Gli scarponi da montagna sono forse il pezzo di attrezzatura più iconico ed essenziale per gli amanti dell’escursionismo. Chiaramente, non tutti i modelli e i marchi garantiscono qualità e prestazioni. Ma con il brand di cui parliamo oggi non si sbaglia. Infatti, raccontare i 10 migliori scarponi Scarpa significa fare un viaggio nell’eccellenza italiana sul fronte delle calzature da trekking e alpinismo.

Scarponi Scarpa: la storia di un marchio

La storia dell’italiana Scarpa (o, più correttamente, SCARPA) merita di essere raccontata. Dietro questo nome apparentemente dimesso, quasi modesto, ci sono decenni di impresa, ricerca e amore per la montagna.

Il mercato dell’attrezzatura da trekking può sembrare dominato da marchi stranieri. Dalle californiane North Face, Patagonia e Osprey alla francese Salomon e alle tedesche Vaude e Meindl. Ma quando si parla di scarponi l’Italia è in prima linea, con eccellenze come Salewa, La Sportiva e, appunto, Scarpa.

Innanzitutto Scarpa non è un nome terra terra dato da un reparto marketing senza fantasia. Si tratta infatti dell’acronimo di “Società Calzaturieri Asolani Riuniti Pedemontana Anonima”, un’azienda nata nelle Prealpi Bellunesi nel lontano 1938.

Il fondatore, Rupert Edward Cecil Guinness, è un uomo d’affari irlandese che passa le sue vacanze ad Asolo, salvo poi innamorarsi del posto e fermarsi per anni. Tanto da voler dare un’opportunità di sviluppo economico ai suoi luoghi d’adozione, sfruttando le possibilità imprenditoriali della sua facoltosa famiglia.

Famiglia che fondò il Guinnes World Record Book e che, ovviamente, avviò la fabbrica della più celebre birra scura del mondo.

Negli anni ’50 la Scarpa passa da Guinnes alla famiglia Parisotto, gli attuali proprietari, e si focalizza sulle calzature da montagna.

Proprio in quegli anni vengono da loro introdotte innovazioni tecnologiche che rivoluzioneranno il settore, e che portano fino ai giorni nostri e alle nostre escursioni.

Gli scarponi da sci alpinismo in pelle, la suola monoblocco Saint Moritz, lo snodo posteriore per gli scarponi da sci, lo scarpone d’alta quota Grinta usciranno tutti dalla fabbrica di Asolo… per arrivare fino agli 8.000, ai piedi dei grandi dell’alpinismo himalayano.

Da allora si fondano le basi del successo di Scarpa all’estero. Tutt’oggi, seppure ben il 75% della produzione rimanga in Italia, l’80% è destinato all’export.

Scarponi Scarpa: le tecnologie

Sock-Fit

Il Sock-Fit System è un design degli scarponi Scarpa che avvolge il piede come una calza. In pratica la linguetta è collegata alla tomaia e all’interno della scarpa, in modo da dare la sensazione di un guanto che tiene il piede in sede. E che previene vesciche e punti di sfregamento.

Piede e scarpone diventano così un tutt’uno. Un sistema nato su suggerimento dei tester Scarpa d’alta quota, è ora adottato anche nei modelli da trekking, avvicinamento o trail running. Oltre ad essere imitato da moltissimi marchi concorrenti.

Active-Fit

Il sistema Active-Fit nasce dallo sviluppo di forme, suole e modelli distinti per uomini e donne. Mentre molti brand si limitano a cambiare colori e taglie, gli scarponi Scarpa nascono pensati appositamente per l’uno o per l’altro sesso.

La ricerca del marchio di Asolo porta così a nuovi livelli di prestazione e di comfort, adatti ad ogni tipo di attività outdoor.

Vibram Mont

Nel 1937, Vitale Bramani, inventa la prima suola Vibram, battezzandola con le sue iniziali. È l’inizio di una rivoluzione nel mondo degli scarponi da montagna. Addio ai ai pesanti chiodi in ferro in favore della più morbida e “prensile” gomma.

Presto la mescola in gomma diventa uno standard per le suole degli scarponi. Non a caso gli alpinisti italiani della celeberrima spedizione sul K2 del 1954 hanno tutti suole Vibram ai piedi.

A quasi un secolo dalla sua fondazione, Vibram è ancora il top di gamma per le calzature da outdoor, e gli scarponi Scarpa non fanno eccezione.

In particolare il marchio di Asolo adotta la mescola Vibram Mont in molti suoi modelli. Studiata per ottimizzare le performance, garantisce massima affidabilità sui terreni più difficili a basse temperature.

La sua durezza è un fattore chiave per ottenere sempre un’ottimale compatibilità anche con i ramponi per ghiaccio e neve.

Active Impact

Negli scarponi Scarpa, l’ACTIV Impact Technology è un sistema impiegato nella costruzione delle suole. Utilizza materiali con caratteristiche fisico chimiche in grado di assorbire gli impatti negativi con il terreno. In questo modo riduce lo stress degli arti inferiori e sfrutta al massimo l’energia impiegata.

HDry

Gli scarponi Scarpa che adottano il sistema Hdry offrono un livello molto elevato di impermeabilità, traspirabilità e isolamento termico. La membrana impermeabile e traspirante è solidamente unita alla superficie interna della tomaia.

Tutte le cuciture sono sigillate e ogni spazio tra fodera e tomaia è eliminato, così da impedire all’acqua di penetrare.

Pioggia, neve e freddo sono così bloccati sulla superficie della calzatura, e l’ampio volume d’aria che lo circonda mantiene il piede asciutto e in una condizione di comfort.

La membrana ultra sottile e lo speciale metodo di laminazione garantiscono poi un fit molto preciso della calzatura, e la mantengono asciutta e leggera tutto il giorno.

37.5

La tecnologia 37.5 impiegata in diversi scarponi Scarpa aiuta il corpo a mantenere la temperatura ideale: 37.5°, appunto. In questo modo vengono conservati il microclima della pelle e la sua umidità.

Si tratta di un’innovazione tecnologica brevettata, composta da particelle attive che aiutano a custodire l’energia e il calore.

Dynamic Techroll

Il Dynamic Techroll è un sistema di costruzione della tomaia insieme alla suola. È pensato per garantire una calzata ergonomica e massima energia di prestazione. Combina diversi materiali innovati e leggeri, migliorando performance, comfort e un’ottima efficienza anti-torsione.

Presa

Presa è una tecnologia proprietaria figlia dell’ufficio Ricerca e Sviluppo di Scarpa. Gli scarponi Scarpa che la adottano hanno suole sviluppate appositamente per specifici tipi di terreno.

La misurazione dei principali indicatori di performance (tra cui grip – o trazione – su asciutto e bagnato, resistenza, ecc.) è fondamentale per le suole Presa.

Hypertex Air

Hypertex Air è un nuovo materiale tecnico costituito da una particolare struttura alveolare in schiuma espansa, che garantisce al piede i massimi livelli di areazione, leggerezza e morbidezza.

Il tessuto esterno ad alta resistenza alla lacerazione garantisce alla scarpa la necessaria durevolezza anche negli utilizzi più estremi.

Mojito Bio

La linea Mojito Bio è una delle ultime nate in casa Scarpa. Si tratta dei loro primi modelli al 100% biodegradabili, per ora dedicati solo al settore urban, e non al vero e proprio trekking.

I materiale che compongono le Mojito Bio sono stati modificati rispetto a quelli convenzionali per renderli più facilmente decomponibili da parte di batteri e altri microrganismi.

Il segno del successo di questo progetto è la certificazione Green Leaf di Intertek. Questa attesta che dopo 45 giorni la percentuale di biodegradazione di suola, battistrada e tomaia è già tra il 6 e l’8%.

a crescente consapevolezza ambientale ed ecologica delle persone, in particolare dei giovani, comporta una maggior sensibilità alla bellezza della natura e, di conseguenza, il desiderio di proteggerla.

Scarponi Scarpa: il “Green Manifesto”

Gli ultimi 20 anni hanno visto una sempre maggiore attenzione alla bellezza e alla fragilità della natura. Dal film-manifesto “An Unconvenient Truth” sul riscaldamento globale dell’ex vicepresidente degli Stati Uniti Al Gore fino ai Fridays for Future di Greta Thunberg.

Il mondo della montagna è stato in prima linea in questo nuovo movimento green. Chiunque ami l’outdoor non può infatti che voler difendere la natura dai disastri ambientali causati dall’uomo.

Ecco allora che diversi atleti – a partire dal celebre Alex Honnold – si sono spesi in prima persona per promuovere una maggiore consapevolezza su questi temi. Lo stesso hanno fatto intere aziende, con una svolta “verde” sempre più marcata. E Scarpa è una di queste.

Il “Green Manifesto” del brand bellunese rappresenta una nuova fase, in cui l’attenzione alla sostenibilità assume un ruolo ancora più centrale.

E la sostenibilità negli scarponi Scarpa si declina in tanti aspetti, legati alla produzione ma anche a tutti gli impatti ambientali e sociali che l’azienda può avere.

Nel corso degli anni Scarpa ha intrapreso diverse iniziative ispirate da principi sostenibili. Pensiamo ad esempio all’utilizzo del Pebax RNew – un materiale totalmente biologico e riciclabile – negli scarponi da telemark e sci alpinismo.

La già citata linea Mojito Bio è un altro segno di questa attenzione di Scarpa per la natura. Vendere scarponi per trekking e alpinismo deve andare oggi di pari passo con la protezione di quegli ambienti incontaminati che permettono di coltivare la passione dell’outdoor.

Ci pare quindi che Scarpa vada nella direzione giusta, abbinando qualità e rispetto per l’ambiente.

Le migliori offerte

Chiariti quali sono i criteri per scegliere i tuoi scarponi Scarpa, diamo un’occhiata alle migliori offerte che si trovano su Amazon. Nel capitolo successivo proporremo invece le nostre recensioni dei migliori modelli secondo noi, dal meno capiente al più capiente.

OffertaBestseller No. 1
Salewa MS Condor Evo Gore-TEX Scarponi da trekking e da escursionismo, Black/Cactus, 40.5 EU
  • Geeignet für: Bergsteigen, Trekking, Hochtour
  • Wanderschuh Kategorie: C Mountaineering
  • Empfohlene Verwendung: auch auf schlechten Pfaden und Trails, schlechteste Wege oder auch weglos, Geröll, Klettersteige, Gletscher, gemischtes Alpines Gelände, Matsch/Gras, felsige/technische Wege, Steigeisen kompatibel
OffertaBestseller No. 4
Salewa MS Crow Gore-TEX Scarponi da trekking e da escursionismo, Cactus/Sulphur Spring, 43 EU
  • Leggero e comodo scarpone per trekking da uomo: Crow GTX di Salewa è uno scarpone da trekking versatile e comodo da uomo, realizzato in resistente pelle scamosciata e tessuto antiabrasione
  • Versatilità d’uso in estate: questi scarponi da montagna da uomo sono adatti sia per semplici escursioni in montagna che per tour di trekking alpino, per cui offrono una flessibilità che li rende ottimali per molteplici attività estive
  • Suola Vibram Mulaz: grazie alla suola Vibram Mulaz, compatibile con i ramponi Combi, questi scarponi da montagna da uomo offrono aderenza sulla roccia e trazione sui terreni montani misti e sulla neve
OffertaBestseller No. 5
Salewa MS Mountain Trainer Mid Gore-TEX Scarponi da trekking e da escursionismo, Charcoal/Papavero, 42 EU
  • Leggero e confortevole scarpone da trekking da uomo: Mountain Trainer Mid GTX di Salewa è uno scarpone da trekking leggero da uomo, realizzato in resistente pelle scamosciata e tessuto antiabrasione
  • Intersuola con tecnologia Bilight: la suola di questi scarponi da montagna da uomo è a doppia densità, per cui garantisce un’elevata ammortizzazione, ed è ergonomicamente sagomata; ciò garantisce un buon supporto e il massimo comfort anche durante le escursioni più lunghe
  • Suola Vibram Wrapping Thread Combi (WTC): questi scarponi da montagna da uomo sono provvisti della suola leggera Vibram Wrapping Thread Combi (WTC), che garantisce un’andatura sempre confortevole
OffertaBestseller No. 7
SCARPA Triolet GTX, Scarponi da Montagna Uomo, Tonic Gore-Tex NAG PENTAX II XT, 43 EU
  • Materiali: Tomaia: pelle e materiali vari; Imbottitura e suola interna: tessuto; Suola esterna: materiali vari.
  • Presenza di parti di origine animale: le scarpe contengono parti non tessili di origine animale.

I 10 migliori scarponi Scarpa: recensioni

Scarpa Charmoz HD

Gli scarponi Scarpa Charmoz HD sono un’opzione ideale quando hai bisogno di un solo paio da portarti dal parcheggio fino alla vetta. Dai lunghi avvicinamenti attraverso il limite del bosco all’attraversamento di ghiacciai, lo Charmoz manterrà i tuoi piedi asciutti e freschi.

Si tratta di un modello che dà il meglio di sé sulle 3 stagioni. L’isolamento leggero e la suola lievemente flessibile fanno sì che lo Charmoz non sia la scelta ideale per l’arrampicata su ghiaccio tecnico o l’alpinismo in condizioni di freddo intenso.

L’HD nel nome deriva dall’utilizzo della nuova membrana impermeabile HDry di Scarpa, invece di un inserto in Gore-Tex più classico. Come per molti scarponi in questa classe di peso, la mancanza di un bordo in punta significa che lo Charmoz non accetterà i ramponi automatici, sebbene sia compatibile con i ramponi semiautomatici.

Se stai cercando degli scarponi da montagna per macinare in leggerezza chilometri (in orizzontale e verticale) tra la primavera e l’autunno, questo è il tuo modello.

Scarpa Phantom Tech

Decisamente uno scarpone da 4 stagioni, tecnico e orientato all’alpinismo d’alta quota, per quanto non sia pesante e ingombrante (e caldo) come altri modelli in questa fascia.

L’intera linea Phantom di Scarpa può risultare caotica, perchè è difficile distinguere il Tech dai modelli “6000” e “8000”. Per riassumere, il Tech è l’auto da corsa della linea Phantom, e uno degli scarponi più popolari tra gli scalatori esperti.

È lo scarpone completo per il ghiaccio tecnico e le salite su terreno misto: leggero, aerodinamico, preciso. In un unico pacchetto ottieni l’isolamento Primaloft, la membrana impermeabile HDry proprietaria di Scarpa e una suola Vibram resistente sia su ghiaccio che su roccia.

A completare la costruzione, una ghetta integrata è assicurata da una cerniera a tenuta stagna lungo il lato dello scarpone (ma non interferisce con la flessione del piede). Nel complesso, il Phantom Tech è elegante, performante e (relativamente!) economico, per essere un modello top di gamma da alpinismo.

Scarpa Mont Blanc Pro GTX

Se sei interessato a un modello da alpinismo tuttofare, gli scarponi Scarpa Mont Blanc Pro GTX devono rientrare nel tuo radar. Sono un’opzione ideale per l’alpinismo a bassa quota e l’arrampicata tecnica invernale.

Comodi per un avvicinamento nel bosco, scalano il ghiaccio con sicurezza e sono abbastanza caldi da potervi fare affidamento in tutte le stagioni.

Il design della tomaia in pelle singola è durevole senza aggiungere troppo ingombro. I lacci sulla punta e sul tallone offrono un fissaggio automatico sicuro dei ramponi.

I Mont Blanc hanno una suola molto precisa e tecnica, che offre un’ottima capacità di arrampicata su pendii di neve e ghiaccio impegnativi. E, come con la maggior parte dei loro scarponi, gli Scarpa hanno una calzata generosa, piuttosto ampia, che farà piacere a chi ha i piedi larghi o soffre di vesciche.

SCARPA Mont Blanc PRO GTX, Montagna da Uomo Multicolore Size: 43.5 EU
  • I nostri stivali alpina più versatili e durevoli
  • Combina caratteristiche moderne con l'affidabilità della vecchia scuola
  • Il modello Scarpa Mont Blanc Pro GTX è un'evoluzione tecnica della stessa

Scarpa Manta Tech GTX

I Manta sono scarponi Scarpa popolari da decenni, best seller rodati per le 3 stagioni. Con una recente riprogettazione, i Manta Tech sostituiscono il vecchio modello “Pro”, aggiungendo calore alla costruzione con un isolamento sintetico da 200 grammi. Mantenendo però la stessa forma.

Il nuovo modello Tech presenta anche meno cuciture sulla tomaia per aumentare la longevità. A questo si aggiunge un inserto in TPU (poliuretano termoplastico) sul tallone, che sostituisce il bordo in gomma per un look moderno e una maggiore robustezza.

Alla fine, questo è un altro solido scarpone di Scarpa, adatto sia alle salite primaverili e autunnali che alle spedizioni invernali sulle nevi delle alte cime.

Tra l’altro, i Manta Tech nella loro fascia sono tra gli scarponi più convenienti, caldi e longevi. Rispetto ai già nominati Charmoz, i Manta sono forse meno adatti all’alpinismo estivo più agile, ma si comportano meglio sul ghiaccio e sul misto.

