Fra tutti i prodotti distribuiti dal colosso di Seattle, lo zaino da viaggio Amazonbasics è decisamente uno dei più utili, progettato per chi si deve spostare spesso per lavoro o per chi ha deciso di investire il proprio futuro (e la professione) viaggiando. 

Includiamo nel vasto range dei possibili fruitori i travel blogger, chi viaggia e scrive per professione, gli impiegati d’azienda, business-man e business-woman di nuova generazione, sempre alla ricerca di un contenitore pratico e funzionale ma allo stesso tempo piccolo, in grado di assolvere all’ansia del “mi devo portare via tutto ma non ho spazio!”

Lo zaino si distingue al primo sguardo dalle linee semplici, pulite ed essenziali, una sorta di valigetta portatile ma molto più compatta e maneggevole.

Scopriamo insieme in questa recensione quali sono i punti di forza, le caratteristiche e i contro di uno zaino pret-a-porter accessibile a tutti e dal budget allettante: poco più di una cinquantina di euro per un oggetto che diventerà un fedele alleato di viaggio, un aiuto negli spostamenti di mezza giornata ma anche di più giorni.

[amazon bestseller =”zaino amazon basics” items=”3″]

Vantaggi e benefici dello zaino Amazonbasics

Lo zaino misura 52,1 x 34,3 x 20,3 cm e pesa 159 g da vuoto, e queste caratteristiche lo rendono utile, efficace e versatile per un ampio ventaglio di occasioni. 

Le dimensioni compatte e la leggerezza sono caratteristiche che permettono una certa maneggevolezza in situazioni in cui è necessario sollevare e alzare l’oggetto, come ad esempio in treno, ma anche in quelle occasioni in cui serve una strategia salva-spazio efficace, come in aereo o in pullman.

Il punto di forza è la sua capienza, nonostante le dimensioni contenute: lo possiamo infilare nella stiva del pullman, come portare con noi come bagaglio a mano quando si vola. Oltre a essere dotato di numerose tasche in cui custodire e differenziare gli oggetti, è accessoriato di tasca centrale super capiente in cui infilare un cambio di indumenti, abbigliamento intimo, asciugamani o salviette di spugna. 

La capienza dello zaino lo rende un oggetto trasversale, adatto sia per gli spostamenti in metropolitana di tutti i giorni, sia per un viaggio di due, tre giorni.

Scopriamo ancora meglio nel dettaglio la disposizione delle numerose tasche e la collocazione degli scompartimenti dove ci sta davvero di tutto!

Lo zaino Amazonbasics è dotato di tasca posteriore che può custodire un laptop da 15 pollici e un Ipad mentre, nella tasca centrale che si può aprire completamente con la cerniera, si possono inserire vestiti e lingerie, compreso un cinque tasche di jeans, un maglione spesso, oppure un asciugamano.

Troviamo poi una tasca semi-frontale che sfrutteremo come un utile portaoggetti multitasking ultra organizzato. Lo scomparto si può ulteriormente suddividere in cinque diverse tasche con cerniera (fra cui tre sono trasparenti), più altre cinque senza cerniera in cui inserire oggetti dalle dimensioni molto contenute come un Filo Tag ritrova-cose. Allineati troviamo un anello di tessuto perfetto per tenere in ordine le Bic, e una tasca in cordura traforata dove custodire altri oggetti di varie dimensioni, come il tanto prezioso carica-batterie. 

Non possono mancare la tasca laterale per la bottiglietta d’acqua e un’altra tasca posteriore con cerniera.

Caratteristiche dello zaino da viaggio Amazonbasics

Tanto spazio per tutti i nostri spostamenti, di svago e di lavoro: Amazonbasics è un oggetto basico, come si presenta con il suo nome stesso, ma completo di tutti i comfort per affrontare spostamenti più o meno lunghi. 

Ottimo come compagno quotidiano per l’ufficio, è una pratica alternativa al trolley da viaggio perché è in grado di contenere tante cose ordinate e sistemate tutte insieme, come un cambio di vestiti, un k-way, un maglione pesante o gli asciugamani.

Inoltre è ultra maneggevole, grazie alle due maniglie, una superiore e una laterale che permettono il trasporto in tanti modi differenti. Gli spallacci sono retrattili e si possono nascondere all’interno dello zaino, mentre si può sfruttare una terza cinghia come tracolla, ad esempio per i tragitti a piedi. Infine, la feritoia adibita per il trolley lo trasforma in un bagaglio perfetto per chi vola, e per chi deve affrontare un week end di lavoro o di svago: Amazonbasics come per incanto diventa un pratico bagaglio a mano accettato dalle maggior parte delle compagnie aeree (per Ryanair con accesso prioritario).

Una palette cromatica assortita

Amazonbasics è comodo, pratico, spazioso, accessibile e trendy, proposto in un assortimento di colori che va dal grigio chiaro al grigio scuro, dal celeste al blu elettrico, fino al rosa antico e al malva. Le tasche interne sono si contraddistinguono dal fondo arancio che permette di visualizzare nell’immediato cavi e carica-batterie di colore nero a contrasto cromatico.

Il prezzo infine è allettante per uno zaino perfetto per il week end e per un alleato dall’ufficio generoso, progettato per chi ha bisogno di tanto spazio per tenere in ordine tutto. 

Pro

Contro

[amazon bestseller =”zaino amazon basics” items=”3″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *