Oggi vedremo cosa portare con noi per un’uscita di trekking.

Sono tanti coloro che ultimamente hanno iniziato ad avvicinarsi al mondo della montagna. Ma se da un lato non serve molto per fare una semplice camminata di un paio d’ore, quando siamo invece a quote più elevate e restiamo via tutto il giorno dobbiamo avere tutto il necessario per affrontare qualsiasi situazione.

Questo vale ancor di più se intendiamo star via la notte, magari pernottando in bivacco, o vogliamo fare lunghi trekking, come ad esempio il famoso Sentiero Italia, dove dobbiamo essere ben preparati e non dimenticare niente a casa.

Ecco perché abbiamo pensato a questo articolo. Per darvi tutte le informazioni più importanti sul materiale.

Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza. Iniziamo con alcune note a seconda della durata dell’escursione, poi più sotto trovate la lista completa di tutto quello che consigliamo di portare.

Cosa portare per un’escursione di 1 giorno

La classica escursione in giornata è la più semplice da preparare. Infatti non dovendo star fuori la notte dobbiamo pensare solo a quello che ci servirà per alcune ore. Certo, non significa che siano poche cose, ma diciamo che se dimentichiamo qualcosa non è detto che sia un problema serio.

Per quanto riguarda l’idratazione è sempre bene avere almeno 2 litri d’acqua, peseranno un po’ di più sulla schiena ma ci faranno stare tranquilli. Se invece prevediamo di mangiare in rifugio magari possiamo caricarne un po’ meno nello zaino, ma avere una scorta è consigliato in ogni caso, nell’eventualità di trovare imprevisti.

Per l’abbigliamento dipende da dove intendiamo andare, ma generalmente bisognerebbe avere sempre, anche in piena estate, una maglia pesante, una buona giacca anti-pioggia, un ricambio che comprenda almeno maglietta e calzini.

Cosa portare per un’escursione di 2 giorni

Le cose si complicano un po’ in termini di peso e di organizzazione quando decidiamo di stare via anche la notte. Infatti dormire fuori casa significa portare molte più cose.

Per semplificarci la vita potremmo pernottare in rifugio, così facendo possiamo alleggerire di molto il nostro zaino, ma se vogliamo risparmiare o ci piace un contatto migliore con la natura possiamo anche pensare di stare in bivacco o in tenda.

Se dovessimo fare una classifica del peso potremo dire che dal più leggero al più pesante avremmo quanto segue:

  • notte in rifugio: rispetto ad un’uscita in giornata dobbiamo avere il cambio per la notte, il saccolenzuolo, il necessario per l’igiene personale e poco altro
  • notte in bivacco: potrebbero esserci coperte, dipende dal bivacco. Se ci sono coperte significa non dover portare il sacco a pelo. Quasi sempre ci sono brande o letti, per cui il materassino non è indispensabile. Ovvio che rispetto al rifugio qui è necessario portarsi molto più cibo e acqua
  • notte in tenda: è l’opzione più impegnativa perché oltre alla tenda, che al giorno d’oggi può essere anche abbastanza leggera (esempio 1,5kg), dobbiamo avere il sacco a pelo e il materassino. Inoltre potremmo aver bisogno di un fornelletto da campeggio e altro materiale

Cosa portare per un’escursione di 1 settimana

Sono tantissimi gli amanti della montagna che decidono di fare lunghi trekking. É uno dei modi migliori per stare davvero a contatto con la natura e staccare da tutto.

É ovvio che questo implica organizzarsi bene.

Anche qui dipende molto dal tipo di pernottamento che vogliamo avere: se intendiamo restare sempre in rifugio e mangiare lì, è abbastanza semplice. Se invece vogliamo fare una settimana in tenda, completamente in autonomia, dobbiamo davvero avere tutto con noi.

Oltre a quello menzionato prima, qui è davvero consigliato avere un power bank per ricaricare il cellulare, e un buon filtro per l’acqua in modo da poter usufruire di ruscelli.

Dimensioni dello zaino

Per uscite di durata diversa abbiamo bisogno di zaini diversi. Sul mercato ne troviamo di varie misure che vengono calcolate in litri.

Alcuni zaini possono essere usati in davvero molte occasioni, altri invece sono specifici per un tipo di attività. Un esempio: un modello da 80 litri sarà ingombrante e non indicato per un’escursione di un giorno! All’opposto, ritrovarsi a preparare una notte fuori con uno zainetto da 20 litri potrebbe essere molto dura…

  • 1 giorno: da 25 a 40 litri
  • 2 giorni: da 40 a 60 litri
  • 1 settimana: da 60 a 80 litri

Importante è metter via bene la roba, organizzare ogni spazio con cura. Si dice che fare bene uno zaino sia quasi un’arte, e in effetti ci vuole esperienza per farlo nel modo giusto.

Ad esempio si consiglia di mettere la roba pesante sul fondo dello zaino e non in cima. Poi bisogna lasciare le cose urgenti a portata di mano, per esempio la giacca anti-pioggia non può essere messa sotto il resto della roba, o al primo temporale ci ritroveremmo a dover svuotare metà zaino.

Quello che ha minori probabilità di essere usato può stare anche in punti non facilmente accessibili.

Lista di cosa portare per le escursioni

Eccoci allora alla parte in cui andiamo nel dettaglio. Abbiamo stilato un elenco di tutto quello che secondo noi bisogna portare durante un’escursione per stare tranquilli.

La lista che segue è indicativa e solo a titolo di esempio. Ogni escursionista può avere esigenze diverse o le proprie preferenze. Inoltre cosa portare dipende molto dalla zona in cui andiamo, dai giorni in cui stiamo via, dalla stagione.

Nella lista troverete anche alcuni link ad altri nostri articoli così da poter approfondire il prodotto che vi interessa, e alcuni esempi di prodotti che trovate su Amazon.

Partiamo!