Scarpa Ribelle Lite HD

I Ribelle Lite HD sono tra i nuovi nati in casa Scarpa. Sono scarponi focalizzati sul fornire prestazioni veloci e leggere in montagna, con la possibilità di usare anche ramponi semi-automatici.

Il punto di flessione e la linguetta sono realizzati in un pezzo unico, in quello che Scarpa chiama il nuovo Sock-Fit XT. Un design molto confortevole.

2,6 mm di pelle scamosciata Perwanger sono utilizzati sulla tomaia per una maggiore durata. Questa pelle scamosciata è stata fusa con un esoscheletro in TPU molto leggero per un piccolo supporto extra. Un bordo avvolgente e una punta in gomma completano la tomaia.

Il sistema di allacciatura a basso attrito dei Ribelle HD rende lo scarpone incredibilmente facile da indossare e da stringere.

Il profilo della suola offerto dal Dynamic Tech Roll System di Scarpa rende la camminata con i Ribelle HD molto naturale e confortevole. Il che è sorprendente per uno scarpone da arrampicata così rigido e ad alte prestazioni.

Gli stivali Ribelle HD sono anche abbastanza caldi e asciutti per uno stivale così leggero. Tuttavia, non sono ancora un modello invernale, solo uno scarpone completo per le 3 stagioni.

Con un peso di 690 g a scarpone per una taglia 42, l’HD è decisamente più leggero della media, ma offre anche molto più supporto e durata.

Se stai cercando qualcosa che faccia tutto bene (ghiaccio, neve, roccia, sentieri, ecc.), allora dovresti assolutamente dare un’occhiata a Ribelle HD.

Scarpa Zodiac Plus GTX

Lo Zodiac Plus GTX è uno scarpone costruito per rispondere alle esigenze di escursionisti e alpinisti esigenti. Abbastanza comodo, lo Zodiac privilegia stabilità e trazione su terreni scivolosi, dove eccelle rispetto a tanti suoi concorrenti.

Lo Zodiac Plus GTX ha una vestibilità aderente e performante che probabilmente si adatta meglio a chi ha i piedi leggermente più larghi. Il collare alla caviglia è costruito con materiale morbido e schiumoso che avvolge saldamente la caviglia senza dare fastidio.

L’esterno è realizzato in pelle Perwanger scamosciata di 1,8 mm di spessore, flessibile e longeva. Questa morbida pelle si adatta bene al piede, rendendoli ragionevolmente comodi su ogni tipo di terreno. Anche se l’intersuola rigida e il collo alto impediscono di avere un’andatura liscia e naturale, ma aiutano ad affrontare con stabilità e sicurezza pendii e traversi irregolari.

Questo modello ha la massima stabilità torsionale per il suo peso, una qualità che spesso si trova solo negli scarponi da alpinismo più pesanti.

La Scarpa Zodiac Plus ha una trazione eccezionale in una varietà di condizioni e terreni. Quindi se hai bisogno di ottenere un buon passo su neve dura o sciolta, fango, roccia o erba bagnata, puoi essere sicuro che è la scelta che fa per te.

Questo modello presenta una suola Vibram Drumlin, una mescola di gomma che è più solida della media, e quindi sarà più adatta a mordere le superfici morbide e sarà anche più resistente all’usura.

Lo Zodiac non è uno scarpone ultraleggero, ma durerà molto più a lungo della media grazie ai materiali più pesanti utilizzati.

La fodera in Gore-Tex funziona in modo efficace e permette ai piedi di respirare bene e di rimanere asciutti in tutte le situazioni climatiche.

In conclusione, questo è uno scarpone perfetto per chi fa molte escursioni con zaini pesanti o chi ha frequenta terreni accidentati e rocciosi. Che tu trascorra del tempo su ripidi sterrati di bassa quota o inseguendo le vette, gli scarponi Scarpa Zodiac Plus GTX saranno compagni affidabili per le tue avventure in montagna.

Scarpa Kailash GTX

Gli Scarpa Kailash sono tra gli scarponi più venduti e acclamati dalla critica. Alla loro uscita, nel 2008, hanno vinto numerosi premi, tra cui l’illustre “Editors ‘Choice Award” del Backpacker Magazine.

Il segreto del suo successo durato nel tempo? Un ottimo bilanciamento tra peso, comfort e supporto. E un rapporto qualità/prezzo straordinario.

Ad oggi, questi scarponi sono ottimi per tutti gli stessi motivi registrati nel 2008. Sono leggeri, comodi e di supporto. Come con la maggior parte dei modelli sintetici, non c’è quasi nessun periodo di rodaggio. Sono impermeabili e hanno una coppa del tallone che evita il rischio di vesciche e sfregamenti.

SCARPA Kailash GTX, Trekking da Uomo, Shark-Gray-Lake Blue Gore-Tex TM Biometric Trek, 42 EU
  • I nostri stivali da trail più venduti
  • Offre mobilità flessibile
  • Non sacrifica il supporto o la protezione

Scarpa Mescalito

Gli Scarpa Mescalito sono un’ottima opzione per chi cerca una scarpa da avvicinamento top di gamma, per lunghe escursioni tecniche in montagna. Sebbene non sia la scarpa più performante una volta che ti avventuri in verticale, non deluderà chi si arrampica fino ai primi gradi di difficoltà.

Questa scarpa è progettata per gli scalatori che intendono percorrere centinaia di miglia in piedi, con o senza carichi pesanti. Le Mescalito permettono di farlo pur rimanendo più leggeri e agili rispetto alle tradizionali scarpe e scarponi da trekking.

E non fatevi ingannare dall’aspetto “fragile”: le Mescalito sono costruite per la montagna. La loro costruzione è infatti più simile a una scarpa da trekking che a una scarpetta da arrampicata.

L’intersuola rigida fornisce supporto sui terreni irregolari e fuori pista in cui si trovano regolarmente gli escursionisti. La rigidità torsionale fornisce un sostegno aggiuntivo alle caviglie e la protezione sul puntale è costruita per proteggere le dita dei piedi da urti indesiderati.

La suola è orientata all’escursionismo e alla trazione, per la sicurezza su terreni bagnati, fangosi e scivolosi.

SCARPA MESCALITO, Stivali da Escursionismo Uomo, Titanium-Orange Cocona BNN DYNAMIS LB, 43.5 EU
  • La suola in Lite Base Vibram e Megagrip offre attrito e trazione.
  • Tomaia da 1,8 mm per maggiore durata e comfort.
  • Allacciatura Extended Lacing per massima calzata.

Scarpa R-Evolution GTX

Gli scarponi Scarpa R-Evolution GTX cercano di colmare il divario tra scarpe leggere e agili e scarponi più pesanti e protettivi (e scomodi).

La tecnologia Sock Fit di Scarpa distingue la R-evolution da modelli simili di peso medio. Scarpa sostituisce una linguetta tradizionale con un unico pezzo di tessuto softshell elastico. E questo aiuta la tomaia ad adattarsi al meglio alla forma del piede e a lasciarlo traspirare.

Intersuola in schiuma EVA ad alta densità, piastra di protezione interna per il supporto del piede e coppa del tallone solidamente solida e inflessibile. Tutte caratteristiche che rendono questo modello adatto al backpacking e al trasporto di zaini anche pesanti.

Ma nonostante questo la calzata è simile a quella di una scarpa leggera, la flessione è aggressiva, e lo spazio per dita e talloni è generoso e previene vesciche e sfregamenti.

Nel complesso, l’R-evolution è uno scarpone solido e di supporto, ma comodo per le gite zaino in spalla in luoghi freschi e umidi, con uno zaino dal carico da moderato a pesante.

SCARPA R-Evolution GTX, Stivali da Escursionismo Alti Uomo, Oro Perlato Cigar Rust Gore Tex Bag Biometric Trek, 42.5 EU
  • La tomaia in camoscio e Gore-tex offre resistenza e protezione da qualsiasi condizione atmosferica.
  • Il R-Evo Gtx è costruito intorno a una nuova linguetta di calzino softshell
  • Offre comfort istantaneo per una vasta gamma di forme in piedi

Scarpa Crux Air

La Scarpa Air Crux è una nuova versione per donna della scarpa da avvicinamento standard, con un’enfasi sulla traspirabilità e la leggerezza. Il supporto fornito è ottimo, così come la capacità di arrampicata sul tecnico.

Consigliata a chiunque cerchi un modello da avvicinamento per le escursioni estive, adatto sia ai sentieri nel bosco che a tratti di arrampicata anche con temperature torride. E non fatevi ingannare dal peso piuma: sono scarpe solide, resistenti, pensate per gli ambienti alpini.