Escursione alle Cascate della Forra di Sorgazza-Cengello2

La passeggiata alle Cascate della Forra di Sorgazza-Cengello ci porta alla scoperta di scorci geologici e naturalistici. Possiamo trovare ponti e passerelle sospese sulle gole del torrente Grigno. Si può osservare l’acqua scendere dalla Cima D’Asta, tra cascate e vere e proprie vasche di acqua trasparente. E’ una gioia per gli occhi per chiunque ami profondamente la natura.

Breve introduzione sulla meta

Questa meta è adatta più o meno a tutti, ma nonostante sia una passeggiata non è semplicissima da percorrere. Alcuni sentieri sono molto in pendenza e soprattutto nella strada del ritorno potrebbe essere facile scivolare se non si presta attenzione.

E’ possibile percorrere questa escursione anche con i bambini, facendo attenzione, perché alcuni punti sono piuttosto ripidi ed è meglio prenderli per mano se sono ancora piccoli.

Scheda Tecnica:

Difficoltà: facile

Tipo di percorso: T

Lunghezza TOTALE a + r: 7,3 km

Durata TOTALE a + r: 2:30 h

Dislivello: 350 m

Punto più basso: 1.090 m

Punto più alto: 1.438 m

Luogo di Partenza: Chiesetta Val Malene

Punti di appoggio: Malga Sorgazza

Cartografia: Carta Tabacco 058 – Valsugana – tesino – Lagorai – Cime d’Asta (clicca qui se hai bisogno di acquistarla)

Come arrivare al punto di partenza e dove parcheggiare

Per arrivare in macchina alle Cascate della Forra di Sorgazza-Cengello dobbiamo percorrere la Statale 47 della Valsugana. La strada può essere presa da due parti: chi arriva da Trento deve prendere l’uscita per Strigno e proseguire per l’altopiano del Tesino (Pieve Tesino); chi invece arriva da Bassano dovrà uscire a Grigno e proseguire seguendo le indicazioni per Castello Tesino. Da qui bisogna arrivare fino al paese di Castello e proseguire per Pieve.

Possiamo poi vedere le indicazioni per Val Malene. Per quanto riguarda il parcheggio, il posto migliore in cui lasciare l’auto è la Chiesetta di Val Malene. I percorsi per le cascate partono da qui, così come altri percorsi della zona che possiamo trovare indicati anche in seguito.

Itinerario e sentieri da seguire

L’itinerario che porta alle Cascate della Forra di Sorgazza-Cengello è pieno di punti panoramici e piscine naturali. La passeggiata inizialmente è molto tranquilla, è tutta in piano e costeggia il campeggio della Val Malene.

Da qui bisogna attraversare il torrente Grigno da un ponticello per arrivare in una coltivazione di fragole. La prima parte del percorso è proprio una leggera passeggiata, a tratti può sembrare anche noiosa, ma in realtà c’è molto da vedere. Per quanto riguarda la seconda parte invece troviamo un percorso più impegnativo e spettacolare dal punto di vista naturalistico. Si inizia infatti a fare una salita abbastanza ripida lungo il bosco, percorribile anche dai bambini.

La strada poi diventa un vero e proprio percorso di montagna con ortiche da evitare, radici di alberi, massi di granito e una vista mozzafiato sulle cascate. Il percorso poi continua ad essere in salita verso il canyon di granito e le cascate.

L’aria che si respira è fresca e rigenerante, grazie all’acqua delle cascate. In mezzo al tragitto possiamo anche scegliere di fermarci alla Malga Sorgazza, punto di ristoro nella zona. I piatti tipici della Valsugana che possiamo trovare sono la polenta tipica, salumi, formaggi e strudel.

Se invece preferiamo portarci il pranzo al sacco, possiamo trovare vari punti in cui fermarci per mangiare. Alla Malga è possibile parcheggiare e seguire altri percorsi che portano ai a laghetti glaciali. Se invece vogliamo tornare indietro dobbiamo percorrere la strada in discesa che abbiamo fatto all’andata, stando attenti a non scivolare.

Ci ritroveremo poi al punto di partenza e potremo raggiungere la nostra auto. Questo è l’itinerario più gettonato per chi va per la prima volta alla scoperta di queste meravigliose cascate. E’ possibile anche bagnare i piedi nel torrente ma attenzione perché l’acqua è sempre molto fredda, come in tutti i torrenti di montagna.

Foto scattate durante l’escursione

Frana con neve

Ad un certo punto il sentiero era interrotto da una frana e neve sopra la frana. Diciamo che un paio di ramponcini sarebbero stati utili. Meglio sempre averli nello zaino, ovviamente dipende dal periodo che fate l’escursione.

Bestseller No. 1
Ramponi da Ghiaccio Antiscivolo, in Acciaio Inossidabile, con Copertura Gel al Silicone Solido, Dotata di 19 Denti, Ottimo per Lo Sci, Ghiaccio e Neve - By EnergeticSkyTM (M, Nero)
  • ✔Ultra-resistenti: I ramponi sono dotati di 19 denti in accaio inossidabili ad alta resistenza, con sistema brevettato “punta e catena”, offre una eccellente trazione su una moltitudine di superifici ghiacciate. Il cinturino ha un'elevata elasticità grazie alla sua copertura di gel, adatta a qualsiasi tipologia di scarpe.
  • ✔Facile da indossare, cammina senza paura, vari livelli di regolazione per ogni esigenza, dotato anche di velcro per una maggiore tenuta sulla calzatura, cammina con fiducia su qualsiasi terreno, neve, ghiaccio fango, sabbia e addirittura erba bagnata.
  • ✔Flessibile e regolabile, adatto per diversi tipi di calzature e misure del piede, dalle scarpe da ginnastica, agli scarponi, dalle scarpe casual a scarpe da lavoro. Leggero e portatile può essere inserito in un piccolo sacchetto. Non è adatto solo alla montagna, ma anche in città durante le giornate nevoso, ottimo anche per bambini e anziani.

 

Purtroppo tra frane e neve non siamo riusciti ad arrivare alla meta!

Alternative al percorso

Un altro sentiero possibile per arrivare alle Cascate della Forra di Sorgazza-Cengello è lungo 2 km e dura circa un’ora. Si affaccia sulle cascate del torrente Grigno e presenta un paesaggio molto suggestivo. E’ un percorso turistico e quindi possiamo trovare delle tabelle con le informazioni lungo la strada. Si parte e poi si fa ritorno dalla Malga Sorgazza (1.450 m) con un dislivello di circa 100 m. Si tratta di un percorso adatto a tutti, anche ai più piccoli.

E’ pericoloso?

Il percorso non è pericoloso ma ha dei punti che possono essere considerati difficili. E’ da evitare nei giorni di pioggia e in quelli seguenti perché la strada potrebbe essere troppo scivolosa. Come in tutti in percorsi di montagna, la percorribilità varia molto in base alle condizioni climatiche.

Prima di partire bisogna sempre informarsi sul meteo e sullo stato del percorso, magari contattando gente del posto, come i gestori dei rifugi della zona, oppure guide alpine o centri turistici. Se portiamo con noi dei bambini dobbiamo fare attenzione perché ci sono dei punti ripidi in cui si potrebbe scivolare e farsi male. Il passeggino non è adatto a questo tipo di percorso.

Abbigliamento e attrezzatura consigliata

Per percorrere la passeggiata alle Cascate della Forra di Sorgazza-Cengello c’è bisogno di un abbigliamento da montagna: felpa, impermeabile, scarponi. E’ importante inoltre avere con sé tutto il necessario, ovvero cibo e acqua. Lungo il sentiero non ci sono punti in cui trovare acqua potabile, ricordiamoci quindi di mettere una o più borracce nello zaino.

Qui sotto trovi diverse offerte di articoli che ti potrebbero essere utili se ancora non li hai, e ricorda che se ti serve qualsiasi articolo da montagna, visita il nostro negozio online e le numerose ed utili recensioni –> VAI AL NEGOZIO

Scarponi con suola Vibram

OffertaBestseller No. 1
CMP Arietis, Scarpe da Arrampicata Alta Uomo, (Arabica Q925), 42 EU
  • Zona flessibile alla caviglia per una maggiore libertà di movimento.

Bastoni

Bestseller No. 1
ALPIN LOACKER Bastoncini Trekking Telescopico Retrattili + Accessori + Borsa: Nordic Walking, Montagna, Sci Alpinismo Neve, Strada | Bastoni Racchette Ultraleggeri, Alluminio e Sughero, Donna Uomo
  • ✅ INFRANGIBILI E LEGGERI - L'alluminio ha il vantaggio di combinare queste due proprietà superiori. Quando è chiuso, un bastone da passeggiata è lungo 65 cm e pesa solo 292 grammi!
  • ✅ DIMENSIONI PERFETTE - I bastoncini telescopici sono regolabili individualmente e quindi adatti a tutti. Puoi estenderli da 105 cm fino a 135 cm. Per donne e uomini.
  • ✅ INCLUDE ACCESSORI - Quindi sei ben attrezzato per qualsiasi condizione meteorologica. I bastoncini da camminata in alluminio vengono consegnati in un set con piastre da neve, piastre estive e piastre per fango, neve e ghiaccio.

T-shirt traspirante

OffertaBestseller No. 1
Salewa Puez Melange T-shirt, Uomo, Quiet Shade Melange, L
  • Struttura a tassello della manica per un'ottima libertà di movimento
  • Vestibilità: normale
  • Fondo posteriore allungato

Pile

Bestseller No. 1
JFAN Sciarpa Circolare Scaldacollo a Maglia Spessa Foderata in Morbido Pile a Doppio Strato Invernale
  • Materiale: cotone e acrilico, realizzato in tessuto di cotone super morbido, traspirante, delicato sulla pelle, eccellente effetto caldo, asciugatura rapida, buon assorbimento del sudore, più comodo e antivento. Non preoccuparti più del freddo
  • Questi colori classici e il design in maglia a coste rombica si adattano facilmente a tutto nel tuo guardaroba. Accessorio ideale per abbinare i tuoi vestiti nelle stagioni autunnali e invernali.
  • Sciarpa ad anello perfetta in inverno, tu e i tuoi piccoli potete indossare questo scaldacollo invernale. Ottimo look per uscire, come trekking, campeggio, shopping per le vacanze, corsa, sci, pattinaggio, pesca, canoa. Indossa questa calda sciarpa a sfioro invernale con cappelli e guanti coordinati e il tuo cappotto invernale preferito e preparati per la neve

Giacche antivento

OffertaBestseller No. 1
Salewa Puez (Aqua 3) Giacca, Uomo, Premium Navy/4570, L
  • Cappuccio fisso preformato e regolabile: il modello Puez Aqua 3 da uomo è una giacca hardshell a 2,5 strati con una membrana impermeabile e traspirante Powertex
  • Maniche ergonomiche preformate: questa giacca antipioggia da uomo, impermeabile e traspirante, offre la massima funzionalità e protezione durante le escursioni in montagna
  • Cerniera frontale con patta antivento interna: questa giacca outdoor da uomo è provvista di una finitura impermeabile con cuciture saldate, in grado di proteggere in totale sicurezza contro vento e intemperie

K-way

OffertaBestseller No. 1

Pantaloni tecnici

Bestseller No. 1
DAFENP Pantaloni Trekking Donna Invernali Impermeabile Pantaloni Sci Termici Softshell Pantaloni Neve Montagna Escursionismo Caldo All'aperto (Small, A Grigio)
  • Pantaloni softshell donna: 92% poliestere, 8% spandex, comodi e resistente all'usura
  • Pantaloni trekking donna: la vita regolabile con cintura consente una vestibilità comoda
  • Eleganti pantaloni termici donna con una tasca cargo con cerniera sulla coscia, tasche di sicurezza sul davanti e sul retro e un resistente ginocchio

Borracce

Bestseller No. 1
Borraccia Termica 500ml, Senza BPA, Bottiglia Acqua in Acciaio Inox Sottovuoto a Doppia Parete, per Campeggio di Sport Esterni Escursionismo Escursioni in Bicicletta, Argento
  • 🍶Borraccia con Isolamento Sottovuoto:La nostra bottiglia d'acqua sottovuoto con il meglio di entrambi i mondi, puoi portare acqua calda, acqua ghiacciata, bevande o caffè appena fatto ovunque tu vada, quindi sorprenditi che l'esclusivo isolamento sottovuoto a doppia parete mantiene la tua bevanda fredda fino a 24 ore o caldo fino a 12 ore, indipendentemente dalla temperatura esterna!
  • 💧Alta Qualità e a Prova di Perdite:Le pareti interne ed esterne del bollitore in acciaio sono realizzate in acciaio inossidabile 304(18/8) alimentare per garantire durata e leggerezza. Non contiene BPA, è atossica, ecologica, antiruggine e a prova di perdite.L'anello di tenuta del coperchio è realizzato in silicone alimentare, che è sicuro e non perde. Non importa dove tu vada, puoi mettere la bottiglia d'acqua nella borsa a piacimento.
  • 🌏Rispettoso dell'Ambiente e Sicuro al 100%:La borraccia sottovuoto è realizzata in acciaio inossidabile 304 antiruggine di altissima qualità, senza alcun odore, in grado di mantenere il gusto e la purezza della tua bevanda preferita. Riutilizzabili e fornendo al contempo sane.Alternative ai bicchieri di plastica USA e getta. Privo di BPA e ftalati.

Crema solare

OffertaBestseller No. 1
Bionike Defence Sun Crema SPF50 Protezione Alta - 50 ml
  • Indicata per la pelle sensibile molto chiara e i per-reattiva al sole, per le prime esposizioni e nei casi di sole intenso
  • Garantisce una protezione sicura dai raggi uva-uvb
  • Formato 50 ml

Occhiali

Bestseller No. 1
Julbo Explorer 2.0 Occhiali da sole Uomo, Grigio Opaco/Verde
  • - Una montatura "Total Cover" per una protezione ottimale contro le radiazioni del sole in condizioni estreme
  • - Mantenimento e comfort grazie al materiale soft "grip tech" sui rami
  • - Profilo ergonomico con aste sagomate per una migliore tenuta degli occhiali su viso e testa.

Quando andare?

Il periodo migliore per percorrere questa escursione è tra Aprile e Ottobre. Meglio evitare la stagione invernale e l’inizio della primavera, dato che in montagna fa ancora freddo e potremmo trovare la neve. L’estate è la stagione migliore per fare questo percorso ma ricordiamoci sempre di controllare meteo e temperature prima di partire, così da verificare se il percorso è agibile.

Meteo

Dove dormire

Puoi cercare degli alloggi nei dintorni di Pieve Tesino o Castello Tesino

Utilizza il box di ricerca qui sotto per trovare un alloggio.

PRENOTA ORA E DISDICI QUANDO VUOI !


Booking.com