Oggi parliamo di una recente rivelazione in fatto di orologi per lo sport: il Coros Apex.

[amazon box=”B07XPDS2DQ” template=”horizontal”]

Ne abbiamo già parlato nell’articolo dedicato ai migliori orologi Coros, ma ci teniamo a dire che Coros sembra mantenere tutte le promesse, sia per quanto riguarda al qualità dei suoi prodotti, sia perché sta rilasciando aggiornamenti importanti e lo fa spesso. Questo ci dice che la qualità del loro servizio è molto buona e sono un’azienda seria.

Relativamente nuova sul mercato degli sportwatch, questo brand ha rilasciato diversi modelli tra cui il Vertix, il Pace e l’Apex Pro. Li recensiremo tutti singolarmente nei prossimi articoli, oggi invece ci concentriamo su quello che probabilmente è il loro modello con il rapporto qualità-prezzo migliore.

Alcune offerte su Amazon

Ecco alcune altre offerte di Amazon. Per le nostra recensione invece vedi più sotto.

[amazon bestseller=”orologi GPS” items=”3″]

Coros Apex: com’è fatto

Esaminiamo come è fatto l’Apex e cerchiamo di capire come funziona.

Innanzitutto diciamo che può essere acquistato in due diverse misure: da 42mm o da 46mm.

La versione da 42mm è perfetta per chi ha polsi sottili. Lo schermo è leggermente più piccolo, ma sempre ben visibile. La batteria ha una durata inferiore, ma comunque davvero eccezionale (come vedremo dopo). Per il resto cambia poco, se non che il 42mm sembra essere un pelino migliore nella rilevazione del battito cardiaco, probabilmente per via della migliore aderenza al polso.

Costruzione e peso

É leggero e la sua costruzione non è affatto “plasticosa”, anzi, è realizzato si con una parte centrale in plastica, ma sia sopra che sotto dispone di due parti in acciaio. Ciò che però lo rende diverso da molti altri prodotti è che il vetro è in zaffiro, sinonimo di qualità ed eccellente resistenza, e che normalmente si trova su orologi ben più costosi.

Sulla parte posteriore troviamo la presa per ricaricarlo e il sensore per la frequenza cardiaca.

Il cinturino è in morbido silicone, davvero molto confortevole. Cosa che non ho provato con altri orologi, ad esempio con i Suunto.

Funzionalità e caratteristiche principali

Le funzioni del Coros Apex sono molte, ma il loro numero non è esagerato. C’è tutto quello di cui un runner ha bisogno, senza strafare. Vediamo alcune tra le principali:

Rilevamento della frequenza cardiaca

Ormai presente in tutti gli sportwatch e smartwatch (non sempre necessario, direi io) è utile se ci alleniamo secondo questo parametro, altrimenti non è indispensabile. C’è però da dire che ci permette di ottenere una serie di altre informazioni interessanti sul nostro stato di salute.

Piani e Programmi di allenamento

Dal sito ufficiale di Coros è possibile scaricare alcuni piani di allenamento per diversi obiettivi, come quello per affrontare per la prima volta i 10km o una maratona. Inoltre possiamo trovare anche dei programmi per allenare la forza e la parte superiore del corpo, con esercizi ben spiegati, ideati da alcuni tra i migliori atleti oggi in circolazione.

Personalizzazione schermate

Si possono personalizzare le varie schermate di allenamento, è molto facile e le possibilità sono molte. Inoltre si possono avere diversi stili anche per la schermata principale che mostra l’ora.

Navigazione

Il Coros Apex, a differenza del nuovo fratello maggiore Vertix 2, non ha mappe vere e proprie per la navigazione. Ma usa il cosiddetto Breadcrumb, ovvero un sistema molto semplice che mostra una traccia da seguire. Significa che non vediamo gli altri sentieri o strade, solo quello che abbiamo deciso di percorrere e che abbiamo precedentemente caricato nell’orologio. L’operazione è più semplice di quello che si pensi.

In ogni caso questa funzione va benissimo, si è rivelata essere molto ben fatta.

Barometro e Temperatura

Il barometro serve per misurare la pressione atmosferica e aiuta nell’individuare l’altitudine. Normalmente c’è solo in modelli più avanzati.

C’è anche il sensore per la temperatura, non precisissimo ma utile in alcune situazioni.

Contapassi e Calorie bruciate

Non potevano mancare i classici strumenti per farci vedere quanto stiamo buciando e quanto abbiamo camminato durante il giorno.

Notifiche dallo smartphone

Le notifiche si leggono molto bene sullo schermo, tra l’altro l’Apex usa anche la vibrazione per segnalarcele.

Batteria

Qui è dove questo orologio fa la differenza: pensate che con una carica è in grado di regalare quasi 35 ore di autonomia con GPS alla massima precisione. Semplicemente eccezionale. Nella versione da 42mm la durata è leggermente inferiore, ma sempre ottima.

C’è poi la funzione Ultra che fa risparmiare batteria a scapito di un po’ di precisione e lo fa arrivare a ben 100 ore.

Senza dire che in modalità normale, cioè quando lo indossiamo al di fuori dell’allenamento, può durare fino ad un mese senza caricarlo.

Accuratezza del GPS

Dalle nostre prove possiamo dire che il GPS è molto accurato, fa il suo dovere senza perdere il segnale e segue bene la traccia che corriamo.

Prezzo

Tra i vantaggi principali c’è sicuramente il costo: circa 300€ per il 42mm e 350€ per la versione da 46mm. Davvero ottimo se pensiamo che l’Apex è un orologio di qualità e ha funzionalità avanzate.

Conclusioni sul Coros Apex

Ricapitolando i suoi vantaggi:

Speriamo comunque in futuro di vedere alcuni piccoli miglioramenti, in particolare per quanto riguarda:

In conclusione non credo sia una sorpresa se diciamo che questo orologio ci ha veramente sorpresi. É quasi perfetto e può andar benissimo a qualsiasi runner, che stia su strada o faccia trail running, ma anche per chi ama il trekking, il triathlon o il ciclismo.

Particolarmente indicato per chi cerca la semplicità d’uso, un’app ben fatta e voglia cimentarsi in allenamenti e gare anche molto lunghe, dove la batteria e l’affidabilità del GPS sono fondamentali.

[amazon box=” B07XPDS2DQ ” template=”horizontal”]





Una risposta

  1. Vi chiedo gentilmente se la visura marca è compatibile con la Xiaomi Redmi 9 Note. Vi chiedo questo perché ho questo cellulare e sono intenzionato all’acquisto di uno dei vostri modelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *