Perfetta per aggredire facilmente tutti i percorsi di montagna insidiosi come salite particolarmente ripide e strade sterrate oppure accidentate, la mountain bike (o mtb) è una bicicletta dalla linea sportiva, grintosa e davvero divertente da guidare a tutte le età.
Tuttavia le mountain bike non sono tutte uguali tra loro e la discussione su quale sia meglio scegliere regala sempre un meraviglioso dibattito nel mondo dei bikers.

Le mountain bike

Agli occhi dei meno esperti, la dicitura mtb classifica la categoria della bicicletta come bici particolarmente indicata per la montagna. In realtà non è proprio così. O meglio, vero che le mountain bike sono ideali sui percorsi che si trovano su colli e monti perché danno il meglio di sè e che come dice il loro nome nascono con l’idea che sia meglio usarle in montagna piuttosto che sulle piste ciclabili cittadine (per le quali molto meglio optare per una city bike), ma è anche vero che le mtb non sono tutte uguali.

Le mtb si dividono infatti in due grandi sotto categorie:

mountain bike hardtail
mountain bike full suspension

Scegliere quale dei due modelli sia il migliore per te non è particolarmente difficile, bisogna solo capire che ognuno di loro ha le proprie caratteristiche e peculiarità.

Mountain bike hardtail: le caratteristiche

La mountain bike hardtail è anche chiamata front oppure rigida e la sua grande peculiarità è quella di essere dotata di una sola sospensione, che in fase di assemblaggio viene posizionata nella parte anteriore della bicicletta.
Perfetta per i sentieri di montagna con fondo piuttosto liscio come quelli in ghiaia ad esempio, la mtb front è particolarmente scattante, ideale per l’ esercizio aerobico e per affrontare al meglio i percorsi più lunghi e le salite, questo perché dotata di un telaio particolarmente leggero,ma allo stesso tempo incredibilmente stabile e robusto.

Offerte

[amazon bestseller=”mountain bike hardtail” items=”10″]

Mountain bike full suspension: le caratteristiche

Se cerchi emozione e divertimento allo stato puro, hai una guida aggressiva e più somigliante a quella del mondo delle moto da enduro, una mountain bike full suspension è esattamente ciò che fa per te.
Una bicicletta full suspension è un prodotto molto versatile, capace di regalare prestazioni eccellenti soprattutto nei tragitti più impegnativi. Dotata di due ammortizzatori che hanno l’importante compito di assorbire le vibrazioni provocate dall’impatto con gli ostacoli incontrati, guidare una mountain bike biammortizzata regala a chi la guida un’esperienza di viaggio confortevole su tutti i terreni insidiosi e i percorsi sconnessi, con asperità come rocce, salti e gradini. Tutto questo divertimento si deve per la maggior parte alle doppie sospensioni di cui è dotata, che aiutano il conducente a mantenere un controllo ottimale della bici sui terreni decisamente avventurosi, compresi quelli in discesa.
Insomma, se sei un tipo spericolato e dallo stile di guida sporco, che ama divertirsi in sella alla sua bici facendo salti e derapate una bici full suspension è proprio la mountain bike ideale per rientrare nelle tue corde.

Offerte

[amazon bestseller=”mountain bike full suspension” items=”10″]

Mountain bike hardtail VS mountain bike full suspension: quale scegliere

Quale scegliere allora per non sbagliare? Quali sono le principali differenze che determinano la scelta di uno dei due modelli?
Innanzi tutto è bene tenere presente che per capire se per te è meglio una bicicletta hardtail piuttosto di una full suspension devi pensare a quali percorsi affronterai principalmente e a quale è il tuo stile di guida.
Ci sono infatti dei dettagli molto importanti da analizzare prima di arrivare alla scelta di acquisto finale e consapevole del miglior modello di mountain bike adatto alle tue esigenze, vediamo quali:

• il terreno da percorrere principalmente. Se particolarmente tecnico e complesso e con aggiunta di ostacoli, meglio preferire una bici full suspension, viceversa se hai una predilizione nei confronti di percorsi meno ruvidi e maggiormente in salita, meglio dirottare la tua scelta su una mtb hardtail;

• la comodità di guida. Grazie alla presenza dei due ammortizzatori di cui è accessoriata, una mtb full suspension ti permette di pedalare per ore senza sofferenza soprattutto se sei un po’ avanti negli anni, hai subito interventi oppure soffri di dolori cronici alla schiena o alle articolazioni;

• il peso complessivo. Le mtb full suspension possiedono un telaio più pesante perché dotato di doppie sospensioni e componenti aggiuntivi integrati, con la possibilità di essere aggiornati nel tempo in base alla crescita delle proprie prestazioni;

• i costi di vendita. Le mountain bike hardtail sono solitamente meno costose perché più semplici ed è infatti possibile acquistare una mtb front di alta qualità spendendo la stessa cifra di una mtb full di media gamma;

• la manutenzione. Poiché una bici full suspension possiede funzionalità extra ed è importante che tutti i pezzi vengano monitorati periodicamente a causa dello stress impegnativo a cui sono sottoposti durante l’utilizzo, i costi di manutenzione di un meccanico risulteranno sicuramente più elevati rispetto al mantenimento di una mtb front (che va in ogni caso controllata, ma meno frequentemente).

Anche il tuo livello di guida è un fattore da tenere in considerazione. In generale possiamo dire che una mountain bike hardtail è più indicata per:

neofiti, che pensano di acquistare una mtb da utilizzare sporadicamente durante i week end. Inutile spendere cifre eccessive per un prodotto da usare solo quella volta che ti capita di andare in montagna;

ciclisti appassionati di guida su strada, che vogliono migliorare la propria tecnica e le prestazioni;

In caso tu fossi invece un vero e proprio escursionista, sempre alla ricerca di tratti con dislivelli seri e impegnativi con cui divertirti e cimentarti mettendoti costantemente alla prova, hai già capito di cosa avrai certamente bisogno: una mountain bike full suspension.

Dettaglio interessante: nonostante siano ancora poco apprezzate dai puristi, è giusto far notare che per agevolare maggiormente l’esperienza di guida eliminando lo sforzo delle pedalate più pesanti e avere sempre il vento a favore, esistono sul mercato anche le mtb con pedalata assistita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *