Brooks è una delle aziende storiche nel campo del running.

La conoscerete di sicuro se correte.

Nata a Philadelphia, nel 1914 ha iniziato a produrre scarpe. Dapprima solo calzature da ballo e da bagno, quindi prodotti completamente diversi da quelli per cui è famosa oggi.

Negli anni ’20 ha invece cominciato a realizzare scarpe da baseball, poi pattini a rotelle, scarpe da calcio, e altro ancora.

Ma è solo attorno agli anni ’70, quando inizia il vero boom del running, che Brooks amplia significativamente i propri orizzonti e inizia ad affermarsi tra i podisti.

É la prima azienda ad impiegare l’EVA, una schiuma particolarmente adatta per creare le intersuole, che oggi viene utilizzata da praticamente tutte le aziende del settore, anche nel trail running.

Ma non solo, Brooks è anche la prima ad usare il Gore-Tex nelle scarpe da running per ottenere impermeabilità e traspirabilità allo stesso tempo.

Due innovazioni non da poco.

Negli anni abbiamo visto diverse scarpe del loro catalogo avere molto successo, come le Adrenaline e le Glycerine.

Ma anche le Levitate stanno avendo il seguito che meritano. Ora sono uscite nella versione numero 5.

Saranno buone come le altre Brooks? Per quali tipi di runner andranno bene?

Non ci resta che scoprirlo assieme in questa recensione.

Offerta
Brooks Levitate 5, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/India Ink/White, 42.5 EU
  • Scarpa da running Brooks
  • Tomaia traspirante
  • Vestibilità sicura

Caratteristiche principali delle Brooks Levitate 5

Le Brooks Levitate 5 sono scarpe da running neutre. Quindi adatte alla maggior parte dei runner che non hanno particolari problemi di iper-pronazione.

Non sono tra le scarpe più leggere, perché siamo sui 300 grammi. Ci sono sicuramente scarpe ben più leggere sul mercato, soprattutto in quelle poco ammortizzate.

Eppure le Levitate 5 sono veloci e non fanno sentire il loro peso.

Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio come sono fatte nelle tre parti fondamentali di ogni scarpa che si rispetti, cioè suola, intersuola e tomaia.

Tomaia

L’aspetto delle Brooks Levitate 5 è molto semplice, minimale, ma molto carine da vedere, soprattutto nella versione blu.

Da portare anche per farci una camminata in centro? Perché no!

La tomaia è fatta con il classico mesh, una scelta sempre azzeccata perché combina morbidezza e comfort ad una buona traspirabilità.

Ed è proprio una delle qualità di questa tomaia, la capacità di far traspirare e lasciare che il sudore esca.

Altra caratteristica è che la parte superiore avvolge perfettamente il piede e lo tiene molto ben stabile all’interno della scarpa.

Questo nonostante attorno al tallone non siano molto rigide, cosa che invece succede in altri modelli che sostengono un po’ meglio.

Certo, le Brooks Levitate 5 non sono scarpe con abbondante spazio in punta. Ma questo è da aspettarselo in un modello che è fatto per i ritmi sostenuti.

La linguetta sotto i lacci è molto ben imbottita e anche il resto dell’interno della scarpa è piacevole da sentire.

Intersuola

L’intersuola delle Levitate è fatta in schiuma.

Non abbiamo un’ammortizzazione morbida, ma piuttosto secca. Questo perché non sempre serve avere tanto cuscinetto sotto ai piedi, dipende dalla destinazione d’uso.

In questo caso non abbiamo bisogno di un supporto morbido, ma di reattività e stabilità. Caratteristiche che sono presenti qui.

É una scarpa che dà una sensazione di robustezza, ma ha anche molta sensibilità col terreno, si sente benissimo il contatto con il suolo.

Un altro aspetto che ultimamente non vediamo spesso è l’essere una scarpa bassa. Infatti lo stacco sul tallone è tutto fuorché esagerato.

Niente a che vedere con alcune Hoka o altre scarpe a cui siamo abituati oggi. Che riescono comunque a dare una certa stabilità, ma non quanta ne abbiamo in una scarpa dal profilo basso.

Il differenziale tacco-punta è di 8 mm, una misura standard.

Suola

Anche la suola, come il resto della scarpa, ha un aspetto molto classico.

É fatta in gomma, che riveste tutta la superficie della scarpa, cosa che la differenzia da molte scarpe recenti, che lasciano scoperte alcune zone, di solito per risparmiare peso.

Ma anche qui non ci sono delusioni: ha molta aderenza e permette di avere la trazione giusta per andare veloci.

Unico neo è forse la tenuta sul bagnato, che potrebbe essere leggermente migliorata.

Per il resto siamo di fronte ad una suola affidabile e capace, che vi darà la trazione necessaria.

Costo

Le Brooks Levitate 5 si trovano dai 100€ in su, il che è fantastico per un paio di scarpe di questo tipo.

Conclusioni sulle Brooks Levitate 5

Ricapitoliamo i vantaggi di questo modello:

  • stabilità: è una scarpa che grazie all’intersuola poco ammortizzata dona molta stabilità al piede
  • sensibilità: caratteristica che ormai non si vede in molte scarpe da running, eccetto quelle minimaliste. La sensibilità è davvero elevata e piacerà a chi vuole il contatto con il suolo
  • reattività: è fatta per spingere, per andare a buona andatura e la reattività, seppur non troppo elevata, si sente e aiuta ad andare avanti
  • traspirabilità: molto buona, la si avverte specialmente nelle giornate afose, quando altri modelli lasciano i piedi bagnati. Forse da migliorare solo sotto la linguetta, che essendo abbastanza spessa non permette una sufficiente aerazione

In conclusione per chi sono adatte queste scarpe?

Certamente per tutti i runner che cercano un prodotto perfetto per gli allenamenti a ritmo elevato.

Per esempio possono essere ideali per fare delle ripetute, oppure per i classici allenamenti a ritmo gara, detti anche “tempo” in inglese.

Sono scarpe classiche, come quelle che si facevano un po’ di tempo fa, ovvero pochi fronzoli ma molta sostanza.

Chi cerca ammortizzazione morbida e comfort assoluto guardi altrove, queste Brooks sono fatte per i runner che hanno forma fisica e tecnica di corsa molto buone.

Chi usa molto il tallone avvertirà una certa secchezza e non le troverà particolarmente confortevoli. Mentre chi usa il mesopiede o la punta potrà sfruttare tutta la loro capacità di muoversi velocemente.

Non adatte per uscite lunghe, superiori ai 10km e oltre. Perché la mancanza di ammortizzazione morbida potrebbe farsi sentire.

Poi dipende molto dal tipo di runner e dalle proprie preferenze, ma in generale ci sono scarpe ben più adatte alle lunghe distanze.

Offerta
Brooks Levitate 5, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/India Ink/White, 42.5 EU
  • Scarpa da running Brooks
  • Tomaia traspirante
  • Vestibilità sicura