Oggi vedremo cosa portare con noi per un’uscita di trail running.

Se non avete mai fatto una corsa off-road ci sono un po’ di cose da sapere, soprattutto se si intende andare in zone un po’ isolate.

Il caso dell’ultramaratona del Gansu, in Cina, ci insegna molto. Se non ne avete sentito parlare è stata una tragedia che ha visto morire ben 21 runner. La causa principale è stata l’ipotermia.

Quest’ultramaratona, della distanza di 100km, prevede un passaggio a circa 2000 metri di altitudine, il che di solito presuppone un minimo di equipaggiamento.

Ma la temperatura estiva ha fatto si che molti atleti partissero in maglietta e pantaloncini, senza portare altro. Il meteo è cambiato improvvisamente, scatenando una bufera e ha fatto precipitare le temperature. Il risultato è quanto dicevamo sopra, una vera tragedia.

In queste gare è solitamente previsto un minimo equipaggiamento obbligatorio, ma è evidente che in questo caso gli organizzatori non avevano pensato di aggiungerlo al regolamento. E se l’hanno fatto lo hanno inserito tra il materiale “consigliato”, e non come condizione necessaria per poter partecipare.

Ma a prescindere dall’organizzazione, ogni trail runner deve sapere che correre in montagna comporta dei rischi, a volte molto elevati, e bisogna quindi farsi trovare preparati.

La cosa vale anche per uscite decisamente più brevi, non serve necessariamente fare un’ultramaratona per trovarsi nei guai. Anche una corsa di soli 5 km in alta montagna potrebbe essere pericolosa. Ed anche un giro in campagna potrebbe esporci a qualche problema, se per esempio lo si fa in inverno.

Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza.

Corsa su strada e trail running: esigenze diverse

Stiamo parlando di due attività che sono ovviamente molto simili: in fondo si tratta di correre.

Ma la corsa su strada ci porta in zone abitate, dove in caso di difficoltà è relativamente più facile cercare aiuto. Se non ci sono abitazioni, magari passa comunque qualche auto. Certo, ci sono anche qui dei casi limite, come correre sull’asfalto ma essere nel deserto! (vedi la Badwater). Ma generalmente i rischi sono minori rispetto ad una corsa di trail running.

Quest’ultimo si può svolgere in luoghi molto diversi tra loro, ma accomunati dal fatto che ci si trova nella natura. Che sia in collina, sull’argine di un fiume, in montagna a 1500 metri di altezza, in una foresta, o in un deserto, il solo fatto di essere lontani da centri abitati (anche solo di pochi chilometri) ci mette in una potenziale situazione di pericolo.

Non spaventiamoci però! Nella maggior parte dei casi non succede nulla di terribile, ci si gode la natura e poi si ritorna a casa. Ma può succedere di trovarsi in difficoltà.

Ecco che allora è necessario avere una serie di accortezze, a cominciare dal controllare le previsioni meteo. Poi avvisare qualcuno del luogo in cui si intende andare. Assicurarsi di avere sempre il cellulare carico, anche se in alcune zone non prende.

E ovviamente avere l’equipaggiamento giusto per ogni evenienza.

Ci sono cose che dobbiamo portare sempre con noi, altre invece che dipendono dal luogo, dalla stagione, dalla durata della nostra uscita. Partiamo quindi con quest’ultimo punto.

La durata delle uscite

É ovvio che questo concetto può essere interpretato in modo diverso a seconda della persona: c’è chi considera un’uscita breve quella che resta sotto l’ora e chi invece sotto le 2 ore.

Ma cercando dei parametri universali diciamo che in questo articolo consideriamo come corsa breve tutto quello che sta sotto l’ora e mezza. Perché questo? Perché correre oltre i 90 minuti di solito richiede al nostro corpo qualcosa in più in termini di idratazione e nutrizione.

Potremmo anche restare su tempi più lunghi, come 2 ore, ma a differenza della corsa su strada nel trail running di solito c’è anche il dislivello, e questo complica un po’ le cose perché comporta maggiore sforzo. Quindi diciamo che 90 minuti è un tempo che dovrebbe andar bene per la maggior parte delle persone.

Vediamo allora cosa è necessario portare durante la corsa a seconda della durata.

Cosa portare per un’uscita di trail running breve

In questo caso le uscite possono essere molto simili a quelle che si fanno in città, in termini di equipaggiamento, soprattutto se si fanno in zone non isolate.

Oltre alle chiavi di casa e al cellulare, potremmo aver bisogno di un orologio da running, un cappellino, una giacca leggera oppure un gilet, dei bastoncini se facciamo molto dislivello, eventuali occhiali da sole e magari dei fazzoletti.

Al contrario di quello che molti credono, per le uscite brevi non serve portarsi acqua né cibo. Infatti, come dicevamo prima, in quasi tutti i casi in cui corriamo per meno di un’ora e mezza il corpo ha normalmente scorte sufficienti per fare tutto quello che deve.

Se però è estate, la temperatura è molto elevata o sappiamo di essere persone che sudano particolarmente, oppure l’attività è molto intensa, possiamo portare con noi dell’acqua e magari dei sali minerali.

Se andiamo la sera o la mattina molto presto potremmo aver bisogno di una lampada frontale.

Ovviamente sta a noi decidere cosa portare di abbigliamento a seconda della stagione (in inverno potremmo aver bisogno di una maglia termica, un micropile, cuffia, guanti, etc.).

Più sotto descriviamo in dettaglio tutto quello che si può portare per un uscita di trail, puoi andare direttamente alla lista oppure continuare a leggere se fai uscite di media e lunga distanza.

Cosa portare per un’uscita di trail running medio-lunga

Dicevamo che oltre i 90 minuti il corpo potrebbe avere necessità diverse.

Quindi consideriamo corsa medio-lunga quella che va oltre questo tempo. Qui inizia ad esserci bisogno di portare acqua e forse anche cibo.

Se ci basta una borraccia possiamo usare una delle tante provviste di fascia per essere tenute in mano, sono comode e ci danno la possibilità di bere quando vogliamo. Oppure le borracce si possono mettere in una cintura (detta anche belt) che è utile per tenere anche altri oggetti.

Ne troviamo da 500ml o da meno e diciamo che per un giro di 2 ore potrebbe bastarne una. Ma se l’uscita prevede più ore è bene averne almeno 1 litro e mezzo ed eventualmente fermarsi in qualche punto per ricaricare.

Oltre all’acqua possiamo usare dei classici gel per ottenere alcuni carboidrati di cui inevitabilmente inizieremo ad aver bisogno dopo un’ora e mezza o due. Hanno il grande vantaggio di essere comodi da trasportare, poco ingombranti, facili da assumere e ci evitano di finire le scorte naturali. Si possono usare anche le barrette o cibo vero e proprio, come noci e banane.

Altre cose da portare sono sicuramente la giacca anti-pioggia; il kit medico; documenti e contanti per ogni evenienza.

Dicevamo delle cinture: sono davvero utili e se ne trovano di varie forme. In alternativa si può usare uno zainetto o una vest, che hanno capacità maggiori.

Cosa portare per un’uscita di trail running molto lunga

Per uscite molto lunghe intendiamo quelle che superano le 3-4 ore. Un esempio di quello che potremmo fare in questo lasso di tempo: 30km con 1000 metri di dislivello. Ribadiamo che dipende molto dalla velocità di chi corre, dal dislivello, etc., ma è per dare un’indicazione pratica.

Oltre questo tempo si inizia ad entrare anche nel campo delle ultra. Per esempio con 5-8 ore di corsa si può fare un ultratrail di 50 km e 2000 metri di dislivello.

Con questi numeri lo sforzo inizia ad essere molto intenso. É vero che da un lato più si allunga la distanza e meno veloce corriamo, e ci possono essere molti momenti in cui si cammina, soprattutto quando si è in salita. Ma è anche vero che il nostro corpo viene comunque sottoposto ad uno stress prolungato che richiede ottima preparazione, sia fisica che mentale.

Sulla parte fisica è necessario avere un buon allenamento alle spalle, in cui abbiamo gradualmente alzato il chilometraggio settimanale (di solito un minimo di 50-60 km a settimana); ma anche il lato mentale diventa fondamentale per riuscire a finire una corsa così lunga, lo si allena con le uscite lunghe nel weekend, abituandoci allo sforzo costante, ad accettare il disagio e la fatica, a correre nonostante i muscoli siano andati o in presenza di vesciche. In questo caso sono molto utili anche alcune tecniche e “trucchetti” che ci aiutano, come il concentrarsi sul presente e non su quanti km mancano all’arrivo.

C’è poi tutta la parte sull’alimentazione che deve essere osservata attentamente: acqua, sali minerali, gel o cibo solido sono necessari per poter continuare a correre per molte ore. Tutti abbiamo bisogno di carboidrati e a volte anche di un po’ di proteine e grassi, e come li assumiamo dipende da cosa riusciamo a digerire mentre corriamo, il che è soggettivo.

Un’altra parte davvero importante del correre lunghe distanze è chiaramente l’equipaggiamento che abbiamo con noi.

In molte gare ultra il regolamento prevede una lista di materiale obbligatorio, che il concorrente deve assolutamente avere all’inizio alla partenza. Molti fanno i furbi e magari appena possono svuotano metà zainetto per andare più leggeri. Non sempre sono previsti controlli a metà gara, e così molti riescono a farla franca.

Ma se è previsto da regolamento un motivo c’è. Ed essenzialmente è questo: essere in montagna, in luoghi isolati, e fare gare estreme comporta rischi molto maggiori rispetto ad una corsa in città. Se usciamo per un giro di 8 km in paese, probabilmente ci basta portare chiavi e cellulare.

Se invece facciamo un’uscita di 4 ore o un’ultra, dovremo avere uno zainetto con molta più roba. Di sicuro il kit medico, un ricambio, qualcosa da mettere in caso di freddo intenso e altro. Inoltre se possiamo permettercelo possiamo acquistare un GPS satellitare che invia richieste di soccorso anche dove il cellulare non ha campo.

Lista completa di cosa portare per un’uscita di trail running

La lista che segue è indicativa e solo a titolo di esempio. Ogni runner ha la sua e le proprie preferenze. E come dicevamo dipende dalla lunghezza del percorso, dalla stagione, dalla quota e dalla zona.

Non serve portare tutto questa roba per un’uscita di 1 ora in campagna. Ma per situazioni più impegnative con questo equipaggiamento possiamo stare più tranquilli.

Nella lista trovate anche i link ad altri nostri articoli per approfondire e trovare il prodotto giusto per voi.

Ecco la lista:

  • Chiavi e telefono: gli oggetti più importanti come il telefono e le chiavi di casa o dell’auto vanno tenuti in tasche con zip e possibilmente impermeabili. Spesso però non abbiamo una vera impermeabilità, quindi è meglio usare un sacchetto impermeabile o una busta per evitare che si bagnino durante un’acquazzone.
  • Documenti e contanti: vale quanto detto prima, meglio tenerli in tasche sicure, dalle quali non possono uscire facilmente e in buste impermeabili. I contanti ci servono in caso di necessità, ad esempio finiamo l’acqua e troviamo un paese con un bar, oppure abbiamo sbagliato completamente strada e dobbiamo prendere i mezzi di trasporto per tornare. O ancora, si è fatto troppo tardi e ci tocca pernottare in un albergo.
  • Orologio da running: tra Garmin, Suunto, Polar ce ne sono davvero tanti e vi rimandiamo al link che vedete qui per approfondire meglio l’argomento, ma a parte il fatto che ormai possono essere un piccolo status symbol dei runner, è anche vero che sono molto utili. Nel trail running offrono informazioni preziose, come il dislivello, ci danno le indicazioni per non perderci e alcuni offrono previsioni meteo e altro ancora.
    OffertaBestseller No. 1
    Polar Grit X Outdoor Multisport GPS Smartwatchm Batteria di Ottima Durata, Frequenza Cardiaca dal Polso, Robustezza in Linea con Standard Militare, Sonno e Recupero, Percorsi, Trail Running, MTB
    • LEGGERO E BATTERIA DI OTTIMA DURATA: fino a 40 ore di allenamento con GPS e rilevazione della frequenza cardiaca dal polso attivi (fino a 100 ore con risparmio energetico), fino a 7 giorni in modalità orologio e monitoraggio frequenza 24/7; pesa 64 grammi, circa il 20-30% in meno rispetto ad altri outdoor watch sul mercato
    • ROBUSTEZZA IN LINEA CON LO STANDARD MILITARE: Grit X ha superato diversi test MIL-STD-810G ed è impermeabile fino a 100M
    • ANALISI DEL SONNO E DEL RECUPERO: Nightly Recharge e Sleep Plus Stages ti aiutano ad analizzare la qualità del tuo sonno e a capire se hai recuperato correttamente dall'allenamento, oltre che dai fattori stressanti della vita di ogni giorno
    OffertaBestseller No. 2
    Polar Vantage V2, Orologio da Corsa GPS Unisex Adulto, Argento e Grigio-Lime, M/L
    • Materiali e design ottimi per uno sportwatch ad ottime prestazioni, pesa solo 52 grammi: non ti accorgerai nemmeno di indossarlo mentre ti alleni
    • Batteria di Ultra Durata - fino a 40 ore in allenamento con GPS e rilevazione della frequenza cardiaca e fino a 100 ore in modalita risparmio energetico; fino a 7 giorni in modalita orologio con rilevazione continua della frequenza cardiaca
    • Monitora con precisione la frequenza cardiaca grazie alla nostra tecnologia a lettura ottica: 10 led, 4 diodi e accelerometro 3D per una rilevazione accurata
    OffertaBestseller No. 3
    SUUNTO 9 Peak Orologio GPS multisport con batteria di lunga durata e misurazione della frequenza cardiaca al polso, Grigio (Moss Gray)
    • Orologio GPS ultrasottile, piccolo ed estremamente resistente, Realizzato con materiali di altissima qualità per le avventure e gli sport estremi all'aperto, Prodotto in Finlandia con 100% di energia rinnovabile
    • Modalità intelligenti di funzionamento della batteria per un max. di 170 ore di autonomia, Impermeabile fino a 100 m, Misurazione dell'altitudine barometrica, Cardiofrequenzimetro e saturazione ossigeno per acclimatamento a quote elevate
    • Monitoraggio di attività giornaliere e del sonno nell'app Suunto, Per oltre 80 sport diversi, App Suunto per la pianificazione degli itinerari in base a Heatmaps per individuare i luoghi migliori per corsa, escursioni, ciclismo e altro
  • Fazzoletti: un oggetto banale ma che può essere molto, molto utile. Se usiamo quelli di carta mettiamoli dove non si possono bagnare. Ricordiamoci che a volte gli zainetti si inzuppano in aree molto estese.
  • Occhiali da sole: gli occhiali sono da usare soprattutto in condizioni di luce intensa, e specialmente su nevai. Meglio se hanno lenti fotocromatiche che si adattano alla luce.
    Bestseller No. 1
    Bertoni Occhiali Ciclismo Running MTB Sci Sport mod. Quasar (Blu - Bianco/Blu Specchio)
    • MONTATURA in TR90, struttura polimerica made in Swiss estremamente leggera e resistente, peso 22gr- Design avvolgente: protegge gli occhi dal vento e dalle intemperie, fornisce una migliore visione periferica - Dimensioni: adatto a tutti i tipi di viso (da stretto a grande). Le astine dritte sono perfette e confortevoli anche sotto caschi da bici, sci, mtb e da moto. Le astine possono essere facilmente sostituite dall'elastico ottenendo una calzata ancora più aderente e sicura per sport estremi
    • LENTI: Le lenti fumo specchiate blu forniscono un' eccezionale controllo della trasmissione della luce (VLT 12% blocks 88%), con una regolazione del colore appositamente studiata per massimizzare il contrasto e migliorare la visibilità. La protezione UV 100% è sempre attiva, bloccano il 100% dei raggi nocivi UVA ed UVB. Le lenti sono decentrate per evitare ogni possibile distorsione ottica.
    • CARATTERISTICHE: Naselli regolabili ergonomici che si adattano alle forma del naso per un’aderenza perfetta ad ogni tipo di viso, può essere utilizzato per avvicinare od allontanare gli occhiali dal viso per limitare i rischi di appannamento, realizzato in TPR60A naturale antiallergico - Grip all'estremità della stanghetta e dei naselli che impediscono agli occhiali di scivolare - Fori di aerazione applicati nella parte superiore ed inferiore della lente che permettono la fuoriuscita di condensa
    Bestseller No. 2
    Salice, 004RW OCCHIALE SOLE SR Unisex adulto, Bianco/RW Blu
    • Occhiale adatto a tutti i visi, molto leggero ideale per il bike e per il running
    • Occhiale tecnico dal design innovativo, è un concentrato di tecnologia e di esperienza tutta italiana nel garantire la sicurezza di chi fa sport
    • Terminali e nasello in softgel per un'azione antiscivolo
    Bestseller No. 3
    Bertoni Occhiali Sportivi Antivento Avvolgenti Polarizzati per Pesca Sci Sport Acquatici Running in Policarbonato Extra Light - P545A Italy - Occhiali Antiriflesso - Forma Avvolgente
    • Montatura: Policarbonato ultraleggero - colore: nero black soft touch - Peso: 16 gr. - Calzata adatta a tutti i tipi di viso (da sottili a grandi)
    • Lenti polarizzate antiriflesso verdi che limitano i riflessi provenienti da superfici orizzontali - 100% UV protection
    • Forma avvolgente che migliora visione periferica: protegge gli occhi dal vento e dalle intemperie
  • Bandana, cappellino, fascia: che sia per ripararsi dal sole o fermare il sudore che altrimenti colerebbe sul volto e negli occhi, una fascia, una bandana o un cappellino sono molto utili. Ma è bene portare sempre due di questi accessori, così da alternarli in caso di necessità o cambiarli con quello asciutto se ci fermiamo.
  • Guanti: per i trail più freddi, o quelli più lunghi in quota, ma anche per giri invernali a quote basse. Sempre bene averli, in caso di necessità possono fare un’enorme differenza.
  • Pantaloni lunghi: obbligatori in molte gare di ultratrail, sono un’ottima protezione dal freddo e se possibile andrebbero inclusi nel nostro equipaggiamento quando facciamo giri molto lunghi in montagna.
  • Giacca anti-pioggia: la giacca va portata quasi sempre perché il meteo può cambiare improvvisamente. Se una pioggia estiva al livello del mare può essere piacevole, un temporale a 2000 metri può farci piombare in autunno. Meglio sceglierne una davvero buona, che tanto ci durerà per molti anni a venire, con ottima tenuta e buona traspirabilità.
    OffertaBestseller No. 1
    RAIN BASICO GIALLO FLUO Tg. L
    • Loghi ricamato
    • Zip intera;
    • Cappuccio estraibile a scomparsa;
    OffertaBestseller No. 2
    Nike Rpl Park20 Rn W Giacche Giacche Da Uomo, Uomo, Royal Blue/White/White, L
    • Leggero allungamento e assorbimento del sudore
    • La tecnologia dry-fit ti aiuta a rimanere asciutto e comodo
    • Vestibilità ottimale
    OffertaBestseller No. 3
    Joma 100087.100.L, Coat Men's, Nero, 20
    • Impermeabile multisport
    • Ideale per l'allenamento sotto la pioggia
    • Con tasche a cerniera.
  • Gilet: molti trail runner portano sia la giacca che il gilet, perché quest’ultimo è quella giusta via di mezzo quando si vuole avere una protezione dal vento che sulla maglietta e sulla schiena bagnata potrebbe farci sentire freddo. Il gilet, se preso leggero e sottile, non aggiunge calore ed è quindi perfetto per tantissime situazioni.
  • Spray anti-zecche e pinzetta: il problema delle zecche esiste da molti anni, ma ultimamente sembra essere peggiorato, forse a causa dei cambiamenti climatici o anche dell’abbandono di certe zone di montagna, che vedono meno cura dei sentieri, erba alta e il ritorno di animali selvatici. I classici spray però funzionano fino ad un certo punto, meglio controllarsi le gambe mentre corriamo così da spazzarle via e soprattutto controllare tutto il corpo la sera quando rientriamo a casa.
    Bestseller No. 1
    RepellShield Spray Repellente Zecche Uomo - Protezione Anti Zecche Uomo Duratura - Efficiente Spray Antizecche per Uomo Bio - Anti Insetti e Antizecche Uomo a Base di Oli Essenziali, 250 ml
    • TIENE ALLA LARGA ZECCHE, PULCI E ALTRI INSETTI: Il nostro spray antizecche uomo Repell Shiled TIckEx è un efficace repellente contro zecche, pulci, tafani ed altri insetti, grazie alla sua efficace fragranza repellente
    • EFFICACIA REPELLENTE ANTIZECCHE DURATURA: Spruzza il nostro prodotto sulla pelle o sui vestiti quando vai in campeggio, o in gita in bosco per assicurarti di rimanere protetto a lungo da possibili infestazioni da zecche o altri insetti dannosi
    • SPRUZZALO SULLA PELLE O SUI VESTITI: Per una protezione totale da zecche e altri insetti, basterà spruzzare Repell Shield TickEx sulla pelle o sui vestiti, senza il pericolo che irriti la pelle o che lasci macchie sui tessuti!
    Bestseller No. 2
    Aries Anti zecche spray 100ml
    • Aries Anti Tick, Tick repellente Spray 100ml pelle
    • Contenuto: flacone pompa 100ml
    • Colpisce fino a 4 ore con eucalipto limone
    Bestseller No. 3
    OFF! Adventure Vapo Antizanzare, Repellente Zanzare, Zecche e Tafani, 1 Confezione da 100 ml
    • OFF! Adventure vapo protegge immediatamente dalle zanzare comuni e tropicalifino a 8 ore e dai tafani e le zecche fino a 4 ore
    • Efficace contro Zanzare, Zecche e Tafani
    • Protegge dalle zanzare comuni e tropicali fino a 8 ore e dai tafani e le zecche fino a 4 ore
  • Bastoncini: la scelta di usare i bastoncini o meno è personale, c’è chi non li sopporta e chi invece li ritiene indispensabili. É più probabile usarli quando il dislivello si fa importante, come può essere per le vertical o in trail di montagna. Si possono agganciare agli zainetti oppure anche alle cinture.
    OffertaBestseller No. 1
    Leki Ultratrail Fx One Poles 130 cm
    • Bright Red / Black / Neon Yellow
    Bestseller No. 2
    Leki Bastoncini da Trail Running Evotrail FX.One Ta, Black-Neonyellow-Dk Anthracite, 125cm
    • Serie: Trail Running, Nordic Walking
    • Costruzione: pieghevole, lunghezza fissa
    • Segmenti: 4
    Bestseller No. 3
    N&W CURVE SKY RACE Bastoncini Ergocurve per Trail Running, Ultra Trail, Vertical Race (100-120cm, Large)
    • DOPPIA CURVATURA | Il bastoncino da trekking tradizionale dritto cambia forma e diventa curvo e maggiormente ergonomico nel modello innovativo SkyRace per adattarsi alla biomeccanica della camminata e darti sostegno, stabilità e propulsione in base alle tue necessità.
    • DESIGN ERGONOMICO | Grazie alla doppia curvatura unica sul mercato, i bastoni trail running SkyRace garantiscono l'appoggio naturale della mano sul manico, un minore affaticamento delle braccia, una migliore stabilità ed equilibrio e una postura più accurata e riposante.
    • IMPUGNATURA INNOVATIVA | I bastoncini trail running SkyRace sono dotati intrarotazione dell'impugnatura che risulta quindi ad una diversa angolazione rispetto all'avambraccio. Questo sistema innovativo permette alle racchette trekking SkyRace di seguire la biomeccanica del movimento della camminata salvaguardando la naturalezza e semplicità del gesto.
  • Acqua in borraccia/flask: se la vostra corsa durerà meno di 90 minuti potete anche evitare di portare l’acqua, a meno che non faccia davvero caldo o siete soggetti a forte sudorazione; oltre i 90 minuti è bene averne sempre. La scelta tra borraccia rigida e morbida dipende dal tipo di zainetto o cintura che abbiamo. Le flask morbide hanno il vantaggio di poter essere inserite ovunque, e accartocciate quando vuote.
    Bestseller No. 1
    TRIWONDER Borraccia Trail Running Borraccia Morbida Borraccia MTB Bici Borraccia da Corsa Borraccia Soft Flask Porta Borracce Trail Running (01 250ml - 2 Borracce)
    • 🥤 MATERIALE DI SICUREZZA - 100% senza BPA e PVC. TPU Materiale. La borraccia in TPU ha un effetto antibatterico. Utilizza un materiale che non ha odore ed è anche una sacca d'acqua morbida ecologica
    • 🥤 FACILE DA BERE - Una leggera pressione basta fornire l’uscita dell’acqua. Si può bere il liquido direttamente per mezzo di addendare il beccuccio, e non ha bisogno di togliere lo zaino o fermare i passi
    • 🥤 CHIUSURA AMPIA - La borraccia ultraleggera è abbastanza portatile da seguirti ovunque, può essere riposto facilmente allo zaino o messo in una sacca. La sua chiusura ampia permette del riempire l’acqua, della lavata e dell’asciugatura
    Bestseller No. 2
    Azarxis Borraccia da Corsa Borraccia Morbida Running Borraccia Ciclismo Bici MTB Sacca Idrica Soft Flask Porta Borracce Trail Running (A - 250ml - 2 Borracce)
    • 🏃 Materiale Sicuro: La borraccia ha optato materiali sicuri di TPU (poliuretano termoplastico), senza BPA e PVC 100%, rispettando gli standard di sicurezza
    • 🏃 Bere Facile: Puoi bere l’acqua per mezzo di addentare il beccuccio di silicone o bere il contenuto attraverso la cannuccia lunga. Facile da utilizzare durante la corsa o maratone senza fermarti
    • 🏃 Corpo Pieghevole: La portaborraccia è morbida e pieghevole, occupando pochissimo spazio e avendo il peso ridotto. Meno peso significa meno fatica
    Bestseller No. 3
    Viavito Borraccia Running 500ml - Confezione da 2
    • PERFETTE PER RUNNING, FOOTING E CAMMINATA: Il design compatto ed ergonomico, unito alla capacità di 500 ml, rende queste borracce ideali per gli allenamenti di tutti i giorni e perfette da infilare in borsa o nello zaino
    • PRESA CONFORTEVOLE E CHIUSURA A PROVA DI PERDITA: Queste borracce assicurano un'idratazione rapida senza nemmeno una perdita grazie al tappo sportivo dotato di coperchio, mentre le scanalature per le dita che migliorano il comfort quando sei in movimento
    • LEGGERE E DI FACILE TRASPORTO: Il design leggero ti permette di rimanere concentrato sulla corsa e di portare la borraccia con te ovunque
  • Cibo: gel, barrette, cibo solido… è bene sperimentare e vedere cosa ci va meglio, non esiste una soluzione uguale per tutti.
    Bestseller No. 1
    Enervit, Gel Limone, Integratore con Vitamine e Carboidrati, ad Alta Intensità Energetica, per Sforzi di Lunga Durata, con Formula DP4, Senza Glutine, 24 Minipack da 25 Millilitri
    • SPORT GEL: Fonte di carboidrati ad alta densità energetica, ideale nelle fasi iniziali ed intermedie di sforzi di lunga durata. Con una miscela energetica altamente tecnica e innovativa
    • BENEFICI: Un gel energetico per i momenti di massimo sforzo, con un mix di carboidrati ad alta densità energetica e vitamine. Senza glutine. Gusto Limone
    • PROPRIETA': Formula DP4, basata su una soluzione di carboidrati, ad alta densità energetica, e con un mix di vitamine che aiutano nei momenti di sforzo, contribuendo al normale metabolismo energetico
    OffertaBestseller No. 3
    Salomon Pulse Belt Cintura Trail Running Escursionismo Sci Unisex, Fit avvolgente, Funzionalità, Versatilità
    • Cintura morbida, confortevole, minimalista, ottima per il trail running o per viaggiare
    • Il tessuto stretch traspirante in 4 direzioni offre un fit avvolgente anche durante le attività intense
    • Tasche interne per gli oggetti personali. Due tasche stretch orizzontali possono contenere flask per l'idratazione da 500 ml
  • Fischietto: è obbligatorio in alcune gare e in effetti può diventare utile per segnalare la nostra posizione se siamo in difficoltà.
  • T-shirt, calzini, bandana o cuffia di ricambio: in estate magari può non servire, ma nelle altre 3 stagioni avere un cambio è importante. Se ci tocca fermarci per infortunio, per stanchezza o altro, vogliamo stare asciutti ed evitare malanni, o peggio, l’ipotermia.
  • Kit Medico: cerotti, Compeed, telo termico, pinzetta, forbici, garza, nastro medico… Il kit medico può sempre servire. Non commettiamo l’errore di pensare che tanto a noi non succederà nulla… Ecco alcuni esempi:
    Bestseller No. 1
    COMTERVI Molle Tactical First Aid Kit Borsa First Aid Pouch Set Tactical Medical Borsa di Emergenza per Outdoor Camping Sport Travel, Outdoor Package for Medical Use
    • ◆ Qualità eccezionale: realizzato in materiale 600D di alta qualità e impermeabile con tessuti impermeabili e doppie cuciture robuste. Resistenti cinturini MOLLE con robusti bottoni automatici.
    • ◆ Tactical First Aid Bag è una borsa militare tattica militare compatibile con Molle, borsa universale IFAK compatta con cinghie elastiche all'interno.
    • ◆ Dimensioni: 15 * 11 * 21 cm. La borsa di pronto soccorso ha diverse tasche e supporti elastici per la conservazione; È molto facile caricare e scaricare merci. Forte passante per cinghie sul dorso, durata micidiale e alto stress.
    Bestseller No. 2
    MESIS PressoMedical 3.0 Pressoterapia Medicale: dotazione Pro (con 2 gambali, Kit Slim Body ed 1 bracciale)
    • DOTAZIONE: inclusi in questa configurazione Pro: 2 gambali, 1 fascia addominale glutei e 1 bracciale. Puoi utilizzare 1 applicatore oppure 2, 3 o 4 applicatori contemporaneamente. Sono disponibili anche le estensioni per aumentare la circonferenza dei gambali e della fascia, acquistabili a parte.
    • BRACCIALE, GAMBALI E FASCIA A 5 CAMERE: la pressoterapia medicale PressoMedical 3.0 utilizza i nuovi gambali, bracciale e fascia standard a 5 camere d’aria così, rispetto agli accessori tradizionali a 4 camere, effettuano un massaggio più puntuale e armonico aumentandone il confort e l’efficacia. I gambali sono dotati di cerniera autobloccante che, anche se non completamente chiusa (nel caso in cui il gambale sia più lungo della gamba), permette il regolare utilizzo.
    • 3 PROGRAMMI SPECIFICI PER: edemi, linfedema post-operatorio, gambe e caviglie pesanti e gonfie, post-mastectomia per il recupero della circolazione linfatica nelle braccia, circolazione linfatica e venosa, contratture muscolari (Sport), recupero muscolare dopo allenamento (Sport), accelerazione smaltimento acido lattico (Sport), trattamento post liposuzione, obesità, cellulite (Estetica), ritenzione idrica (Estetica), pelle a buccia d’arancia (Estetica). In caso di dubbi contattare un medico.
    Bestseller No. 3
    NCD Medical/Prestige Medical A5-Tea Aneroid/Sprague Infermiera Kit, Teal
    • Sprague stetoscopio & corrispondenza aneroid bp set con pocket organizzatore
    • Nylon cuff
    • Abbinamento custodia
  • Cintura o Belt: dicevamo delle cinture che sono davvero comode e perfette per i giri medio-lunghi, anche da abbinare agli zaini per le uscite molto lunghe. Nel link che trovate qui ne recensiamo molte di interessanti.
  • Stick o pomata Anti-Chafing: Il Chafing è un termine inglese per indicare lo sfregamento che ci può essere tra l’abbigliamento e la nostra pelle. Questo sfregamento provoca irritazioni che possono andare dal semplice fastidio a vere e proprie ferite. La causa è di solito il sudore: il sale che viene espulso con esso rimane sulla superficie della pelle e peggiora la situazione. É un problema presente soprattutto nei runner che sudano molto e hanno un sudore molto salato. Può capitare in molti punti del corpo, ad esempio sotto le ascelle o sull’inguine. Ma il peggiore è probabilmente quello che avviene sui capezzoli. Il dolore mentre si corre può essere forte, ma lo è anche di più quando a fine giornata si va in doccia. Chi l’ha provato non lo dimentica facilmente! In una normale situazione possiamo limitare il problema semplicemente cambiando maglia. Ma durante una corsa è un po’ più complicato, anche se cambiamo maglia o pantaloncini il problema si può ripresentare dopo poco. Ecco perché uno stick anti-sfregamento ci può davvero salvare.
    Bestseller No. 1
    LEVITEN Protec Gel Antisfregamento, a Lunga Durata Che Non Unge - Tubo, 75 ml
    • Gel anti-sfregamento pelle-pelle e pelle-indumenti
    • Non unge
    • Lunga durata
    OffertaBestseller No. 2
    Dermovitamina Filmocare Stick Antisfregamento 35 g | Stick invisibile contro le irritazioni da sfregamento cutaneo, per sport ed uso quotidiano, con protezione immediata, resistente ad acqua e sudore
    • ✅ A COSA SERVE | Indicato per prevenire e ridurre l'attrito cutaneo durante l'attività sportiva, per i soggetti in sovrappeso, quando si è costretti a stare a letto o comunque in posizioni obbligate. Adatto anche all’uso con la muta subacquea.
    • ✅ STICK ANTISFREGAMENTO | Protegge la pelle e previene le irritazioni da sfregamento. Grazie alla sua formulazione crea una barriera protettiva trasparente che riduce l’attrito cutaneo pur consentendo la fisiologica respirazione della pelle.
    • ✅ PROTEZIONE IMMEDIATA | Prima e durante l’attività sportiva è da applicarsi su capezzoli, inguine, ascelle, interno coscia e zona fascia cardio. Per la vita quotidiana consente di ridurre lo sfregamento di interno coscia, addome, seno e ascelle.
    Bestseller No. 3
    AXLETIC Pomata Antisfregamento - Crema Antisfregamento Cosce Naturale - Ideale Crema Ciclismo Sottosella - Crema Sport Cosce Antisfregamento - Crema Sottosella Ciclismo Vegan, 100 ml
    • 🚴 PROTEGGE LA PELLE E PREVIENE IRRITAZIONI DA SFREGAMENTO: La nostra pomata antisfregamento cosce AXLETIC Anti-Chafe Cream crea un sottile strato protettivo sulla tua pelle che ti permette di prevenire irritazioni e arrossamenti causati da sfregamenti della pelle
    • 🚴 IDRATANTE PELLE IRRITATA: Applica la nostra innovativa crema gel antisfregamento cosce per lenire, curare ed idratare in profondità la pelle irritata da sfregamenti; la nostra crema antisfregamento cosce donna naturale è un'alternativa vegan alla chamois cream e allo spray antisfregamento cosce donna e uomo
    • 🚴 IDEALE POMATA ANTI SFREGAMENTO PER CICLISTI: Utilizza la crema sfregamento cosce di AXLETIC come crema soprasella ciclismo prima di uscire in bici, per evitare arrossamenti ed irritazioni nella zona delle cosce; la nostra crema anti friction può essere utilizzata per ogni altro tipo di attività fisica in cui si verificano ripetuti strofinamenti della pelle
  • Crema Solare: molte ore all’aperto possono significare scottature. Meglio avere una crema solare, che si trova ora anche in pratici stick.
  • Lampada frontale: accessorio fondamentale, da portare anche quando non prevediamo di star fuori col buio. Deve avere la batteria carica, controlliamola prima di uscire.
    Bestseller No. 1
    Blukar Lampada Frontale LED, Super Luminosa 2000 Lumen Torcia Frontale USB Ricaricabile con Sensore Movimento,8 Modalità di Illuminazione, IPX5 Impermeabile Lampade da Testa per Campeggio/Corsa/Pesca
    • 【Ricaricabile USB】 Batteria ricaricabile integrata da 1200 mAh, questa lampada frontale può essere caricata tramite il cavo USB incluso. Il potente faro può supportare attività all'aperto a lungo termine dopo una carica completa, offrendoti una durata della luce più lunga e un'esperienza di ricarica più rilassata.
    • 【8 modalità luce con rilevatore di movimento】 Sensore di movimento integrato, premere 2 pulsanti per cambiare modalità. 5 modalità di illuminazione convenzionali: XPG White / COB White / XPG + COB White / COB Red / COB Strobe Red. 3 modalità di illuminazione del sensore: XPG White / COB White / XPG + COB White. Il sensore gestuale ti offre la comodità di cui hai bisogno per qualsiasi utilizzo al buio.
    • 【Regolabile e confortevole】 La base del faro regolabile a 45 ° ti consente di focalizzare la luce dove ne hai bisogno. L'archetto elastico è regolabile, confortevole, traspirante e non facile da infilare. Adatto a bambini e adulti.
    Bestseller No. 2
    Lampada Frontale LED, Blukar 2000 Lumen Super Luminoso Torcia Frontale Ricaricabile USB con Sensore Movimento, 6 Modalità di Illuminazione, IPX5 Impermeabile Torcia da Testa per Campeggio,Corsa,Pesca
    • USB Ricaricabile: Batteria al litio ricaricabile integrata da 1200 mAh, incluso un cavo USB da 30 cm per la ricarica, non è necessario sostituire la batteria. Dopo essere stato completamente carico, può mantenere attività all'aperto a lungo termine, economiche e a risparmio energetico.
    • 6 Modalità di Illuminazione e Controllo del Sensore: Il tasto dell'interruttore viene utilizzato per 2 modalità di luce bianca (alta / bassa) e 2 modalità di luce rossa (fissa / tremolante); il tasto sensore viene utilizzato per la modalità luce bianca al 100% e la modalità luce rossa al 100%. Soddisfa le esigenze di illuminazione di diverse situazioni e persone.
    • Flessibili e Regolabili: Per soddisfare al meglio le tue esigenze, i nostri fari possono essere inclinati fino a 45 ° in modo da poter focalizzare la luce dove ne hai bisogno. Con l'aiuto di elastici regolabili, i fari possono essere regolati per adattarsi meglio a bambini e adulti.
    Bestseller No. 3
    Torcia Frontale LED - 22000 Lumen Lampada Frontale LED Ricaricabile Super Luminosi 10 LED Fari a 10 Modalità Vivavoce Per Campeggio Pesca Escursioni In Bicicletta Escursionismo Impermeabile
    • Lunga Durata Super Bright 10 LED Luce Frontale - Torcia Frontale Batteria Di Alta Qualità Aggiornata 2022 Supporta 3 Ore Ricarica Rapida, Fornendo 7-8 Ore Utilizzo. Lampada Frontale Grazie Design Avanzato Della Lampadina LED T6 * 4 + XPE * 4 + SMD * 8, Durata Della Batteria Con Una Carica Completa Tre Volte Più Lunga Rispetto Ai Normali Fari Sul Mercato e La LuminositàèMaggiore.
    • 8 Modalità + 2 Modalità Luci Posteriori - Torcia Frontale LED Ricaricabile Hanno 8 + 2 Modalità Di Illuminazione, Che Consentono Di Regolare La Modalità Di Illuminazione In Base Alle Proprie Esigenze. Premere L'Interruttore Per Regolare Le 8 Modalità In Sequenza. In Qualsiasi Modalità, Premere torcia frontale ricaricabile a Lungo L'Interruttore Per 3 Secondi Per Spegnere La Luce.
    • Regolabile a 90º e Impermeabile - Torcia Frontale Ricaricabile Ti Aiuta a Vedere Avanti Ruotando La Testa Verso Il Basso Di 90º, Evitando Meglio Crepe e Ostacoli Della Strada. Grado Di Lampada Frontale LED Impermeabilità IPX4, Sicuro Da Usare Anche Quando Piove.
  • Scarpe: ovvio, no? Ma ricordiamoci di metterle in auto se non partiamo direttamente da casa. Infatti non è consigliato metterle subito ai piedi per guidare, anche perché poi magari si riempiono di fango e dobbiamo comunque averne un altro paio di ricambio.
  • Busta impermeabile per vestiti: gli zainetti sono idrorepellenti ma quasi nessuno completamente impermeabile, perciò mettiamo il nostro ricambio in un sacchetto impermeabile così da trovarlo poi asciutto.
  • Certificato medico (gare): il certificato medico è richiesto in quasi tutte le gare. Non serve in quelle ludico-motorie.

Cosa lasciare in auto (se la usiamo per arrivare al punto di partenza)

  • Asciugamano: per potersi asciugare prima di cambiarsi e di salire in auto.
  • Acqua: è importante averne sempre in auto, infatti idratarsi subito appena finita la corsa è fondamentale per evitare disidratazione e anche infortuni.
  • Cibo: è molto importante introdurre un buon mix di carboidrati e proteine il prima possibile. Meglio mangiare subito uno snack appena finito. E poi assumere un pasto completo entro 2 ore.
  • Pantaloncini, calzini, mutande, t-shirt di ricambio: a volte li portiamo anche nello zainetto, ma se li usiamo ci ritroveremo col problema di avere indumenti bagnati una volta arrivati all’auto. Meglio avere sempre un ricambio completo all’interno del veicolo.
  • Maglia pesante: nel ricambio ricordiamoci di portare sempre, anche in estate, una maglia pesante, perché una volta fermi ci possiamo raffreddare e la stanchezza potrebbe farci sentire più freddo del normale.