  • Chiavi di casa, documenti, contanti: gli oggetti più importanti come il telefono e le chiavi di casa o dell’auto vanno tenuti in tasche con zip e possibilmente impermeabili. Spesso però non abbiamo una vera impermeabilità, quindi è meglio usare un sacchetto impermeabile o una busta per evitare che si bagnino durante un’acquazzone.
  • Cellulare: è vero che molti vanno in montagna con l’idea di staccare completamente dalla vita quotidiana fatta di impegni, stress continuo e cellulari che squillano, ma in termini di sicurezza avere un telefono con noi è davvero importante. Gli incidenti in montagna accadono di frequente, a volte non siamo noi ad essere coinvolti, ma se abbiamo un telefono possiamo allertare i soccorsi e aiutare altri in difficoltà. Può succedere che in alcune zone non ci sia campo, ma a volte basta spostarsi camminando un po’ per trovare il segnale. Ricordatevi di ricaricarlo prima di partire.
  • Cartina: il termine corretto è carta topografica per escursioni, ma sono conosciute semplicemente come “cartine”. Sono la nostra mappa della zona in cui camminiamo e ovviamente hanno una rilevanza non da poco. Vanno sempre portate con noi, a prescindere dalla presenza di altri metodi come il GPS (che vedremo dopo), il cellulare, o l’orologio da trekking con mappe. Anche quando andiamo con qualcuno di più esperto che conosce la zona, meglio avere la nostra cartina (se per caso doveste dividersi, o ci fosse un incidente). É vero che a volte sono difficili da richiudere e si possono rovinare facilmente, ma sono sempre il miglior strumento per orientarsi in montagna. É consigliato vedere il percorso sulla carta ancor prima di uscire di casa, e imparare a distinguere i vari elementi che compongono queste mappe, così da trovarci pronti nel caso dovessimo usarle (il che accade davvero spesso).
  • GPS: i GPS o palmari sono dei dispositivi che tutti dovremmo avere. Dico “dovremmo” perché può succedere che il costo ci faccia decidere di non prenderli, visto che già spendiamo molto per tutto il resto dell’attrezzatura (zaini, maglie, scarponi, etc.). Ma ora si possono trovare dispositivi di questo tipo anche a meno di 100€, il che è davvero notevole se pensiamo a quanto utili possono essere. Infatti questi apparecchi ci permettono di avere tutte le cartine di cui abbiamo bisogno in un unico piccolo oggetto, a volte anche in vista 3D. Il vantaggio rispetto alle classiche carte escursionistiche cartacee è che non si rovinano, sono impermeabili, possono contenere davvero decine e decine di carte. Si possono agganciare su uno spallaccio dello zaino a verli sempre a portata di mano. Inoltre molti di questi GPS includono importanti opzioni per mandare richieste di soccorso, a volte riuscendo dove il cellulare non ha segnale.
    Bestseller n. 1
    Garmin - eTrex 32x - GPS per escursionismo con mappatura TopoActive Europe precaricata con strade e sentieri percorribili - Bussola elettronica e altimetro barometrico - Verde
    • Schermo a colori da 2,2 pollici leggibile alla luce diretta del sole. Segmenti di carte: 3000
    • Mappa TopoActive precaricata dell'Europa per guidarti sulle strade durante le tue gite in bicicletta o sui sentieri durante le tue escursioni
    • Multi-GNSS (GPS e GLONASS) per una precisione ancora maggiore in ambienti difficili
    Bestseller n. 2
    Garmin eTrex 22x, GPS portatile, display 2,2" a colori, mappa TopoActive EU preinstallata
    • Prodotto marca Garmin
    • Robusto GPS portatile
    • Schermo a colori antiriflesso da 2,2 pollici con risoluzione 240 x 320 pixel
    Bestseller n. 3
    Garmin eTrex SE, GPS portatile, Fino a 7 giorni di autonomia, Batterie 2xAA, Display da 2,2", Garmin Explore, Bussola elettronica, Geocaching Live, Black & Yellow
    • 🔋 AUTONOMIA INCREDIBILE 🔋 Fino a 7 giorni in modalità standard e fino a 75 giorni in modalità spedizione con 2 batterie AA sostituibili sul campo (non incluse).
    • 📡 MULTI-GNSS 📡 Hai accesso a più sistemi satellitari di navigazione internazionali (GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou e QZSS) per acquisire la posizione più velocemente e con maggiore precisione rispetto all'uso del solo GPS.
    • 🌍 APP GARMIN EXPLORE 🌍 Associalo all'app gratuita Garmin Explore sul tuo smartphone compatibile per eseguire aggiornamenti software senza utilizzare cavi, pianificare le tue escursioni, ricevere informazioni meteo, notifiche e mappe aggiuntive.
  • Documenti e contanti: per risparmiare peso è meglio non portare tutto il portafogli, meglio invece usare un piccolo porta carte di credito o contenitore simile, dove possiamo mettere la patente, la tessera sanitaria, e alcuni contanti che possono tornare utili anche in caso di imprevisti. Infatti può capitare di dover acquistare cibo o acqua nei rifugi, oppure fare tardi e accorgersi all’ultimo che è meglio pernottare in un hotel.
  • Orologio da trekking: un buon orologio da trekking può essere davvero molto utile, non solo per sapere l’ora, ci dice anche quanto dislivello abbiamo fatto durante il giorno, quelli con barometro ci forniscono informazioni sull’evoluzione del meteo e molto altro. Ce ne sono davvero molti e se volete approfondire questa parte vi basta leggere la nostra guida cliccando sul link che trovate all’inizio di questo paragrafo. Tra l’altro molti di questi modelli possono essere portati tutti i giorni, anche per andare al lavoro.
    Bestseller n. 1
    Suunto Core Orologio outdoor con altimetro, barometro e bussola
    • Suunto Core racchiude le più importanti caratteristiche outdoor in un orologio dalla struttura robusta con un comodo cinturino in elastomero
    • La combinazione di altimetro, barometro e bussola con le informazioni meteorologiche lo rende lo strumento indispensabile per le vostre avventure
    • Doppia ora, Visualizzazione della data, Sveglia quotidiana e ora dell'alba e del tramonto
    Bestseller n. 2
    GaWear 1.96" Smart Watch Uomo 320 * 386HD Militari Smart Watch Tracker di attività con Chiamate Bluetooth, 120+ modalità Sport, Cardiofrequenzimetro, SpO2, Notifiche WhatsApp per Android iOS(Nero)
    • 【STANDARD E MULTIFUNZIONI DI GRADO MILITARE】:GaWear Smartwatch è dotato di un touchscreen 320 * 386HD da 1,96 pollici, che mostra chiaramente l'ora e i dati sull'attività dell'intera giornata.Ha una forte resistenza alla polvere, anti-caduta e agli urti , nell'app "Da Fit" sono disponibili oltre 100 quadranti personalizzati e si può scegliere un'immagine di proprio gradimento per personalizzare il quadrante dell'orologio.
    • 【Chiamate Bluetooth e promemoria intelligenti】Smart watch aggiornato alla versione BT 5.0, con microfono e altoparlante integrati: basta collegare il telefono tramite Bluetooth per rispondere ed effettuare facilmente le chiamate e ricevere le informazioni sul telefono cellulare e le notifiche delle applicazioni. Durante l'esercizio fisico, il lavoro, toccare la funzione di sveglia vocale dell'orologio per riprodurre la musica. Il canto di GaWear orologio uomo è altrettanto accattivante.
    • 【120+ MODALITÀ SPORTIVE & ACTIVITY TRACKER】GaWear orologio fitness uomo ha diverse opzioni per monitorare il regime di esercizio fisico come camminare, correre, andare in bicicletta, ecc. GaWear fitness tracker può essere collegato al GPS del telefono per visualizzare la traccia del movimento, il ritmo e l'orologio GaWear step tracker può monitorare le calorie dell'esercizio, la distanza, i passi, il tempo, la frequenza cardiaca. (Non si può nuotare, fare il bagno o immergersi)
    Bestseller n. 3
    NORTH EDGE APACHE-46 Orologi Sportivi Digitali da Uomo Orologi Militari con Bussola Temperatura Passi Tracker Sport Orologi Tattici di Sopravvivenza
    • Un altimetro traccia il movimento verticale, un barometro indica l'andamento della pressione atmosferica e una bussola indica la strada da percorrere; il barometro aiuta a prevedere i cambiamenti delle condizioni; indicatore di tendenza meteorologica incorporato
    • Funzioni: Altimetro, barometro, bussola, temperatura, traccia dei passi, ora mondiale, conto alla rovescia, allarme, retroilluminazione
    • Alta qualità e impermeabilità: 18 mesi di durata della batteria e sensore svizzero di alta precisione incorporato; 164 Ft /50m/5atm di resistenza all'acqua che consente di praticare liberamente tutti i tipi di sport all'interno/all'esterno o l'uso quotidiano. È un ottimo compagno per il nuoto, l'arrampicata, il ciclismo, la pesca, l'avventura e così via.
  • Occhiali da sole: in montagna riparatevi gli occhi! Questo vale particolarmente quando siete in zone con presenza di neve o su ghiacciai, ma in generale per tutte le condizioni. Non è un caso se tutti i più esperti li portano sempre. Anche qui avete tutte le info che vi servono se leggete la nostra guida cliccando sul link.
  • Crema Solare, burrocacao, doposole: anche se l’uscita dura poche ore, ricordatevi di proteggere la vostra pelle. E se invece restate via anche la notte, la lozione doposole è davvero consigliata.
  • Bandana, cappellino, fascia: il sole in montagna può essere estremamente forte. Oltre alla crema solare è bene coprire il capo, senza però soffocare, perché dalla testa deve poter uscire il calore. Ecco allora che si dovrebbe restare su cappellini e bandane traspiranti. Meglio averne una di scorta da poter cambiare, oppure qualcosa di caldo che copra la testa per poter ammirare le stelle la sera.
  • Guanti: le mani sono una parte molto sensibile e soggetta a ipotermia, così come i piedi. Un paio di guanti pesa poco e ingombra ancora meno, meglio averli quando andiamo a quote elevate.
  • Giacca anti-pioggia: un altro must per chi fa escursionismo o alpinismo. Non c’è scusa che tenga: la giacca ci deve essere sempre. Anche d’estate, anche se l’escursione inizia con il meteo perfetto. Semplicemente è indispensabile, anche solo per poche ore in montagna.
    OffertaBestseller n. 1
    SALEWA Puez Aqua 3 Powertex, Giacca Uomo, (Blau (Premium Navy/4570)), 50
    • Cappuccio fisso preformato e regolabile: Il modello Puez Aqua 3 da uomo è una giacca hardshell a 2,5 strati con una membrana impermeabile e traspirante Powertex
    • Maniche ergonomiche preformate: Questa giacca antipioggia da uomo, impermeabile e traspirante, offre la ottima funzionalità e protezione durante le escursioni in montagna
    • Cerniera frontale con patta antivento interna: Questa giacca outdoor da uomo è provvista di una finitura impermeabile con cuciture saldate, in grado di proteggere in totale sicurezza contro vento e intemperie
    OffertaBestseller n. 2
    CMP, Giacca da uomo con cappuccio e zip, Ferrari-Nero, 56
    • Giacca adatta ad accompagnare ogni tua esperienza outdoor
    • Clima Protect, membrana con laminato termico che garantisce impermeabilità e traspirabilità
    • Impermeabile WP 7.000 e traspirante MVP 1.000
    Bestseller n. 3
    Naudamp Giacca da Uomo Impermeabile Esterna Giacca da Pioggia Leggera Softshell Arrampicata Abbigliamento da Trekking Giacca a Vento Multitasche da Montagna
    • Informazioni sulla taglia: S: (busto in forma: 44 "-46"), M: (busto in forma: 46 "-48"), L: (busto in forma: 48 "-50"), XL: (busto in forma: 50 " -52 ", XXL: (busto in forma: 52 "-53"). Tessuto impermeabile antivento e softshell con cappuccio.
    • Il rivestimento idrorepellente professionale mantiene la pelle calda e asciutta nello sport all'aria aperta: Cappuccio antivento staccabile e regolabile, polsini regolabili aiutano a tenere fuori il vento e sigillano il calore, rivestimento idrorepellente professionale.
    • Multi tasche: 2 tasche laterali e 1 tasca interna, 1 taschino; tasche con cerniera in gomma impermeabile.
  • Gilet: un capo davvero utile e comodo, il gilet è utilizzato da tantissimi appassionati escursionisti e alpinisti. Nella nostra guida ne trovate di vari tipi, da quelli che servono solo da anti-vento, a quelli che invece offrono anche un po’ di calore per le stagioni fredde.
  • Maglia pesante: può essere un pile tecnico o un altro tipo di indumento ma ci deve essere nel vostro zaino, anche in piena estate.
  • Maglietta, calzini, e altro di ricambio: da avere sempre almeno una o due magliette da cambiare quando arriviamo in cima o quando ci fermiamo, oppure per la notte. Lo stesso vale per i calzini, che potrebbero bagnarsi o rompersi.
  • Bastoncini: quasi tutti gli escursionisti usano i bastoncini. É ovvio che a fronte di un peso contenuto abbiamo un grande vantaggio in termini di carico sulle gambe. Si parla anche del 30% in meno se usati bene. Possono essere telescopici, fissi o di quelli che si ripiegano in 3 parti.
    Bestseller n. 1
    Cao Camping - Coppia di Bastoncini da Trekking telescopici, Verde
    • Coppia di bastoni telescopici regolabili: 3 sezioni da 66 a 145 cm. 2 clip di fissaggio. Punta in acciaio e punta in gomma (ammortizzatore). Rondella da rando. Impugnatura ergonomica con cinturino regolabile.
    OffertaBestseller n. 2
    Glymnis Bastoni Trekking Bastoncini da Trekking Pieghevoli e Antiurto 110-130cm 5 Sezioni in Alluminio 7075 Impugnatura in Eva Punta in Carburo di Tungsteno per Escursioni 1 Paio
    • 【Ottimi materiali】I bastoni da trekking Glymnis sono realizzati in alluminio 7075 estremamente resistente e leggero. La punta è in carburo di tungsteno per garantire una grande resistenza, mentre la maniglia è in materiale EVA ad altà densità, idele per tenere la mano asciutta
    • 【Impugnatura ergonomica】La maniglia in EVA ad alta densità è caratterizzata da un design ergonomico per mantenere la mano riposata e sempre asciutta. Il pratico laccio da polso elimina il rischio di far cadere i bastoncini da trekking, garantendo assoluta sicurezza
    • 【Altezza regolabile】I bastonicini trekking sono pieghevoli in 5 sezioni, permettendoti di riporli senza problemi e di trasportarli sempre con te nella pratica borsa. L’altezza è regolabile in base a chi li usa, livello di regolazione:110-130 cm,lunghezza piegata:36cm.
    OffertaBestseller n. 3
    CMP, Bastoncini da trekking Berna, Titanio, U
    • Bastoncini da camminata
    • Disponibile in diversi colori
    • Manopola in EVA con laccio regolabile
  • Lampada frontale: molti consigliano di portarla sempre, anche quando non intendiamo star fuori la notte ed il motivo è che basta un piccolo imprevisto per farci fare tardi, e senza luce le cose si complicano. Abbiamo tutti il cellulare con la torcia ma si scarica velocemente e dovremmo tenerlo funzionante per eventuali chiamate e richieste di soccorso.
    OffertaBestseller n. 1
    Blukar Lampada Frontale LED, Super Luminosa Torcia Frontale USB Ricaricabile con Sensore Movimento,8 Modalità di Illuminazione, Impermeabile Lampade da Testa per Campeggio/Corsa/Pesca
    • 【Ricaricabile USB】 Batteria ricaricabile integrata da 1200 mAh, questa lampada frontale può essere caricata tramite il cavo USB incluso. Il potente faro può supportare attività all'aperto a lungo termine dopo una carica completa, offrendoti una durata della luce più lunga e un'esperienza di ricarica più rilassata.
    • 【8 modalità luce con rilevatore di movimento】 Sensore di movimento integrato, premere 2 pulsanti per cambiare modalità. 5 modalità di illuminazione convenzionali: XPG White / COB White / XPG + COB White / COB Red / COB Strobe Red. 3 modalità di illuminazione del sensore: XPG White / COB White / XPG + COB White. Il sensore gestuale ti offre la comodità di cui hai bisogno per qualsiasi utilizzo al buio.
    • 【Regolabile e confortevole】 La base del faro regolabile a 45 ° ti consente di focalizzare la luce dove ne hai bisogno. L'archetto elastico è regolabile, confortevole, traspirante e non facile da infilare. Adatto a bambini e adulti.
    OffertaBestseller n. 2
    CIRYCASE Torcia Frontale, USB Ricaricabile LED Lampada Frontale, IPX4 Impermeabile & 5 Modalità, 200 Lumen Torcia da Testa Regolabile per Adulti e Bambini, Ideale per Outdoor, Campeggio, Ciclismo
    • [Ultra Leggero & Regolabile] La lampada frontale led ricaricabile a mani libere pesa solo 45 g, facile e leggera da indossare. Con una fascia elastica traspirante e un angolo regolabile di 60°, che permette di regolare facilmente la lunghezza per adattarsi perfettamente alle dimensioni della testa. È la torcia frontale ricaricabile più comoda per adulti e bambini.
    • [Ricaricabile via USB] CIRYCASE luce frontale adotta una batteria ai polimeri di litio da 800 mAh per soddisfare le vostre esigenze. Il tempo di funzionamento è di 12 ore a basso livello di luminosità e 5 ore ad alto livello di luminosità, come dimostrato dai nostri esperimenti. Può essere ricaricata completamente in 2 ore tramite la porta USB (cavo USB incluso). Non dovrete mai preoccuparvi di sostituirla, perché utilizziamo una luce LED che consente una durata di oltre 100,000 ore.
    • [5 Modalità & Luminosità Come la Luce del Giorno] Progettata con 5 modalità di illuminazione (BIANCO: ①200 Lumen ad alta luminosità, ②100 Lumen a media luminosità, ③50 Lumen a bassa luminosità; ROSSO: ①Luce rossa, ②SOS Rosso Strobo). La luminosità massima può illuminare la strada fino a 100 m.
    OffertaBestseller n. 3
    Glangeh Torcia Frontale, Lampada Frontale con Sensore Movimento, USB Ricaricabile, Batteria 1200mAh, IPX6 Impermeabile Torcia da Testa con 4 Modalità di Luce, per Campeggio, Corsa, Pesca, Lavoro
    • 【Controllo Del Sensore di Movimento a Mani Libere】 Dispone di un sensore di movimento IR con un raggio di rilevamento di 4 pollici/10cm, puoi semplicemente agitare la mano davanti al LED luce frontale per spegnerlo o accenderlo quando le tue mani sono occupate da altro.
    • 【Batteria Ricaricabile USB a Lunga Durata】 Batteria integrata ai polimeri di litio da 1200mAh. Questa torcia frontale ricaricabile può essere ricaricata completamente in 3-4 ore e ha una durata massima di 15 ore in modalità bassa e 5 ore consecutive in modalità alta.
    • 【Super Luminoso e 4 Modalità di Illuminazione】 Quattro diverse opzioni di illuminazione: alta (210 lumen), media (110 lumen), bassa (60 lumen) e modalità stroboscopica SOS in caso di emergenza. Basta premere il pulsante della modalità per attenuare o illuminare. Premere per 2 secondi per passare alla modalità SOS.
  • Spray anti-zecche: non tutti gli spray funzionano bene, di solito quelli con il DEET sembrano essere più efficaci, ma l’unico modo è evitare l’erba alta e controllarsi molto bene la sera, tutto il corpo, per vedere se abbiamo qualche ospite indesiderato. Se così fosse dobbiamo rimuoverla il prima possibile con l’apposita pinzetta, non serve altro.
  • Borracce: indispensabili in ogni escursione, anche se ora si possono trovare zaini provvisti di sacca idrica. Ma le borracce sono molto comode, affidabili, e sono un vero classico della montagna. Al momento dell’acquisto pensiamo anche a dove vogliamo metterle (lo zaino ha tasche laterali? Oppure dobbiamo metterle all’interno? Appese all’esterno ed esposte al sole?). Se andiamo d’inverno consideriamo l’acquisto di un thermos.
  • Filtro per l’acqua: se stiamo via molti giorni magari dobbiamo filtrare l’acqua che troviamo nei ruscelli, ecco che allora un filtro ci viene in aiuto. Ne troviamo di veramente affidabili.
  • Cibo: qui ognuno porta ciò che preferisce. Se intendete fare trekking di molti giorni potreste trovare comode le buste liofilizzate o simili. Non sarà come avere cibo vero, ma sono leggere e alcune sono anche abbastanza buone. Ce sono anche di salutari (più o meno)!
  • Kit Medico: da portare sempre, in ogni uscita anche breve. Basta scivolare e graffiarsi su una roccia per aver bisogno di disinfettante e cerotti. Inoltre il kit deve avere anche il telo termico, ovvero quella coperta che sembra carta stagnola e che può salvarci la vita in caso di freddo.
    Bestseller n. 1
    HONYAO® Kit di Pronto Soccorso Portatile 90 Pezzi, Mini Kit Primo Soccorso, Borsa Pronto Soccorso per Casa Auto Viaggio Moto All'aperto Trekking e Campeggio
    • Il kit di pronto soccorso portatile contiene un totale di 90 pezzi di emergenza conformi alle norme CE. Con confezione protettiva e sterile per una lunga durata. Compresi bende, laccio emostatico, cerotti, coperta di emergenza e altro, proprio quello di cui hai bisogno in ogni emergenza. Vedere le immagini del prodotto per un elenco completo dei contenuti.
    • Il mini kit primo soccorso è perfetto per attività all'aperto come escursionismo, campeggio, giocare a calcio, andare in bicicletta, cacciare e altro ancora. Ottimo anche per casa, scuola, lavoro.
    • Il kit di pronto soccorso è piccolo e portatile, misura 15 x 12 x 5 cm e pesa solo 240 g. Il kit primo soccorso portatile sono ottimi da riporre in cassetti, zaini, auto, moto. Puoi portarlo ovunque tu vada. Puoi anche rifornire di nuove necessità in base alle tue esigenze dopo che gli articoli sono stati consumati.
    OffertaBestseller n. 2
    AIESI® Cassetta medica di pronto soccorso (Borsa) con ALLEGATO 2 per aziende meno 3 dipendenti, Conforme DM388/DL81, Made in Italy
    • Borsa realizzata in nylon di colore rosso, dotata di cerniera lampo a due vie e manico per il trasporto
    • Prodotto comunemente utilizzato per il primo soccorso di emergenza in Aziende o unità produttive del gruppo C e comunque con meno di 3 lavoratori secondo il D.M. 388 del 15/07/2003 e s.m. DL/81
    • Dimensioni cm 26x7x15h - Colore rosso - Peso 0,6 Kg (completa di presidi)
    Bestseller n. 3
    AIESI® Kit di Pronto Soccorso professionale per auto casa viaggio barca moto trekking con TERMOMETRO e DISINFETTANTE, EASY AID KIT, Borsa di emergenza completa per medicazione, Made in Italy
    • EASY AID KIT borsa in nylon di colore rosso con chiusura cerniera lampo a due vie e manico per il trasporto, contenente tutti i presidi necessari per un primo intervento professionale
    • Dimensioni cm 26x7x15h - Colore rosso - Peso 0,7 kg (completa di presidi)
    • CONTENUTO: 2 Paia di guanti sterili - 1 Acqua ossigenata da 250 ml - 5 Compresse di garza sterile 10x10 cm - 1 Compresse di garza sterile 18x40 cm - 1 Pinzetta per medicazione sterile - 1 Cotone idrofilo da 50 g - 1 Confezione di cerotti assortiti da 20 pz - 1 Rotolo di cerotto m 5x2,5 cm - 1 Benda di garza orlata m 5x10 cm - 1 Forbici per medicazioni autoclavabili 14,5 cm - 1 Laccio emostatico anallergico - 1 Ghiaccio istantaneo - 1 Termometro digitale - 1 Sacchetto per rifiuti sanitari
  • Scarpe di ricambio o sandali: nei trekking più lunghi, per chi vuole il massimo del comfort (e non bada troppo al peso) si possono portare delle scarpe o dei sandali per far star meglio i piedi la sera.
  • Imbrago, casco, kit da ferrata, varie fettucce, moschettoni, piccozza: se il percorso che avete scelto passa per vie ferrate o vie alpinistiche diventa necessario portare tutto l’occorrente per la vostra sicurezza, il che aumenta di molto il peso sulle vostre spalle, ma è indispensabile.
  • Ghette: escursione invernale o magari estiva ma ipotizzate di trovare nevai? Meglio avere le ghette che ci proteggono le caviglie e non fanno entrare neve e acqua.
  • Ramponcini o ramponi classici: sono materiali che vi possono permettere di passare in sicurezza su punti ripidi con neve. A volte ci possiamo trovare di fronte a pochi metri, ma che senza ramponi non possono essere attraversati.
  • Accendino: potrebbe tornare utile, meglio averlo nello zaino.
  • Coltellino multiuso: un altro classico della montagna, il coltellino svizzero è un must.
  • Bussola: portiamola se la sappiamo usare, perché non è così semplice come si crede.
  • Fotocamera o smartphone: quando siamo impegnati in un’escursione in montagna è molto probabile che i panorami e i paesaggi siano stupendi, e portare a casa dei ricordi è una buona idea. Esistono fotocamere compatte che fanno davvero bene il loro lavoro. Per avere il massimo potremmo pensare di acquistare una cosiddetta “mirrorless”, ovvero una sorta di reflex ma meno voluminosa, che ci permette di avere eccezionale qualità delle immagini ma risparmiando sul peso e sull’ingombro. Altrimenti resta sempre il nostro smartphone, sicuramente il migliore dal punto di vista del peso, ma meno performante in termini di capacità fotografiche. Vi diamo anche un consiglio su come scattare le foto: nel riprendere un paesaggio cercate di includere anche una persona, infatti le foto di paesaggi, a meno che non siate esperti, a volte perdono un po’ di interesse se scattate senza un soggetto.
    OffertaBestseller n. 1
    Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS AF, 4K Video, Wi-Fi & Bluetooth)
    • sensore APS-C CMOS da 24,1 MP e processore DIGIC 8
    • Autofocus Dual Pixel CMOS AS con riconoscimento del viso e rilevamento degli oggi; segui le persone nell' 88% dell'inquadratura per foto e video
    • Filtri creativi e assistente creativo danno sfogo alla tua creatività senza alcuno sforzo: modifica l'illuminazione, il colore e il livello di sfocatura in modo semplice e veloce
    Bestseller n. 2
    Sony Alpha 6400L - Kit Fotocamera Digitale Mirrorless con Obiettivo Intercambiabile SELP 16-50mm, Sensore APS-C, Video 4K HDR, S-log2, S-log3 e Hlg, ILCE6400B + SELP1650, Nero
    • AUTOFOCUS VELOCE E PRECISO: sfrutta l'AF in 0,02s, Real Time Eye AF e Real Time Tracking (Persone e Animali) per mantenere il tuo soggeto a fuoco in ogni situazione.
    • PERFETTA PER I CONTENT CREATORS: Video ad alta risoluzione 4K HDR e Slow motion Full HD (120p) con Autofocus.
    • NON PERDERE NEMMENO UN MOMENTO: Fino a 11fps con Autofocus.
    OffertaBestseller n. 3
    Sony Vlog Camera Fotocamera Digitale Con Schermo LCD Direzionabile E Video 4K, Nero
    • ZV-1 è stata progettata per il vlogging, è dotata di schermo LCD orientabile, segnale luminoso di ripresa per selfie, impugnatura ergonomica ed è facile da utilizzare
    • Fotocamera premium, con effetto Soft Skin, tonalità della pelle naturale e luminosità ottimizzata per la ripresa dei volti
    • Registrazione audio ad alta qualità grazie al microfono direzionale a 3 capsule e alla copertuta antivento fornita insieme alla fotocamera
  • Tappi per le orecchie: volete riuscire a dormire (almeno un po’) in rifugio o in bivacco? Portatevi i tappi per le orecchie. Questi piccoli e apparentemente insignificanti oggettini vi possono salvare da una notte d’inferno. Non è raro dormire con 10-15 o anche 20 persone tutte in uno stanzone, e sicuramente tra queste ci può essere uno che russa terribilmente. O magari chi russa siete voi, in questo caso magari fate un’opera di bene e regalate un paio di tappi agli altri…
  • Occorrente per l’igiene personale: deodorante, bagnoschiuma, shampoo, dentifricio, spazzolino…
  • Batteria supplementare per cellulare: se intendete star più giorni e non avete rifugi nel vostro programma, potreste aver bisogno di ricaricare lo smartphone ogni tanto. Come fare? Basta avere una batteria extra… si chiamano power bank o batterie supplementari e altro non sono che delle piccole scatoline, molte volte di forma piatta, tipo hard-disk, oppure a forma cilindrica, che vi permettono di ricaricare il vostro cellulare. Ne esistono di prezzo, forme, resistenza diverse, ne trovate davvero moltissime su Amazon. Alcune possono ricaricare anche 3-4 cellulari. In alternativa si può usare anche un pannellino solare da agganciare all’esterno dello zaino nelle giornate di sole. Sono leggerissimi e si possono ripiegare per occupare meno spazio.
    OffertaBestseller n. 1
    INIU Power Bank, 10000mAh Ultra Sottile & Leggero Ricarica Rapida Powerbank, Caricatore Portatile Porta per iPhone 15 14 13 12 Pro Max Mini Plus Samsung Huawei iPad Pro etc
    • ✅【Da INIU-il SAFE Fast Charge Pro】Sperimentate la ricarica più sicura con oltre 38 milioni di utenti in tutto il mondo. INIU utilizza solo materiali di altissima qualità, per cui è in grado di fornire una garanzia di 3 anni, leader del settore.
    • ✅【Il più sottile 10000mAh del mercato】Il corpo più sottile da 0,5 pollici rompe il limite dei power bank da 10.000mAh. Alleggerisce le tasche degli amanti dei viaggi, ma è potente per un intero weekend di vacanza.
    • ✅【Solo il 5% ha una porta USB-C IN&OUT】INIU è l'unico 5% dei power bank ad avere una porta USB-C IN&OUT. A differenza di altri che si ricaricano solo tramite la porta USB-C, INIU è in grado di ricaricare tutti i dispositivi con i cavi USB-C direttamente.
    OffertaBestseller n. 2
    Mini Power Bank 12000mAh con 3 Uscite e 2 Ingressi Ricarica Rapida 22.5W Caricabatterie Portatile con USB C,Carica Batterie Portatile, powerbank potente per iphone, Samsung
    • 【power bank iphone da 12000 mAh di capacità ultra】Stai cercando un mini power bank moderno e super flessibile? festival di più giorni, viaggi di fine settimana,viaggi di lavoro alla fine del mondo? La carica batterie portatile per cellulare da 12000 mAh fornisce energia sufficiente per alimentarti per l'uso quotidiano.Il power bank piccolo per telefono portatile è adatto per il business,Viaggiando,uscendo,non devi preoccuparti della batteria scarica del tuo telefono. Buona scelta per un viaggio
    • 【Display LED intelligente】Power Bank PD 22,5 W Conosci lo stato della batteria del tuo dispositivo in qualsiasi momento attraverso il chiaro display digitale semplicemente premendo il pulsante di accensione. Non dovrai più indovinare la percentuale della batteria.Il power bank è ideale per emergenze,attività all'aperto,campeggio,escursionismo,canottaggio,caccia, uso notturno,interruzioni di corrente,casa,trasporto quotidiano.
    • 【Compatibilità e sicurezza universali】Questa carica batteria è universalmente compatibile con tutti i prodotti tramite cavo di ricarica USB inclusi tutti i telefoni cellulari iphone Android,tablet e altri dispositivi USB.Il pacco batteria esterno identifica e cambia automaticamente la corrente di carica a seconda dei dispositivi quando si utilizza un power bank esterno,protegge i tuoi dispositivi da corrente eccessiva,surriscaldamento e sovraccarico per garantire la sicurezza del tuo dispositivo
    OffertaBestseller n. 3
    ENEGON Power Bank 10000mAh(2 Pezzi),Batteria Caricatore Portatile con 4 in 1 USB-C Ingressi e Uscite 5V/2.1A, Mini Powerbank per Apple iPhone 14/13/12/11,iPad,AirPods Pro, Xiaomi,Huawei,Samsung (Nero)
    • ✅【Confezione da 2 caricabatterie portatile da 10000 mAh】 Si tratta di una batteria portatile con capacità di 10000 mAh di ogni power bank che sarebbe più che sufficiente per 3 giorni di viaggio. Ognuno di essi può caricare completamente il tuo iPhone 8 3 volte, iPhone X 2.6 volte, iPhone 7 Plus 2.3 volte o un Galaxy S8 2.2 volte.
    • ✅【Tripla uscita e doppi ingressi】La batteria del caricatore del telefono ha due porte di uscita USB e 1 porta USB C di ingresso e uscita (2,4 A totale) consente di ricaricare tre iPhone o Samsung Galaxy o altri dispositivi contemporaneamente ad alta velocità. Ha anche un ingresso Micro USB per una maggiore opzione di acharging. La batteria può essere completamente ricaricata in 5 ore con adattatore caricabatterie da 5 V 2,4 A.
    • ✅【Design raffinato piccolo e sottile】il caricabatterie portatile si adatta facilmente alle mani o in tasca, la superficie opaca lo mantiene privo di impronte digitali, pesa 220 g e solo 14 mm di spessore. L'indicatore a 4 LED mostra il livello residuo della batteria a colpo d'occhio (25%~50%~75%~100%).
  • Saccolenzuolo: obbligatorio in rifugio, ma utile sempre, anche se siete in tenda e volete evitare di sporcare il vostro sacco a pelo.
  • Sacco a pelo: cliccando sul link qui a sinistra troverete le nostre guide sui migliori sacchi a pelo per la montagna, perciò non ci dilunghiamo troppo su questo punto. Sappiate però che questo elemento del vostro equipaggiamento è fondamentale, quindi il nostro consiglio è di non risparmiare troppo al momento dell’acquisto. Un buon sacco a pelo vi durerà moltissimi anni.
    Bestseller n. 1
    NORDKAMM – Sacco a pelo ultraleggero estivo, compatto, adulti, per trekking, destra
    • SACCO A PELO LEGGERO, COMPATTO: morbido, leggerissimo e di dimensioni ridotte: 800 g, se compresso, solo 25 x 14 cm, ultralight, fino a 195 cm di altezza, misura sacco a pelo 210 x 80 / 50 cm
    • PER MOLTEPLICI UTILIZZI: trekking, montagna, viaggio, campeggio, alpinismo, camping, tenda, outdoor, indoor, estivo, festivales, sacco per gli ospiti
    • SACCO A PELO (UOMO, DONNA): adatto anche per due persone, è possibile collegarlo ad un secondo sacco a pelo, rendendolo doppio (cerniera a destra o a sinistra)
    Bestseller n. 2
    Sacco a Pelo: Sportneer Sacchi a Pelo 3-4 Stagioni Campeggio Singola Leggero Impermeabile Portatile per Adulti Adolescenti Bambini Campeggio Alpinismo Trekking Viaggi Escursionismo, Nero
    • Adatto per 3-4 stagioni: Costruito in cotone 510GSM, il sacco a pelo Sportneer è l'opzione ideale per le escursioni in quanto può essere il comfort necessario per tutte e tre le stagioni (estate, primaverae autunno). Con una tolleranza di temperatura di 10 °C- 20 °C, è possibile dormire comodamente dopo una giornata di escursioni avventurose.
    • Design facile da usare: Per un'esperienza più confortevole, abbiamo creato una cerniera doppia sul fondo per offrire ai vostri piedi un po' di libertà. Il cappuccio semicircolare è progettato con una coulisse regolabile che rende facile mantenere la testa al caldo nei climi più freddi.
    • Dimensione adeguata: Il sacco a pelo per adulti Sportneer da 221*76 cm è il sacco a pelo ideale per tutti. Quando è aperto, le sue dimensioni sono di 221*152 cm, il che lo rende un perfetto materassino per dormire o una perfetta alternativa alla trapunta. Può soddisfare persone di diverse altezze e taglie.
    Bestseller n. 3
    Forceatt Sacco A Pelo Busta, Caldo Leggero e Compatto 3-4 Stagioni Rettangolare Sacchi, per Adulti-Adolescenti, 10℃ ~ 25℃ per Campeggio, Trekking, Campi Estivi, 215cmX80cm.
    • ☀️Leggero e compatto: questo sacco a pelo ultraleggero pesa 1,45 kg / 3,2 libbre. La dimensione del pacchetto compresso è 7,9 pollici * 13,8 pollici, che occupa meno spazio ed è comodo da portare con te per qualsiasi avventura all'aria aperta.
    • ☀️Regolazione della temperatura : La fodera del sacco a pelo è realizzata al 100% in fibra di poliestere delicata sulla pelle e riempita con cotone cavo 300 gsm, che è morbido e confortevole e ha un controllo della temperatura a lungo termine. La cerniera può essere aperta per regolare la temperatura interna del sacco a pelo e respirare liberamente.
    • ☀️Impermeabile e resistente agli strappi : Il sacco a pelo è realizzato in tessuto di poliestere resistente agli strappi 210T, durevole e idrofobo. Può mantenere l'interno del sacco a pelo asciutto, caldo e confortevole nell'ambiente selvaggio e umido.
  • Materassino: dicevamo dei sacchi a pelo, ma pochi sanno che sotto al sacco a pelo bisogna assolutamente mettere un altro strato. Infatti se non lo facciamo rischiamo di sentire molto, ma molto più freddo.
    Bestseller n. 1
    NCKIHRKK Materassino Campeggio Autogonfiabile, Ultraleggero Autogonfiante Materasso Singolo con Pompa a Pedale, Pieghevole Materasso Campeggio per Trekking Escursionismo Campeggio Tenda, Blu
    • ⛺【Comodo e Spesso】Dimensioni: 200 x 70 cm, 10 - 12 cm di spessore quando è completamente gonfio, Il nostro materassino gonfiabile ha un design ergonomico 3D con uno spesso tubo d'aria a forma di "W" e uno speciale nido di cuscini a forma di "Z". Sia che si dorma su un fianco o sulla schiena, si adatta perfettamente e fornisce un migliore sostegno al corpo e al collo.
    • 🚵【Ultra Leggero】Dite addio all'ingombrante attrezzatura da campeggio che occupa spazio prezioso: il materassino campeggio autogonfiabile pesa solo 780 g e si ripiega in un formato compatto di 11,5 x 11,5 x 26,5 cm, entra facilmente nello zaino o nella valigia, rendendolo facile da portare con voi nelle vostre avventure all'aperto.
    • 🎑【Materiali Aggiornati】Il materasso da campeggio autogonfiabile è realizzato in tessuto pongee ispessito impermeabile e materiale TPU. Grazie alla tecnologia di laminazione sigillata e al rivestimento in TPU, ha un'eccellente resistenza alla pressione e agli urti e non perde aria durante la notte, regalandoti un sonno caldo e confortevole.
    Bestseller n. 2
    Unigear Materassino da Campeggio, Letto Gonfiabile da Campeggio Ultraleggero per Escursionismo, Zaino in Spalla, Amaca, Tenda, Sacco a Pelo
    • Due materiali di alta qualità: la superficie del materassino da campeggio è in nylon 40D, il vantaggio di questo materiale è resistente all'usura, all'umidità, all'umidità, ultraleggero e resistente agli spruzzi. Materiale interno realizzato in TPU, ha eccellenti capacità di carico, resistenza agli urti e prestazioni di assorbimento degli urti, il che rende il tappetino da campeggio perfetto per le attività indoor e per le attività all'aperto.
    • Comodo supporto per il corpo: La regolare forma d'onda consente una distribuzione uniforme della pressione del corpo mentre è sdraiata, è la forma più comoda dopo aver provato decine di diverse forme di materassino da campeggio gonfiabile.
    • Facile da usare e portatile: Solo bisogno di 10-15 respiri, il materasso è completamente formato con la bocca, la valvola superiore del design a doppia valvola sta per inflazione, la valvola di ritenzione è progettata per esaurire, è solo 520g con dimensioni gonfiate 75 "x 23,5" x 2,3 "(190 * 60 * 5 cm) e formato piegato 9,8" x 3,9 "(25 * 10 cm).
    OffertaBestseller n. 3
    TRINORDIC Materassino da campeggio gonfiabile ultraleggero con cuscino – Materassino singolo ad aria utile a dormire confortevole e salvaspazio – Attrezzatura da campeggio resistente e leggera
    • Comfort Ultraleggero & Salvaspazio: Questo materassino da campeggio gonfiabile con cuscino è più spesso e morbido di uno normale in schiuma. Tuttavia, una volta imballato, è compatto come una bottiglia d'acqua da 1 litro e pesa solo 0,55 kg.
    • Durata Affidabile: Abbiamo migliorato il nostro materassino gonfiabile con un rivestimento in TPU extra spesso aggiunto al resistente materiale in nylon 40D per esterni, che lo rende altamente resistente alle forature e all'usura.
    • Configurazione Semplice & Rapida: Dimentica la pompa pesante e ingombrante e goditi l'attrezzatura per viaggi leggera che consente di risparmiare spazio utile per gli accessori da campeggio essenziali. Con solo 10-15 respiri, si gonfia completamente.

Cosa lasciare in auto (se la usiamo per arrivare al punto di inizio)

  • Un ricambio completo: maglietta, calzini, pantaloni, maglia pesante… tutto quello che abbiamo nello zaino potrebbe essere sporco oppure fradicio se un temporale ci ha colti di sorpresa e non abbiamo protetto bene la nostra roba. Quindi sempre meglio avere tutto in una borsa in auto.
  • Un asciugamano: si suda anche in discesa, anche a fine escursione, e a volte davvero molto. Un asciugamano è comodo ed è anche un tocco di comfort dopo tanta fatica.
  • Acqua e cibo: è importante averne sempre in auto, infatti alimentarsi e idratarsi è necessario durante ma anche dopo l’attività fisica.
  • Del caffè: mettersi in macchina dopo aver camminato un giorno intero o più giorni, magari dopo un bel pasto, non è il massimo. Potremmo essere davvero esausti. Il consiglio è di lasciare una borraccia con un po’ di caffè di emergenza che ci permetta di restare svegli e tornare sani e salvi a casa. Oppure cercare un bar aperto.