Gli scarponi da neve sono la calzatura indispensabile per poter affrontare il freddo della montagna con il massimo comfort. Perfetti non solo per tenere il piede al caldo ma anche per garantire sicurezza nel momento in cui ci si appresta a praticare sport sul ghiaccio o comunque per ogni tipologia di attività sportiva.

La varietà di prodotti presenti sul mercato è davvero ampia. Nello specifico ci sono alcune differenze che riescono a orientare la scelta verso l’uno o l’altro modello oppure, in alternativa, piccoli dettagli più che altro stilistici o estetici che possono essere presi in considerazione nel caso di indecisioni.

Basti pensare ai lacci che sono per alcuni più comodi e per altro fastidiosi o alla durezza o morbidezza del modello. Insomma, la scelta può essere orientata verso scarponcini rigidi con chiusura gancio o altri modelli, sono diverse le caratteristiche da prendere in considerazione. Vediamo meglio nel dettaglio quali sono i dettagli su cui concentrarsi prima dell’acquisto e quali sono i migliori modelli presenti sul mercato.

Migliori offerte

Di seguito trovate le migliori offerte di scarponi da snowboard, mentre più in basso i migliori modelli!

Bestseller n. 1
HEAD Classic LYT Boa, Snowboard Boot Unisex Adulto, Nero, 240
  • Barca per principianti con sistema Boa Fit permette di regolare la vestibilità della barca in modo rapido e senza sforzo grazie a un tappo a vite
  • Piacevole Forward Lean
  • Flex perdonante
Bestseller n. 2
Burton 13176104001, Scarponi Uomo, Nero, 42 EU
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità
Bestseller n. 3
Thirtytwo STW Double BOA - Scarponi da snowboard da uomo, 2023/2024, colore bianco/nero, misura 41
  • Il doppio Boa STW ha lo stesso grande comfort e facile flex ma ora con controllo di blocco zonale. Il doppio sistema BOA Fit consente di bloccare l'avampiede e controllare la stabilità superiore in modo indipendente
  • Fodera per bagagliaio Comfort Fit – Costruito con schiuma intuizione a doppia densità che consente un supporto moderato e una morbida flessione, foderato con micro pile per un calore e un comfort superiori, 100% modellabile a caldo per una vestibilità personalizzata
  • Plantare comfort - Plantare modellato
Bestseller n. 5
HEAD 353430-240, Boa Easy-Riding Stivali da Snowboard di Facile entrata, Level Entry Scarponi, Nero, 240 Unisex-Adult
  • Stivali da neve di livello entry: il classico BOA è uno stivale entry-level facile da guida con un profilo puntuale, nessun angolo è stato tagliato nel suo design, una morbida magra in avanti e flessibile rendono uno stivale elegante che rende facile la guida
  • Vestibilità comoda e comoda: gli stivali sono dotati di fodera in EVA che avvolge il piede come una seconda pelle, senza creare punti di pressione, le elevate proprietà isolanti assicurano piedi caldi, anche nelle giornate più fredde in montagna
  • Chiusura con sforzo: il sistema BOA fit consente di fissare gli scarponi da snowboard velocemente e senza problemi con il giro di un quadrante e allentare in un attimo, non più armeggiare con i lacci al freddo

La tipologia di scarponi da Snowboard

Uno dei dettagli a cui alcuni sportivi o amatori prestano particolare attenzione è la perfetta coincidenza dello scarpone sulla tavola da snowboard. Si pensi semplicemente al flex della scarpa, questo riveste un ruolo di notevole importanza. In base alla propria esperienza si può preferire un flex piuttosto che un altro.

Si tratta in poche parole della rigidità dello scarponcino che aumenta in base all’esperienza di chi lo indossa. I principianti dovrebbero preferire un modello leggermente più morbido mentre chi ha un livello intermedio può scegliere uno scarponcino più rigido ma non troppo.

Per concludere, gli esperti ovvero chi ha un livello pro, può tranquillamente optare per lo scarponcino di qualità ma più rigido perché sarà meglio in grado di seguire i movimenti durante la discesa. Si tratta di caratteristiche importantissimi che se non vengono prese in considerazione possono rendere difficile l’uso della scarpa e aumentare la difficoltà dei movimenti sulla neve, insomma, non bisogna prendere sottogamba nessun aspetto.

