti.

[amazon box=”B08SW439LW” template=”horizontal”]

Design: sofisticità e innovazione dell’Amazfit T-Rex Pro

Spesso, quando si parla di smartwatch si intendono dei dispositivi “rotondi”, simili ai normali orologi. Quindi è normale che si avessero delle simile aspettative anche per l’Amazfit, ma la realtà si è rivelata completamente diversa. Questo orologio è stato realizzato in una maniera molto più simile alle Smartband targate Hauwei.

Non è rotondo, bensì il display ha una forma rettangola con gli angoli arrotondati. A tutto ciò si aggiungono le particolarità dello schermo, che puoi attivare abbastanza facilmente: basterà premere un pulsante laterale. Per il resto, tutte le informazioni e i vari dati di cui potresti avere bisogno sono facilmente ritorvabili sul display. Quest’ultimo, nonostante sia più piccolo della maggior parte dei display, ti permtterà comunque di vedere abbastanza bene le informazioni cercate.

Il design del cinturino è stato realizzato a colore unico ed è chiaro, mentreil display (dalla dimensione pari a 1.3 pollici) è nero in tutte le variazioni di questo orologio. Tale particolarità crea una forte discordanza cromatica, che al contempo rappresenta anche il principale cavallo di battaglia di questo smartwatch. D’altro canto, se ti aspetti qualcosa che sia completamente nuovo in termini di design, allora dovresti ricrederti. L’Amazfit T-Rex Pro non solo è simile al modello precedente, l’Amazfit T-Rex, bensì a un gran ventaglio di altri orologi sul mercato (come quelli realizzati dall’azienda cinese Huawei, per l’appunto).

Peso e funzionalità

Un altro problema spesso riscontrato dalle persone sportive è l’elevato peso degli smartwatch. Esistono persino quelli che arrivano a pesare 120gr o di più! Nel caso del T-Rex Pro tale problema viene meno, perché l’orologio pesa soltanto 59.4grammi.

La maggior parte del peso è data tanto dal processore interno o dalla batteria, oltre che a 4 viti inseriti nella lunetta e utili per conferire al device un aspetto maggiormente “industriale”. Tale accortezza poteva anche essere evitata, specialmente considerando che già di suo questo orologio ha un ottimo aspetto.

Di contro, puoi usufruirne qualora volessi qualcosa d’insolito, di diverso, di più raffinato. Le sembianze generali di questo device, unite alla sua struttura, lo rendono ideale per coloro che vogliono lanciarsi nel fitness anche a temperatura particolarmente proibitive, che variano da -40°C fino a 70°C. Se da un lato la cosa è sicuramente positiva, d’altro canto è anche problematica: soprattutto nelle corse in discesa esso potrebbe rimbalzare sul polso causandoti un certo fastidio.

Lo smartwatch in questione include numerose funzionalità che sembra funzionare particolarmente bene. In primo luogo, considera che puoi ricevere e controllare le notifiche che arrivano sul tuo smartphone didrettamente dal tuo polso. Grazie alla presenza di vari quadranti puoi controllare la pusica riprodotta, analizzare la qualità del sonno e così via. Il problema più grande di questo smartwatch riguarda la mancanza di un elenco di funzionalità decisamente più ampio.

Approfondimenti sul fitness e autonomia

Nonostante il gran ventaglio di funzionalità incluse nel device, bisogna comunque ricordarsi che prima di ogni altra cosa è uno smartwatch orientato alla pratica di fitness. Da questo punto di vista il device dispone del sistema di monitoraggio della frequenza cardiaca, del monitoraggio SpO2, delle funzionalità di mappatura e di un gran ventaglio di modalità sportive tra cui è possibile scegliere. Per giunta, è uno di quegli orologi che possono funzionare senza problemi anche sott’acqua.

Potrai, per esempio, fare un’immersione fino a 100 metri di profondità e non perdere la funzionalità, non notare una diminuzione di potenza di funzionamento e così via. Anche sott’acqua potrai usufruire della navigazione GPS e i dati saranno sempre e comunque perfettamente accurati.

La temperatura o la profondità d’immersione non influisce in alcun modo sull’autonomia della batteria. Quest’ultima, d’altro canto, è letteralmente ideale: si tratta di uno dei pochi orologi dotati di una batteria in grado di durare fino a un totale di 18 giorni, nel caso in cui si volesse usare la batteria a un livello minimale.

D’altro canto, il livello della batteria è comunque ottimale quando si utilizza la batteria in maniera continuativa. E la ricarica? Viene effettuata velocemente, nel giro di pochissime ore. La ricarica del device, difatti, è molto simile a quella di altri smartwatch della stessa categoria: basterà collegare il dispositivo alla presa e lasciarlo da parte per un po’ di tempo. Tutto il resto verrà da sé, senza alcuna ulteriore difficoltà.

Il prezzo

A differenza del modello precedente, la versione più avanzata di questo device ha un costo leggermente maggiorato, che oggi si trova al livello di 180 dollari (rispetto ai 150 che avresti dovuto pagare per avere il modello Amazfit T-Rex). Ciononostante, sul mercato potresti trovare anche numerosi sconti grazue ai quali potrai comprare un device di questo tipo senza dover spendere molto.

Pro e Contro: cosa considerare?

Se hai letto bene la nostra guida su questo smartwatch, avrai già capito che ci sono degli aspetti “forti” e quelli “deboli” da considerare.

Aspetti vantaggiosi:

Lati negativi:

[amazon box=”B08SW439LW” template=”horizontal”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *