La francese Hoka One One nasce da una costola di Salomon, una delle più importanti marche di attrezzatura da montagna. L’intento della scissione era proporre scarpe innovative e uniche, rivolte in particolare ai trail runners, ma non solo? Senza dubbio a un decennio di distanza dalla nascita di Hoka possiamo dire che la missione è compiuta. Gli scarponi da escursionismo Hoka TenNine Hike GTX sono l’ennesimo esempio di originalità e innovazione da parte della casa spagnola.

Caratteristiche principali delle Hoka One One TenNine Hike GTX

Intersuola

Sembra strano partire dall’intersuola, ma nel caso delle Hoka One One TenNine Hike GTX è inevitabile. Facciamo un piccolo passo indietro.

La grande rivoluzione delle Hoka nel campo delle scarpe da trail running è semplice: prendere una scarpa classica da corsa in montagna e aggiungere tra piede e battistrada… una nuvola. O un marshmallow. O un cuscino. Usiamo pure la metafora che ci piace di più, la sostanza non cambia.

L’idea è che se si inserisce un’intersuola alta e relativamente spugnosa, parte dell’urto dell’impatto con il suolo verrà assorbito, risparmiando muscoli e articolazioni e aumentando il numero di km che si possono percorrere.

Non solo, l’ammortizzazione (in inglese “cushioning”) massimalista permette anche di premere sull’acceleratore in discesa, dove con le altre scarpe si tende a frenare. Il grip (“tenuta di strada”) eccellente delle Hoka sommato ai cuscini dell’intersuola rende ogni ostacolo (radici, sassi, rocce appuntite) calpestabile. O, meglio, corribile.

Certo che basta dare un’occhiata alle Hoka One One TenNine Hike GTX per capire che i designer francesi ci sono andati giù pesanti con l’intersuola!

L’altezza del piede è di ben 33 mm al tallone (29 mm all’avampiede). La schiuma EVA compressa è progettata specificamente per l’escursionismo in quanto non solo assorbe tutti gli urti, ma è anche molto leggera e stabile e ha un gradito “rimbalzo” per la propulsione in avanti.

Il bizzarro tallone esteso e la coda di rondine danno a questi scarponi da escursionismo una grande stabilità in discesa, garantita grazie anche grazie alla piattaforma incredibilmente ampia.

In conclusione, l’intersuola proteggerà, attutirà e, grazie alla sua geometria, ti farà muovere chilometro dopo chilometro su quasi tutti i terreni, garantendo comfort e stabilità alle gambe. E tutta quella massiccia intersuola geometrica arriva a un peso straordinariamente leggero (500 grammi).

Tomaia

Una caratteristica molto interessante delle Hoka One One TenNine Hike GTX è che utilizzano un’esclusiva costruzione GORE-TEX Leaf con la tomaia con materiali riciclati, oltre a utilizzare poliestere riciclato per colletto, lacci e tallone.

Oltre a essere green, la tomaia è in effetti comoda e completamente impermeabile come pubblicizzato, in linea con la qualità Hoka One One.

Sopra il tallone c’è uno strato protettivo traslucido molto funzionale, gli occhielli sono stati tutti rinforzati e i tre ganci per lacci sul polsino superiore sono tutti in metallo. Il puntale è rinforzato con gomma che rimane elastica anche quando fa freddo.

Il polsino superiore è flessibile, ottimo per il comfort ma probabilmente poco adatto per il trasporto di carichi più pesanti. Questa tomaia è progettata per andare leggeru e veloci, e se questo è il tuo obiettivo, la troverai fantastica.

Suola

La suola Vibram Megagrip con tasselli da 5 mm è incredibilmente “appiccicosa” e scava in profondità nei terreni morbidi per una trazione incredibile.

Hoka utilizza anche la costruzione della suola Vibram Litebase (una lastra di gomma più sottile sotto le alette) che riduce il peso. I due combinati offrono un’ottima trazione con un peso ridotto, il che rende felice l’escursionista.

Le Hoka One One TenNine Hike GTX hanno alette multidirezionali per maggiore trazione e punti di flessione integrati nella suola per flessibilità e comfort.

Come già detto, l’incredibile larghezza della piattaforma a terra fa in modo che gli scarponi aderiscano a qualsiasi superficie, asciutta o bagnata.

Sensazioni sul sentiero

Gli scarponi danno la sensazione di essere piatti sotto il piede quando li indossi, ma poi mentre cammini sentirai il tallone impattare il terreno prima che ti aspetteresti.

All’inizio può sembrare un po’ strano, ma quello che sta realmente accadendo è che l’ampio tallone esteso sta entrando in contatto col sentiero prima di uno scarpone tradizionale, riducendo l’impatto e offrendo meno affaticamento muscolare.

Le Hoka One One TenNine Hike GTX hanno anche un rocker pronunciato (fondo a “barchetta”, come una sedia a dondolo, per intenderci) in modo da sentire il tuo piede “rollare” in avanti sul terreno.

Su terreni pianeggianti e su lunghe distanze, il tallone delle TenNine si comporta incredibilmente bene e ti fa davvero sentire come se potessi andare avanti per sempre. Nelle parti in salita non si nota molto il tallone, perchè si cammina di più sull’avampiede o sulle punta.

In discesa però è tutta un’altra storia.

A causa del tallone e della quantità di rocker nella scarpa, sulle prime potresti sentirti sbilanciato in avanti. La soluzione è atterrare più aggressivamente sul tallone. Una volta che si lascia che il tallone appoggi come il design impone, questa sensazione sparirà.

Nel complesso, tomaia flessibile, ammortizzazione massimale, sostegno laterale e spazio per le dita rendono questi scarponi da escursionismo particolarmente comodi.

Hoka One One TenNine Hike GTX: Conclusioni

L’elemento più distintivo delle TenNine è l’atterraggio potente e fluido su quell’ampio tallone, che garantisce un inedito “rollio” anche in discesa.

Non una scarpa da corsa di sicuro, ma dà una sensazione molto veloce di slancio in avanti continuo e molto stabile, con lo slogan di marketing di “Hike Forever” che arriva a suonare vero.

Il particolare design rende questi scarponi non particolarmente agili su salite ripide a causa dell’ampia piattaforma, ma rimangono estremamente stabili anche lì. Non ci sono evidenze scientifiche sul fatto che preservino gambe e ginocchia, ma non c’è dubbio sul fatto che per i lunghi trekking e le escursioni di più giorni l’enorme cuscino su una piattaforma così ampia possa davvero ridurre la stanchezza.

Il supporto e il comfort della tomaia sono eccellenti, per quello che è relativamente uno scarpone più flessibile della media.

Per puro comfort, ammortizzazione e stabilità con una spinta in avanti dinamica e davvero unica, le Hoka TenNine Hike GTX sono una nuova, rivoluzionaria opzione per l’escursionismo (ma non per l’alpinismo o per i sentieri troppo tecnici).