I materiali degli scarponi

Una volta definito il flex in base al proprio livello si può procedere prendendo in considerazione un ulteriore dettaglio, nello specifico stiamo parlando dei materiali con cui è realizzata la scarpa. Più resistenti e di qualità saranno questi ultimi, migliore sarà il risultato e la durevolezza della calzatura.

Nello specifico, il tessuto interno deve essere caldo perché il piede deve essere messo in condizioni di non soffrire. Sono anche indispensabili una buona protezione dall’umidità e dalla neve perché il piede non sia perennemente bagnato e per concludere, un materiale resistente agli urti, proprio per non correre il rischio che la scarpa inizi a rovinarsi o comunque a perdere pezzi fin dai primi utilizzi.

In questi momenti, l’unica soluzione possibile è quella di provare i vari modelli e le garanzie che forniscono preferendo quello che meglio degli altri offre supporto al piede e caratteristiche che garantiscono l’asciutto interno e un buon calore.

La tipologia di chiusura della scarpa

In relazione alla chiusura della scarpa, nonostante si tratti di un aspetto che generalmente viene preso sottogamba, soprattutto per gli sportivi riveste un ruolo fondamentale. Nello specifico, solo in questo modo è possibile garantire l’aderenza della calzatura al piede e dunque, la massima comodità in discesa.

Non bisogna infatti perdere di vista il fatto che la scarpa in questione è dedicata agli sportivi che amano allenarsi e fare discese sulla neve. La chiusura classica è quella con i lacci, senza dubbio quella più comune e anche apprezzata dagli amanti dello sci.

Inoltre gli scarponi, sono eccezionali con i lacci sono perfetti perché possono essere modificati o comunque chiusi in base alle proprie esigenze. Molto comodo anche il sistema Boa, realizzato grazie ad un filo d’acciaio grazie al quale è possibile stringere lo scarpone al piede semplicemente senza togliere i guanti. Un modello unico e estremamente semplice consigliato sia ai professionisti che a chi ama fare sport amatoriale. Infine, c’è lo speed lacing, un sistema innovativo e semplice, perfetto per poter stringere i lacci con semplicità grazie ad un sistema di tiranti. Quest’ultimo è quello che più di ogni altro piace a chi ama non fermarsi mai.

La compatibilità con la tavola

Prima di procedere all’acquisto, anche la verifica della compatibilità dello scarpone con la tavola è il chiave della scelta. Se non vi è infatti precisione è inutile acquistare la scarpa. Ecco perché è preferibile verificarla in precedenza per evitare questi problemi.

La suola, consente di isolare il piede dalla neve, insieme alla scarpetta sono i due elementi chiave dello scarpone perché tengono il piede caldo e impediscono all’umidità di entrare. Il materiale in questo caso è l’elemento che contraddistingue un modello di qualità da un modello che non può essere considerato tale. Insomma, prima di procedere all’acquisto è bene effettuare con precisione e attenzione la verifica delle caratteristiche del modello.

Come scegliere la misura

Importantissima è anche la scelta della misura, del resto, lo scarpone da snowboard è in ogni caso una calzatura per tale ragione, in genere, si mantengono le misure classiche. Anche se, nel caso in cui dovessero esserci ulteriori dettagli interni, come per esempio la presenza di imbottitura, per maggiore comodità è preferibile optare una scarpa più larga. Dunque, la scelta della misura è importante perché altrimenti ci sono dolori che impediscono la perfetta mobilità del piede e non consentono di poter effettuare ogni movimento al meglio.

Per questo motivo la misurazione verificando perfettamente i centimetri è uno degli aspetti che non può essere non considerato per avere d’occhio la comodità. Tra le tre tipologie di scarpone: free style, all mountain e freebie, si può ottenere tutto quello che si desidera dallo scarpone prendendo in considerazione tutti gli aspetti elencati in precedenza senza saltare nulla. Ecco una rassegna di quelli che sono i migliori scarponi presenti sul mercato

Scarponi da Snowboard Burton Ruler Boa

Si tratta degli scarponi per eccellenza, modello inimitabile per rapporto qualità prezzo, grazie all’uso di materiali pregiati sono tra i più durevoli presenti sul mercato. Tratto distintivo di questo modello è la presenza di una doppia chiusura a boa che regala stabilità e rende gli scarponi comodi anche per le discese più estreme. Sono senza dubbio la soluzione migliore per chi è alla ricerca del top di gamma dal punto di vista degli scarponi, un gioiellino che è possibile sfoggiare al piede per avere il meglio che il mercato offre. Il prezzo è un po’ alto ma è giustificato dalla cura nei dettagli e dalla grandissima attenzione ad ogni minima caratteristica.

Burton Ruler Boa, Scarponi da Snowboard Uomo, Nero, 43 EU
  • Sistema Dual Zone Boa Fit
  • Tecnologia Coiler
  • Rinforzo interno antineve

Vans Hi-Standard Og -Winter 2019

Questo modello di scarponi è uno dei più adatti per chi è alla ricerca di un gioiellino unico anche dal punto di vista estetico. Si tratta di scarponi che presentano una cromia particolare, l’alternarsi di bianco e nero li rendono infatti i più belli che è possibile acquistare. Il prezzo può risultare un po’ eccessivo ma è giustificato non solo dalla qualità ma anche dal band che è uno dei più rinomati sul mercato. Da considerare inoltre che l’imbottitura interna fa aumentare sensibilmente il peso del modello che per qualcuno può essere eccessivo. Gli scarponi in questione sono adatti non solo per lo sport come lo snowboard appunto, ma anche per passeggiare in montagna senza temere freddo e neve.

Vans HI-Standard OG Scarponi Snowboard -8.0/Nero-Bianco
  • Sistema di allacciatura tradizionale
  • Imbracatura V1
  • V1 UltraCush Liner e plantare per un comfort aerodinamico

Deeluxe Track 700 Hard Boots Snowboard Calzatura – Black Gold

Versione deluxe perfetta per i veri amanti dello sport, gli scarponi Deeluxe sono un gioiello da portare al piede. Comfort e qualità sono i tratti principali della calzatura che è stata realizzata con la massima attenzione ad ogni minimo dettaglio. Gli inserti in oro spiccano sul nero della base rendendo gli scarponi i veri protagonisti della pista. Si tratta di un modello eccezionale grazie al quale i veri professionisti possono investire in una scarpa duratura ma anche garantita. Lo scarpone inoltre permette di poter avere al piede una calzatura che è perfettamente compatibile con la tavola da sci e inoltre, presenta una chiusura di sicurezza dalla qualità impeccabile ma soprattutto semplice da utilizzare.

Deeluxe Track 700 Hard Boots Snowboard Calzatura – Black Gold Con HP 2.0 Liner interno barca Race Board, black gold, 26,5
  • Track 700 con un indice Flex 9 di 10
  • Scarpa interna: HP pneumatico. Flex Liner 2.0
  • Scarpa è Step Inn Intec tacco – Compatibile

Nitro Snowboards Vagabond TLS

Scarponi adatti ai principianti presentano un ottimo rapporto qualità prezzo e garantiscono risultati unici. Il modello ha una suola rialzata che tiene ben stretto il piede ma soprattutto asciutto. Il materiale esterno è ben isolante ed è possibile tenere lontana l’umidità senza avere perennemente i piedi al freddo. Il modello ha una chiusura a boa doppia grazie alla quale non si corre il rischio di avere scarpe fin troppo larghe o lente. Inoltre, la presenza dell’imbottitura interna assicura ottime soluzioni sotto tutti i punti di vista, specie per chi si appresta a sciare sulla neve.

Nitro, Scarponi da Snowboard, da Uomo, Modello Vagabond TLS'18, Uomo, 1181-848411, Black, 26,5
  • Gli scarponi Vagabond TLS offrono alte prestazioni e una vestibilità comoda.
  • Scarpetta interna Cloud 1. La nostra scarpetta comoda e versatile offre una tenuta unica e sicura grazie al sistema Interlock.
  • La leggera soletta TPR è dotata di una funzione ammortizzante e di tenuta.